In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

The Beatles: venduti 2 milioni di canzoni nella prima settimana su iTunes Store



La settimana scorsa Apple ha sorpreso tutti, introducendo finalmente, dopo tanti anni di contrasti, i Beatles all’interno dell”iTunes Store. Dopo soli 7 giorni, i Beatles hanno raggiunto una quota enorme di vendite: oltre 2 milioni di brani e 40mila album!

L’album più venduto negli Stati Uniti è Abbey Road, mentre Here Comes the Sunsi classifica come la canzone più acquistata!

Sono numeri enormi, ma c’era da aspettarselo. Nel primo giorno di presenza su iTunes, 11 degli album dei Beatles sono apparsi nella Top 25 dello Store americano.

Ma quali sono i motivi per i quali i Beatles sono stati introdotti solo la settimana scorsa in iTunes Store?

Nel 1978 la casa discografica dei Beatles, Apple Corps, fece causa alla Apple Computers per aver violato il marchio registrato del loro nome, Apple. La causa si risolse nel 1981, ma si trascinò ancora per decenni fino al 2003, con il lancio di iTunes. La Apple Corps fece nuovamente causa alla Apple Computers per aver violato i diritti musicali, inserendo senza autorizzazione gli album dei Beatles nel catalogo dello Store. Finalmente nel 2007, le due compagnie trovarono un accordo sul marchio Apple, ma ancora per 3 anni i Beatles non furono presenti tra i brani acquistabili in iTunes. La settimana scorsa, dopo anni e anni di antipatie, i Beatles sono approdati in iTunes, raggiungendo un numero di brani venduti elevatissimo.

Seppur combattuta, l’aggiunta dei Beatles nell’iTunes Store è stata sufficientemente ripagata dalle vendite record raggiunte in una sola settimana di presenza.

Via | Mashable

269 Visite


9 Commenti

  1. Scusate l’OT, vi rivela anche a voi un malware nel sito?

    • si , il sito è sicuro pero’ ragazzi stiamo cercando di risolvere e di far togliere la segnalazione
      ormai è diventato un appuntamento fisso -.-‘

  2. io non voglio entrare sul discorso musicale
    ognuno ascolta quello che vuole

    voglio solo dire una cosa

    se cerchi “one t” su iTunes, appaiono prima i beatles (testato)
    se vai su apple.com appaiono i beatles, lo stesso su apple .it

    se apri itunes e vai nello store, ci sono i beatles dappertutto

    certo, i beatles si vendono da soli non c’è dubbio, ma cosi’ vende pure nino d’angelo, con rispetto per i fan del cantante partenopeo….

    • E cosa vorresti che ti esca? Il famosissimo singolo di Justin Bieber? LoL

      • uhauhauha no no per carità Justin Biberon lo lascio alle teenagers
        diciamo che preferirei mi esca un sunto delle novità :)

        e comunque che quando cerco un artista mi esca quello, non i beatles 😛

    • Quoto. Troppa pubblicità. Quello che mi rimmarrà impresso è che per l’iTunes Movie Store che è una cosa importantissima per Apple Italia non c’è stata una minima pubblicità mentre per i Beatles la Apple ha fatto di tutto…

  3. ….la notizia ha dell’incredibile dopo quasi 50 anni vendono ancora così tanto!!

  4. I Beatles hanno cambiato il panorama musicale. La pubblicità è ovvia, meritata e ci deve essere per un gruppo del Loro livello.Stiamo parlando dei Beatles non di un gruppetto qualunque. I Beatles sono a capo di una rivoluzione musicale e culturale avvenuta nei ’60. Hanno scritto canzoni magnifiche che non passeranno MAI di moda.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice