In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Un Mac per uscire dalla crisi economica!



Che il presidente degli States Barack Obama fosse un Mac User di lungo corso è cosa risaputa a tutti gli utenti Mac, e durante la sua campagna elettorale per diventare presidenti degli USA non ha fatto mistero di questa sua passione, facendosi fotografare spesso mentre era intento a lavorare con il suo MacBookPro con tanto di decals di Pac-Man vicino la meletta Apple.

A quanto sappiamo il Presidente Obama possiende un Mac, un iPod, e anche un iPad e li usa sia per lavoro che per rilassarsi nei pochi ritagli di tempo che una persona come lui immaginiamo possa avere. Alla luce di quanto premesso poco sopra non mi sorprende più di tanto sentire le voci che vogliono i vertici della White House impegnati in un vero e proprio adattamento dei sistemi in favore dei prodotti della casa di Cupertino. Anche se la cosa non sembra riguardare esclusivamente i prodotti Apple, sembra in corso un processo di “svecchiamento” dei sistemi, e l’immagine di Apple in questo momento rappresenta qualcosa di giovane e forte, con i suoi bilanci ampiamente in attivo che mostrano la faccia sorridente dell’America che non risente della crisi finanziaria e che anzi simboleggia la speranza di crescita di un paese quasi al collasso finanziario.

Usare i prodotti Apple in questo momento potrebbe essere una scelta vincente in vista delle prossime elezioni, e proprio per questo si sta vagliando l’ipotesi di usare la posta elettronica governativa in maniera sicura anche sui prodotti della casa dalla mela morsicata.

Non è difficile supporre che questa scelta sia stata fatta alla luce dei prossimi slogan elettorali del Presidente Obama, che saranno impegnati e se vogliamo incentrati sul fatto di donare speranza a un paese che deve rialzarsi, e per fare questo ha bisogno di nuove idee e di nuove forze, proprio come ha saputo fare la Apple negli scorsi anni che affidandosi ciecamente al suo Guru spirituale Steve Jobs è uscita da una profonda crisi che la vedeva protagonista.

Di certo questo non basterà a far uscire gli Stati Uniti da una crisi economica che sembra radicata nel tessuto sociale, e che ha duramente provato milioni di persone, ma il semplice fatto che si presti attenzione anche a questi piccoli particolari potrebbe portare a qualcosa di buono nei prossimi anni.

Via | Repubblica.it

1,103 Visite


11 Commenti

  1. Quindi noi dovremmo farci un abbonamento a Mediaset per risollevare le sorti della nostra amata patria ? Mahhhhhh!!!!

    • Mediaset più che simboleggiare la crescita economica, simboleggerebbe la corruzione in Italia… Ma è meglio se si continua a parlare di computer!

      • Ma per favore, non diciamo pirlate. Mediaset rappresenta un importante azienda in Italia, l’unica delle grandi che non ha mangiato soldi a sbafo dai contribuenti, vedi FIAT, gruppo De Benedetti etc. Per quanto mi riguarda da’ lavoro a tante persone, e al contrario dei brutti esempi di cui sopra non ha mai fatto uso di cassa integrazione, nemmeno nei momenti più bui.
        Questo non vuole dire che personalmente approvi il Berlusca.
        Desidero e desideravo un paese senza corruzione, ma la corruzione in Italia purtroppo è congenita, è nei cromosomi di molti Italiani sia di sx che dx.
        Se vi guardate in giro ci sono scandali da corruzione ben grandi anche in paesi che “fanno” i puritani, come Germania e Francia. La verità è che tutto il mondo purtroppo si sta appiattendo verso il basso, vedi gli scandali finanziari, tutte le lobby europee etc,
        Per cui smettiamola di fare gli angioletti, e vediamo la parte positiva, anche se la speranza è l’ultima a morire.
        Saluti a tutti
        Gio

      • siamo obiettivi, mediaset non avrà usato la cassaintegrazione ma ha goduto di leggi riguardanti la regolamentazione delle frequenze fatte a suo favore, nonché di una gestione della tv di stato fatta ad hoc per favorirla

      • per Gio…
        AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH… ma ste minchiate le inventi tu o le hai lette da qualche parte… AHAHAHAHAHAHAHHAHAHAH… Oddio ho le lacrime agli occhi… sei davvero spassoso… o tragicamente ignorante.

    • Noooo…. Ero curioso di veder proseguire il thread, troppo divertente questo possibile risvolto con mediaset-ta del potere;; avete ragione NON dipende da sx o dx, ma solo dall’intelligenza delle persone di poter scegliere di vedere qualche cosa di istruttivo alla televisione.

      • Esatto!
        Cosa c’entri poi il fatto che Mediaset abbia o meno goduto di leggi per la regolamentazione delle frequenze con il post di cui sopra, vorrei saperlo. La cassa integrazione attinge direttamente dalle tasse di ciascunio di noi. La regolamentazione delle frequenze se c’è stata può aver danneggiato qualche altra tv, ma col pubblico non c’entra un tubo… Nella fattispecie Tv come La 7 (de Benedetti) etc non sono certo in bancarotta…
        Buona notte a tutti
        Gio

      • Sempre per Gio…
        Scusa… la multa inflitta dall’UE all’Italia per la mancata concessione delle frequenze ad Europa7, utilizzate invece da Rete4 chi credi che la paghi??? il Berlusca??? cerca di informarti prima di dire minchiate o rischi di fare la figura di Marchionne che sostiene che la FIAT non ha mai ricevuto aiuti dallo stato…
        E cmq… PIANTIAMOLA DI CONFRONTARE LE MELE (morsicate) CON LO STERCO (di biscione)… E’ offensivo!!!

  2. Dove si trovano gli adesivi del pac-man come quello in foto?

  3. i due hard disk sul tavolo sono quelli impilabili della OWC o sbaglio?

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice