In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Un dipendente Apple cerca di creare il primo sindacato per i lavoratori della mela!



Cory Moll, dipendente dell’Apple Store di San Francisco, ha deciso di creare un’unione sindacale per se stesso e gli altri lavoratori della Apple, con la speranza di garantire a tutti degli stipendi più alti, e dei maggiori benefici.

Moll, il cui stipendio ammonta a 14$ l’ora ha rilasciato una breve intervista a Reuters, attraverso la quale ha spiegato gli obiettivi che l’unione cercherà di raggiungere e soprattutto quali sono state le ragioni che lo hanno spinto ad intraprendere questa iniziativa.

C’è molta esitazione, tra i miei colleghi, a parlare di ciò. Non penso che il 50% dei lavoratori di qualsiasi Apple Store siamo di supporto a questa iniziativa. Ma iniziando a parlare di queste tematiche, potrebbe raggiungere questa soglia in almeno alcuni store.

Il quorum del 50% è necessario per poter creare l’unione sindacale che avrà al centro delle sue politiche diversi obiettivi tra i quali: stipendi, benefici e una lotta alle “politiche scorrette” di Apple.

 

Via | BGR

603 Visite


8 Commenti

  1. Ahimè … Destinato ad essere licenziato in tronco … (temo)

  2. ragazzi, 14$ l’ora non mi sembrano malaccio di questi periodi!
    14 x8 = 112$ al giorno.
    supponiamo che lavori 26 giorni.
    112$ x 26= 2912$
    al netto delle imposte che a SF sono del 7.5 % sono comunque 2693.6$.

    Che ha da lamentarsi?

    • non credo che facciano tutte quelle ore…forse con gli straordinari…

    • Oltre al fatto che la non hanno il servizio sanitario come da noi, la se vuoi assistenza sanitaria devi farti una assicurazione sanitaria per conto tuo

  3. Ad oggi i sindacati sono la rovina delle aziende, ci si nascondono dietro i più grandi fannulloni perditempo.
    Il vero significato nobile si è perso nei decenni, a vantaggio ancora una volta delle sporche spartizioni.
    Se sei in gamba chi mai vorrebbe mandarti via?
    Se credi in te stesso perchè non dovrebbe crederci anche il tuo datore, se vali e lui è uno stronzo vai da un’ altra parte a prenderti quello che ti meriti, senza trincerarti dietro un cavolo di sindacato.
    Quando io sono stato licenziato è perchè me lo sono meritato, ho incassato e zitto, fatto tesoro degli errori e mi sono trovato un lavoro migliore.
    Riflettete, specialmente voi più giovani, se incolpate il prossimo per quello che vi capita non crescerete mai, provate ad incolpare voi stessi e vedrete che diventerete grandi veramente.
    Volete o no volete essere padroni delle vostre vite?
    Riflettete

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice