In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Un MacBook Air con caratteristiche simili all’iPad è ora improbabile?



Sulla scia di un articolo di ricerca del Citigroup, che sembra scartare la possibilità di un MacBook Air con caratteristiche simili all’iPad, vale la pena riflettere su che cosa questo potrebbe significare per la futura linea di prodotto di Apple.

Per prima cosa, diamo un’occhiata alla nota di venerdì dell’analista del Citigroup Richard Gardner, che giovedì ha incontrato l’amministratore delegato Tim Cook ed il direttore finanziario Peter Oppenheimer.

Eccovene un estratto:

Tim Cook ha ribadito la sua convinzione inerente la rapida innovazione per la piattaforma iOS (ed in generale per le piattaforme OS mobile) che amplierà significativamente i casi d’uso per i tablet, portando infine i volumi annuali riguardanti i tablet oltre quelli dei PC tradizionali. Ci siamo chiesti se Apple ad un certo punto potrebbe offrire una versione del MacBook Air basata sul processore ARM; siamo andati via da questo incontro con l’impressione che la società di Cupertino sente che l’iPad soddisfa (o lo farà presto) le esigenze di coloro che potrebbero essere stati interessati a tale prodotto.

Così, sulla base di quanto dichiarato da Gardner, Cook sembra credere che l’iPad, o le future versioni di quest’ultimo, saranno in grado di soddisfare ogni esigenza che un iOS ed un MacBook Air con base ARM potrebbero riuscire a soddisfare.

Perché in primo luogo stiamo facendo questa discussione? I commenti del Citigroup contrastano un precedente rapporto di maggio dove veniva dichiarato che un MacBook Air ARM-based era un “affare fatto“.

Apparentemente, Apple ha voluto spostare quasi tutto verso i propri chip di serie A. Questo voleva dire, naturalmente, che Intel sarebbe stata fuori dalla scena.

Ma con Intel sulla buona strada per lanciare il suo primo system-on-a-chip parsimonioso nel dispendio del consumo destinato al mercato dei tradizionali portatili nel 2013, soprannominato “Haswell“, una mossa verso ARM da parte di Apple potrebbe essere niente meno che un imperativo.

Quindi, se la linea dell’iPad effettivamente risponde a questa esigenza, così come Gardner del Citigroup ha dichiarato, Apple che cosa starebbe escogitando? Ecco alcune ipotesi:

  • Un iPad più potente, anche conosciuto come iPad 3: equipaggiato con un più veloce chip A6, un Retina display dall’alta risoluzione 2048×1536 pixel, e la banda larga LTE4G“.
  • Una più elegante soluzione di tastiera fisica per iPad direttamente da Apple. Che potrebbe voler dire un’infinità di cose, ma probabilmente qualcosa di simile all’Asus Transformer Prime.
  • Una linea ampliata di iPad, per esempio un altro modello, forse con differenti dimensioni dello schermo. Questo potrebbe includere qualcosa di più piccolo oppure anche un pò più grande. Samsung, per esempio, sta già sfoggiando un tablet da 11.6 pollici con un display dalla risoluzione 2560×1600 pixel ed un veloce processore ARM a 2GHz.

Via | CNET News

1,077 Visite


1 Commento

  1. io faccio il tifo per l’integrazione… il giorno che sforneranno un macbook air con tastiera staccabile e s.o. “mutante” (da desktop a touch a seconda della configurazione) farò un mutuo in banca pur di averne uno.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice