In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Siri su iPad, ecco alcune difficoltà per Apple | Approfondimenti



Con l’arrivo di iPad 3 la funzione Siri potrebbe non essere più un’esclusiva degli iPhone 4S. Sorgono però delle domande su come Apple possa risolvere diversi ostacoli riguardanti l’adattamento di Siri alle dimensioni del suo tablet, la connettività e le applicazioni presenti sui melafonini ma non su iPad.

Molti possessori di iPad 2 sono rimasti delusi nel sapere che i propri dispositivi non avrebbero visto l’assistente personale Siri. Ciò è stato interpretato dai più come una strategia di marketing per presentare la funzione esclusivamente con la terza generazione di iPad, ma alcuni hanno anche osservato che gli iPad 2 non hanno una componente hardware dedicata al riconoscimento vocale.

Qualunque sia stata la ragione dell’assenza di Siri su iPad 2, Apple dovrebbe ora essere pronta a lanciare questa interessante funzione anche sui suoi tablet. In un porting simile però non mancano alcune difficoltà.

La prima riguarda la connettività: tutti gli iPhone 4S possono infatti connettersi alla rete 3G mentre la maggior parte degli iPad venduti monta il solo modulo Wi-Fi. Apple, non avendo aggiornato gli iPod Touch dopo la presentazione di Siri, non ha ancora dovuto affrontare un problema del genere.

Quando non c’è connessione ad internet Siri sugli iPhone mostra semplicemente un messaggio di errore. Può Apple offrire un servizio accessibile ai quasi due terzi dell’utenza solo in presenza di rete Wi-Fi? Certo, sarebbe meglio di niente ma una restrizione di queste proporzioni non è semplice da ignorare.

Sempre per quanto concerne la connessione, un altro problema può essere il carico dei server: Apple dovrebbe infatti prepararsi all’arrivo di diversi milioni di nuovi utenti di un servizio che non è stato facile gestire nemmeno sui soli iPhone 4S.

Un’altra difficoltà può sorgere nell’adattamento dell’interfaccia: quasi sicuramente non si tratterà infatti di un programma fullscreen come sui ben più piccoli melafonini. Apple deve dunque trovare una soluzione probabilmente con un menu a scomparsa, che si adatti inoltre alla home in modalità landscape, assente su iPhone.

Si potrebbe così pensare ad un “cassetto” laterale simile a quello visto nell’anteprima di Mac OS X Mountain Lion oppure ad una finestra che scenda dall’alto, simile all’attuale Notification Center.

Rimane inoltre un ultima questione, quanto alle app Meteo, Borsa ed Orologio, assenti su iPad probabilmente proprio perché non si è trovato un’adattamento alle dimensioni dello schermo che risultasse soddisfacente.

Anche in questo caso non mancano soluzioni ma Siri, pur essendo in grado di rispondere alle domande su meteo e borsa o di impostare una sveglia, risulterebbe comunque meno completa su iPad che sui melafonini.

Quindi, che Apple abbia deciso o meno di implementare Siri sui nuovi iPad, caratteristiche ed aspetto di tale sistema sono ancora tutti da vedere: non ci resta che aspettare il 7 marzo.

Via | iMore

1,856 Visite


1 Commento

  1. mah…non mi sembrano chissà che problemoni…secondo me siri ci sarà!

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice