In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

ZooGue conferma: il nuovo iPad funziona anche se viene congelato! [Video]



Per quanto questo possa sembrare un articolo Humor, non lo è affatto. ZooGue, azienda che produce accessori per iDevice, ha realizzato uno spot davvero particolare, e abbastanza improbabile. Il protagonista? Il congelamento di un nuovo iPad.

ZooGue congela un iPad

La tavoletta melamunita è stata collegata alla rete elettrica utilizzando il classico cavo a 30 pin Apple, e rivestita da una apposita busta per proteggerlo dall’umidità. Questo poi, con un lungo video in riproduzione, è stato totalmente ricoperto d’acqua e posto in una cella frigorifera.

Non ci crederete, ma l’iPad anche a temperatura bassissima continua a funzionare, senza alcun intoppo. Il tablet poi, inglobato in una vera e propria lastra di ghiaccio, è stato estratto in modo non molto accurato: il CEO dell’azienda lo lancia da una scala, spaccando la lastra ed estraendo la tavoletta, che imperterrita continua a funzionare perfettamente. Di seguito vi riportiamo il video dove è immortalato l’esperimento, che chiaramente vi sconsigliamo di emulare.

Via | Tuaw

1,371 Visite


23 Commenti

  1. Vabbe congelato.. Scende a 0 gradi, non mi sembra assurdo!

    • Quello che ho pensato pure io!

    • Anche nelle specifiche dell’ipad c’è scritto che funziona da 0 a 35°…
      Carino l’effetto, ma niente di più…

      • perché secondo te il ghiaccio del congelatore è a 0 gradi celsius??
        Siamo sull’ordine dei -10 gradi.

      • Huels,
        ma informati prima di parlare…

      • MicioMao, a zero gradi l’acqua si congela, ma la temperatura può scendere anche sotto. Di sicuro in un congelatore ci sono meno di zero gradi.

      • Frok, lascio perdere…

  2. anzi a livello di conduzione nel silicio si ha meno effetto joule!!

  3. concordo con gli altri è un test del ca**o :). Inoltre gli è andata pure bene che non si è rotto quando lo hanno “delicatamente” rimosso dal ghiaccio…

    che manica di idioti. gente annoiata e con tanti soldi.

  4. infatti.. mai visto un test più ridicolo.. lo sanno anche i muri che il freddo di sicuro male non fà all’elettronica (basta pensare ai -230°C ed oltre raggiunti nei contest overclocking…).

    L’unico vero problema poteva essere la condensa che si forma quando l’oggetto viene riportato a temperatura ambiente, ma come scritto si sono premurati di sigillarlo in una busta stagna.

    Dovrei fargli causa per il tempo che ho perso guardando il loro video…

    • quindi vuoi dire che posso farti causa per il tempo che ho perso leggendo il tuo commento?

      • Fai pure, considerando che probabilmente sarebbe la tua unica fonte di reddito da anni sarà un piacere per me togliere un povero indigente dalla strada.Poi però vai a cercarti un lavoro, promesso?

      • Johnny, gli facciamo una class action? 😀

    • Pier, un conto è far scendere un processore, un conto è il resto dei componenti… Difatti il produttore indica un range di lavoro che di certo non va da -230°C in su…

      Resta il fatto che ad una temperatura come nel video non incontra grossi problemi visto che il ghiaccio è a 0/-1°C

      • Chiaro.. il mio commento era estremizzato come lo era il test.

        Ad ogni modo, è noto che i limiti operativi indicati dai produttori di elettronica siano volutamente MOLTO più restrittivi di quelli reali… sul manuale della mia Nikon D700 c’é scritto 6 volte di non usare le batterie sotto gli 0°C, ma se tutti si attenessero scrupolosamente a queste indicazioni non ci sarebbe una foto di sci o snowboard in giro.. A me è capitato si stare ore a -10°C / -15°C e l’unico problema era trovare il modo di non perdere l’uso delle mani, la D700 non ha battuto ciglio…
        Altro esempio: anni fà mi capitò di fare delle foto all’interno di un centro termale, era inverno e la borsa con tutto il corredo era rimasta per ore nel bagagliaio dell’auto all’esterno. Appena sono entrato nel locale della piscina (ovviamente caldo/umido) non ho avuto l’accortezza di far “temperare” il corredo all’interno di una busta stagna, cosi ha iniziato subito a formarsi tantissima condensa ovunque, tanto che ad un certo punto mentre cercavo di asciugare lo specchio ho visto scendere delle goccioline sul sensore! Beh, alla fine ho perso 2 ore per attendere la fine della formazione della condensa, ma cmq tutto ha funzionato (e funziona tutt’ora) senza alcun fastidio….
        E considerando che sul manuale c’é scritto:
        Operating environment:
        Temperature 0-40°C
        Humidity, Less than 85% (no condensation)…

      • Si, concordo, te lo dico perchè ho lavorato in prototipazione per anni, capisco bene come funzionano le cose.

      • Beata ignoranza

  5. La cosa peggiore non sono i test ridicoli ed inutili, ma dargli seguito pubblicandoli. Complimenti per tenere alto il livello di questo blog :(

    • Tanto inutile non è stato se:

      1 – hai letto la notizia / guardato il video
      2 – ti sei preso la briga di commentare

      😀

      • Basta il titolo, è inutile leggere e guardare il filmato. Forse utile sicuramente a chi si chiude nel freezer per usare il proprio iPad! Mi manca il blog di qualche anno fa, quello curato per la maggior parte da Fabiano Confuorto, che passava giorno e notte a pubblicare notizie e aiuti vermente utili. Riusciva a creare quel senso di aspettativa nella speranza di leggere qualcosa di interessante. Oggi invece solo pubblicità, app in offerta, notizie riportate da altri blog stranieri, ecc… Ho iniziato a seguire iSpazio da quando ho avuto il primo iPhone comprato negli USA quando qui non era neppure commercializzato. Ti garantisco che gli articoli avevano tutto un altro peso. Giusto che sia così e giusto che ognuno di noi possa esprimere il proprio parere.

  6. È come gli altri test; lo testano facendoci passare sopra un carroarmato o lasciano cadere l’ipad o l’iphone da 50 metri di altezza, risultato: nessun danno. Invece a noi sfortunati mortali ci cade il telefonino da 1 metro di altezza e il risultato è, come minimo, un telefono con il vetro anteriore spaccato,se non andrà peggio.

  7. Beh xó si rallenta molto…almeno io ho notato (quando vado a sciare quindi -15/-10°C) che l’iPhone diventa molto lento e addirittura lo schermo reagisce al rallentatore…

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice