In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Skype per iPad e Google + per iPhone: c’è una strategia dietro la mancata pubblicazione?



Dietro la mancata pubblicazione in App Store di entrambe le applicazioni native per i rispettivi dispositivi, potrebbe esserci una precisa strategia di concorrenza tra le aziende titolari delle applicazioni stesse. Proviamo a scoprirla insieme.

Google ha annunciato tre settimane fa che un’applicazione nativa di Google + per iPhone è stata inviata ad Apple per l’approvazione. Skype invece ha creato confusione pubblicando circa 25 giorni fa un filmato nel quale è possibile visualizzare una presunta videochiamata Skype in nativo su un iPad. Questo video venne poi subito rimosso dalla società e successivamente ripubblicato da RazorianFly. 

Ad oggi nessuna di queste due applicazioni è disponibile su App Store, alimentando validi sospetti che Apple stia intenzionalmente ritardandone la pubblicazione per ragioni di concorrenza. A questo proposito ricordiamo che a detta di Steve Jobs, Apple approva il 95% delle applicazioni che riceve entro 7 giorni.

Skype è stata acquistata da parte di Microsoft, ed ha recentemente annunciato l’integrazione delle videochiamate con Facebook.

I ragazzi di 9to5Mac hanno contattato sia Google che Skype per avere chiarimenti sulla questione. Un portavoce di Google ha risposto:

Nulla da aggiungere da parte nostra sull’applicazione Google + per iPhone, è ancora presto per il software.

A Skype è stato chiesto, invece,  se l’applicazione Skype per iPad fosse in fase di approvazione da parte di Apple. La risposta è stata:

L’attuale versione di Skype per iPhone funziona su iPad.

Come potete vedere nello screenshot sopra, l’home page di Skype riporta “iPad” come una delle possibili scelte sotto il link Get Skype. 

La questione tutt’ora sembra molto poco chiara e trasparente. Appena ci saranno novità provvederemo a comunicarvele.

Via | 9to5mac

 

1,101 Visite


13 Commenti

  1. Google e microsoft stanno rosicando mica poco … Si evince dalle risposte inconcludenti …

  2. Direi che siamo noi che stiamo rosicando visto che dopo aver speso 700 euro per un “pc monco” dobbiamo vedere dei tempi di approvazione delle app “biblici” (sempre che poi le approvino).

    • se pensavi di comprare un pc forse non hai capito la differenza da un tablet, senza offesa, ma è come dire dopo aver comprato un elicottero chè è un aereo monco.. sono cose diverse e fanno cose diverse anche se entrambi volano!

  3. Io punterei il dito verso Apple per questa volta. Questa è concorrenza sleale, è come se la vodafone non ti fa chiamare ad altri gestori ma solo ad altri clienti vodafone… e ti immagini cosa succede poi? che nessuno usa più vodafone.

    Le risposte inconcludenti sono dovute al fatto che a microsoft e google servono i clienti della grossa fetta di mercato di iOS, e cominciare a diffamare Apple sarebbe controproducente per le loro società.

    Apple però sbaglia a non approvare, è lei che sta rosicando per skype che distruggerà il suo tanto prezioso facetime e per google+ che darà il colpo di grazia al morente ping.

    Io personalmente sarei più contento se pubblicassero le app prima su Cydia, così potrei cominciare a godermele invece di aspettare la tirannia di Apple.

    • Condivido il tuo punto di vista.
      Google e Skype non tacciono per invidia ma per prudenza.

      Putroppo Apple ha l’assoluto controllo delle app e queste sono le conseguenze.
      Chi ci rimette non sono solo Skype e Google, ma noi utenti, per questo mi disgusta la preponderanza di Apple nel mondo degli smartphone.
      Spero che il successo cali presto e ci sia maggiore libertà per noi utenti/schiavi di Apple.

    • Nessun colpo di grazia per Ping poichè con Google + non ci azzecca na mazza.

  4. Veramente è normale ke l’app Google+ nn sia ancora stata rilasciata. È nel regolamento AppStore: niente app beta! Il social G+ è ancora in beta testing

  5. “Nulla da aggiungere da parte nostra sull’applicazione Google + per iPhone, è ancora presto per il software.”

    A casa mia non vuol dire che l’app non è stata approvata ma che è Google ad attendere prima di rilasciarla… leggere bene a volte è utile…

  6. Se Skype per iPad non esce saró un utente Apple insoddisfatto, e non saró il solo, e questo Apple lo sà … Quindi é questione di tempo, cioé il tempo che Apple rinnovi FaceTime per poter rivaleggiare con Skype e G+ … Chiamasi strategia dittatoriale di mercato

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice