In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Toshiba Libretto w100: l’ultraportatile che vuole fare il tablet



Toshiba ha da poco celebrato i suoi 25 anni e l’ha fatto in grande presentando tanti nuovi prodotti innoativi. Tra questi spicca il nuovo componente della serie “Libretto“: si tratta di un UMPC composto da 2 schermi touch screen, che si può aprire come un vero e proprio libro.

Entrambi gli schermi del Toshiba Libretto W100, questo il suo nome, sono di 7” con touch screen capacitivo. La cosa innovativa (se cosi la vogliamo definire) è che si tratta del primo UMPC privo di tastiera fisica. Come potete quindi immaginare, per scrivere gli utenti avranno a disposizione una tastiera virtuale con un feed tattile grazie ad una piccola vibrazione ad ogni digitazione, che a quanto pare funziona anche molto bene grazie al touch screen capacitivo.

Ecco le caratteristiche hardware:

  • CPU a basso voltaggio Intel Pentium U5400 da 1,20 Ghz
  • Scheda grafica Intel GMA con 2 Gb di RAM DDR3
  • Hard Disk da SSD da 64Gb
  • Wifi 801.11 b-g-n
  • Bluetooth
  • 1 Porta USB 2.0
  • Slot per schede microSD.

Sarà inoltre prevista una versione dotata anche di modulo 3G per permettere la connessione ad internet in mobilità.

In oltre, grazie ad un apposito pulstante, è possibile cambiare la modalità degli schermi in modo da averli o “estesi” oppure “indipendenti”.

Quello che mi lascia perplesso piuttosto è il sistema operativo adottato. Indubbiamente si tratta di un dispositivo innovativo, quale occasione migliore per utilizzare il nuovo sistema operativo Windows Embedded Handheld?? A quanto pare invece, gli ingegneri di Toshiba hanno preferito utilizzare Windows 7 Home Premium. Scelta discutibile.

Anche per quanto riguarda le dimensioni il Toshiba Libretto w100 è molto interessante: 20 x 12,3 x 3 cm per 810 grammi di peso.

Per quanto riguarda la vendita, a quanto pare potrebbe essere disponibile già durante l’estate ad un prezzo che parte dai 1349 euro ed arriva ai 1499 euro per il modello 3G.

che ne pensate?

.

grazie a Davidewolf per la segnalaizone!

1,751 Visite


20 Commenti

  1. Veramente bello peccato per il prezzo penso che dovrebbe stare al massimo dagli 800 ai 1000

  2. bello bello ma con 1500 euro ti compri un macbook e un iphone 4 o un ipad piu o meno…eccessivo

  3. allora…mi prendo un Macbook 13,3 e un Ipad ok toshiba?

  4. Ma sono pazzi? Che prezzi assurdi! Non ne venderanno nemmeno uno..

  5. ..magari ha anche la webcam?! Il prezzo un po’ esoso! Il s.o. sarebbe meglio Android!

  6. Ma se non fosse per il prezzo sarebbe anche molto buono. Infatti come dice peppe ne venderanno ben pochi

  7. mmmm… mi sembra un po’ un miscuglio di tablet, portatile e notebook… Alla fine secondo me nessuno lo userebbe per leggere libri, è troppo ingombrante per usarlo in mobilità per andare sulla rete, non ha un hardware sufficiente per la maggior parte dei programmi veri da portatile, insomma, un oggetto “cool” ma very useless 😉

  8. stefano ti quoto appieno.

  9. Bello ma caro…. Meglio iPad…

  10. Hahahaha, hahahahaha, … -.-‘
    Piuttosto mi prendo un paio di iPad… Quando lo porteranno nella zona-prezzi del tablet di mamma Apple allora ne riparliamo… Bye Toshiba, see you later!

  11. @Stefano: come l’iPad insomma………..

  12. @tosh88:

    Proprio per niente: iPad ha il suo Os da portatile con i programmi specifici scritti per lui. Quel coso ha l’Os da desktop con un processore da portatile e ci deve fare girare i prorammi scritti per un desktop. Risultato sarà che quel coso sarà costantemente impiantato con sopra due ma dico due programmi di numero.

  13. @tosh88: Si, però ipad 599euro, quest’affare più ingombrante e con un sistema operativo inferiore 1400 euro

  14. Non serve proprio a niente…..

  15. Molto bello; l’unica pecca è il prezzo! Con quei soldi mi prendo un iPad 64GB Wi-Fi+3G con tutti gli accessori ufficiali Apple o un bel mac…

  16. Il sistema operativo doveva essere quasi obbligatoriamente windows 7 essendo attualmente quello più completo nella gestione di periferiche touch. Nel complesso IMHO è un apparecchio che non avrà mercato dato che non è ottimale per praticamente nessuna funzione.

  17. Raga… MacBook tutta la vita!!!

    Vedrete che Steve inventerà un’applicazione per far passare lo schermo in modalità Touch,attivando automaticamente l’OS dell’iPad e trasformandolo di fatto in esso.
    Naturalmente poi verrà resa staccabile la parte dello schermo da quella della tasiera et voilà…l’iPad com’è adesso riapparirà!!
    Two is meji che one (vecchia pubblicità cornetto)

    Problemi di potenza per supportare entrambe gli OS proprio non dovrebbe averne…a quando questa evoluzione?
    :-)))

    Flavio

  18. A me piace, ma il Sistema Operativo utilizzato, tra l’altro anche paecchio rimaneggiato (stando all’immagine della parte inferiore), proprio non mi convince.
    Io avrei puntato su di un bel Android.
    Speriamo di vedere presto un dispositivo simile con WebOS, ora che HP ne detiene la proprietà (e quello si che è un SO fenomenale).

    Bye

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice