In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Secondo Jim Balsillie, non serve un’app per ogni contenuto del web.



Qualche giorno fa vedemmo un video inserito sul canale youtube di BlackBerry dove si vedeva la velocità di navigazione del Playbook rispetto all’iPad. Molti spot Apple, dicono che nell’AppStore c’è un’applicazione per tutto, ma Jim Balsillie, CEO di RIM, non è d’accordo.

Infatti, Jim al Web 2.0 Summit tenutosi a San Francisco qualche giorno fa, ha dichiarato:

Noi crediamo che sia possibile portare il web sui dispositivi mobili, ma non c’è bisogno di passare attraverso il controllo di un SDK.
Non vi serve un’applicazione per ogni contenuto del web.
(Traduzione MelaBlog)

Nell’AppStore, sin dalla nascita di esso, ci sono sempre state applicazioni, per rendere il web più performante, sopratutto per provvedere alla mancanza del Flash ed anche per visualizzare i contenuti su uno schermo piccolo come quello dell’iPhone.

Si può dire, che l’AppStore ha avuto successo, non solo per le applicazioni presenti, ma anche per le possibilità che ha sempre dato agli sviluppatori, dandogli modo di vendere le proprie applicazioni in modo semplice e senza complicazioni.

Personalmente sono contro all’affermazione di Jim.. e voi cosa ne pensate?

Via | MelaBlog

468 Visite


11 Commenti

  1. Concettualmente sono d’accordo con l’affermazione, ma purtroppo la frammentazione del settore mobile (2000 dispositivi con caratteristiche diverse) temo che un SDK sia l’unico modo per tirare fuori il meglio da ogni Device. Le cose andrebbero meglio se gli sviluppatori web fossero un po’ meno Adobe oriented. Il tutto IMHO , ovviamente.

  2. Potrebbe avere ragione, forse, se le connessioni dati fossero gratuite… ma non lo sono, quindi: NON ha ragione!

  3. Non ha ragione, per l’utente l’app è una comodità. Se si potesse fare meglio senza l’AppStore non avrebbe avuto tutto questo successo. E ricordiamo che il successo di Apple con iPhone, iPad ed iPod Touch è basato proprio sull’apprezzamento degli utenti verso il “negozio” AppStore. Nessuna società dirà mai che “Apple ci ha anticipati tutti, ha avuto l’idea migliore ed ora domina” quindi ci saranno sempre affermazioni come questa.

  4. Ci provò anche la Apple all’inizio, ma poi ha introdotto l’appStore, perché è vero che non serve un’applicazione per ogni contenuto web, ma ci sono moltissime applicazioni che non sono wrapper per siti web.
    Se si limita l’idea di applicazione a wrapper, è effettivamente perfettamente inutile averne così tante…

  5. Quando uscì il primo iphone tutti si lamentarono che non c’era l’SDK, anche se Jobs disse che tutto si poteva fare tramite web.
    Poi la storia la conosciamo.. e ora sto qua vuole ritornare al 2007? Forse lo dice perché sa di non avere un punto forte come AppStore dalla sua parte, d’altronde RIM sta andando avanti solo con la sua politica kamikaze con le aziende, se no non venderebbe mai nulla. E il sistema di RIM è ancora piu blindato dell’iphone!

  6. In teoria ha ragione peró avere più app è meglio 😉

  7. Dove c’è un app, c’è casa.

  8. In generale tutto o quasi si può fare con ciò che si ha a disposizione. Se devo avvitare 1000 viti posso usare un cacciavite manuale, ma ci metterò dei giorni se uso un avvitatore solo delle ore ……
    Il concetto è solo questo.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice