In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Saucytime offrirà un nuovo servizio di videochat erotica su iPad



Saucytime, azienda che offre programmi per adulti attraverso FaceTime di Apple, porterà un nuovo servizio erotico sui dispositivi Apple. Nonostante il fallimento di iP4Play, la prima azienda a lanciare un servizio di videochat erotica tramite FaceTime, dal Regno Unito si dicono ottimisti sul successo del nuovo programma aziendale che di certo non incontrerà in alcun modo il favore di Apple, sempre impegnata a mantenere i propri dispositivi e i servizi ad essi associati rivolti verso un pubblico generico che comprenda ogni fascia d’età.

Il servizio è completamente ottimizzato per iPad ed è attivo un servizio di prenotazione via SMS. I protagonisti, ballerine e spogliarelliste, comunicano con i clienti attraverso iMessage in modo da tenere il contatto con gli utenti se questi non possono avviare la videochat. I ragazzi di Cult Of Mac hanno avuto modo di contattare Lei, co-fondatrice dell’azienda e la ragazza nell’intervista concessa ha spiegato che, al momento, SaucyTime collega 88 paesi nel mondo e il tipo di spettacolo o conversazione, più o meno piccante, dipende dalla volontà e dalle richieste degli utenti.

Cult of Mac: Sembra che il vostro servizio sia diverso dallo standard di siti per adulti. L’atmosfera è quella di poter incontrare la “ragazza della porta accanto”. E’ quello lo spirito?
Lei: Questa era l’intenzione e sono contenta che si sia notato. Per noi è importante promuovere le ragazze con la loro personalità e non come bambole, ecco perchè tutte le loro informazioni sono totalmente genuine. Abbiamo fatto un reclutamento in base all’aspetto fisico ma anche sulla personalità di ognuna concentrandoci sulle preferenze sessuali degli utenti. Durante la mia carriera di ballerina ho sentito molti uomini lamentarsi e annoiarsi per i siti con contenuti espliciti estremi. Ora gli utenti possono parlare di sesso, certo, ma anche instaurare una conversazione e conoscere chi stà dall’altra parte del display. Per chi cerca l’estremo, esistono milioni di siti con quelle opportunità.

Cult of Mac: Sembra che tu stia promuovendo più la conversazione che il sesso. Quanto sono esplicite le conversazioni?
Lei: Dipende dall’utente, da cosa vuole e cosa cerca.

Cult of Mac: Come vengono pagate le videochat?
Lei: C’è solo un addebito per la videochiamata di 3,10 dollari al minuto. Ai nostri clienti offriamo la possibilità di conversare con le ragazze prima di avviare la videochiamata, in modo che possano conoscersi meglio e questa parte non ha alcun costo. Quando invece si decide di avviare la videochat, l’addebito avviene direttamente su carta di credito.

Cult of Mac: Il primo servizio simile al vostro che utilizzava FaceTime è fallito. Siete preoccupati che possa succedere anche a voi?
Lei: Prima era diverso, FaceTime era molto meno diffuso mentre negli ultimi 12 mesi è aumentato in modo significativo ed è destinato a crescere ancora. Credo che ora la possibilità di fallire sia minore. Riguardo i costi del nostro personale, i ragazzi e le ragazze non si basano su SaucyTime come primaria fonte di reddito ma lo sfruttano per pagare le spese ordinarie come le tasse universitarie o pagare le uscite serali. La maggior parte di loro è semplicemente felice di incontrare nuove persone e fare nuove amicizie perchè non si può sapere chi ti capita!

Cult of Mac: I vostri ragazzi sono disponibili ad effettuare videochat con persone dello stesso sesso?
Lei: Certo, non facciamo alcun tipo di discriminazione su SaucyTime. Abbiamo avuto chiamate di coppie che vivono insieme, in modo molto naturale e piccante.

Anche se presentato molto più elegantemente rispetto ai vari siti per adulti, il servizio resta quello e sarà difficile che qualcuno decida di effettuare una videochat per 3 dollari al minuto solo per scambiare qualche chiacchiera. Abbiamo riportato la notizia solo per cronaca e non per invogliare i nostri utenti, soprattutto quelli minorenni, ad utilizzare il servizio. Per questo evitiamo di riportare ogni link di collegamento diretto o indiretto.

Via | CultOfMac

 

1,977 Visite


3 Commenti

  1. Che tristezza..tutto sto casino per vedere una z….la?ma andate su #### che sono gratis depravati o e colpa del iPad che ha troppa poca RAM che non carica la video chat e deve ripiegare su FaceTime,un ripiego costosetto direi

    • Bah..
      Altro che facetime, ###### live è ben tutta altra cosa..

      E non chiedetemi cos’è, google è vostro amico.

  2. Tutto questo e’ assurdo visto che alla videochat di Ciaoamigos sono state oscurate le cam per poter insirere la loro applicazione nell’apple store. Ora invece si puo’ di tutto? E’ proprio vero gli Italiani vengono visti come serie B. Forse xche tutto era gratis? bauhuahuahuauh

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice