In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Quando il classico incontra il moderno: Topolino su iPad, per tornare nuovamente bambini | Approfondimenti



Diciamocelo chiaramente, anche quelli di voi che hanno famiglia e che ormai hanno trovato la loro strada nella vita, amano tornare con la mente ai momenti belli della propria infanzia. Proprio per questo nei giorni scorsi ho deciso di comprare i numeri di topolino e iniziare a leggerli direttamente sul mio iPad.

Tornare a leggere uno dei più “grandi amici” della mia infanzia sul mio attuale “giocattolo”, mi ha fatto riscoprire per un solo momento la magia che provavo nel leggere il mio fumetto preferito. Mi ricordo che aspettavo le nuove uscite con l’ansia e la frenesia che solo quando si è bambini si può provare.

Ogni nuovo numero era per me un vero e proprio concentrato di emozioni, una nuova avventura da vivere insieme ai miei personaggi preferiti. Chi come me è vicino ai 40, ricorderà benissimo il profumo ed il “calore” che quelle pagine riuscivano a trasmettere. Topolino ed i suoi amici sono stati i compagni di moltissimi pomeriggi invernali, e delle lunghissime “sieste” estive.

Avevo vere e proprie cataste di questo giornalino, numeri e numeri che hanno riempito da prima la mia scrivania, e successivamente hanno trovato posto in cantina. La cosa bella era recuperare qualche giornalino letto anni prima e leggerlo nuovamente, per il puro gusto di farlo, in una sorta di viaggio nel tempo che tanto mi faceva stare bene.

Ero riuscito anche ad associare alle diverse storie, momenti particolari della mia vita. Ricordo che per 2 mesi ho avuto la gamba ingessata, e in quei bruttissimi pomeriggi estivi in cui ero costretto a casa, solo Topolino riusciva a farmi passare 2 ore di allegria e spensieratezza.

Proprio per questo ho voluto provare a scaricare qualche numero e vedere se riuscivo a rivivere anche solo per un breve momento quelle sensazioni. Ovviamente il piacere della carta stampata (magari anche un pochino ingiallita) non può essere riprodotto sul nostro iPad, ma posso dirvi che ho avuto la sensazione che si prova quando non vedi un vecchio amico da molto tempo.

Magari è cambiato, se vogliamo anche invecchiato e decisamente maturato, ma tu sai che è lui e che lo riconosceresti tra centinaia di persone, è lui, non ci sono dubbi. Proprio così, questo è quello che ho riscontrato, e il piacere e la frenesia son sempre gli stessi. Leggere a tutta velocità le tante storie disponibili mi ha portato a spendere qualche Euro di troppo, ma alla fine mi son detto che forse avrei fatto bene a rinunciare a qualche pacchetto di sigarette e concedermi qualche “estratto di fanciullezza” in più.

Leggere Topolino dopo tanto tempo mi ha dato un senso di benessere e divertimento che non provavo da moltissimi anni. Ho scoperto il piacere di leggere cose poco impegnative, magari anche insieme ai miei bimbi, che conoscevano il simpatico topo e tutta la sua combriccola, solo tramite video.

In questo nostro articolo vi avevamo già parlato di Topolino per iPad, e di come l’App trasformasse radicalmente la nostra esperienza di lettura con questo fumetto che eravamo abituati a conoscere sotto una veste totalmente differente. A tal proposito vi invitiamo a consultare la recensione di Abbonamenti.it un’app per iPad attraverso la quale è possibile usufruire del vostro abbonamento alla versione digitale del famoso fumetto.

Gli appassionati più incalliti non si troveranno totalmente d’accordo con le mie parole, ma io penso che i tempi cambiano e che quindi anche Topolino deve seguire l’andamento del ritmo frenetico dei nostri giorni.

Oltre ai nuovi lettori, deve riuscire a catturare l’attenzione dei “vecchi clienti” che magari non hanno moltissimo tempo da dedicare alla lettura, e che preferiscono sfogliare comodamente il proprio fumetto nei pochi momenti di libertà della loro giornata lavorativa.

A tutti i miei amici che mi domandano se non mi vergogno a leggere ancora Topolino alla mia età, rispondo che fino a quando avrò la passione e la voglia di riscoprire nuovamente me stesso, riuscirò a mantenere inalterato quel sottile confine tra uomo e bambino.

1,492 Visite


6 Commenti

  1. Il problema è che se io lo vado a comprare in edicola per leggerlo su ipad devo comprarlo di nuovo!
    E non si può neanche comprare una singola copia.. Solo abbonamenti!
    I tempi cambiano ma chi offre i servizi dovrebbe ricordarsi che i clienti non sono solo vacche da mungere…

  2. Non so se avete provato a confrontare un Topolino odierno con quelli degli anni passati (’80 e precedenti): secondo me non c’è storia, quelli attuali sono osceni. Manca la caratterizzazione totale dei personaggi, che sono troppo “buoni”; il vecchio zio Paperone della mia infanzia era davvero cattivo e spilorcio, Qui Quo e Qua erano tre pesti alle quali zio Paperino le dava di santa ragione… insomma a me Topolino dei giorni d’oggi sembra una copia sbiadita.

    • Senza contare le storie, erano veramente appassionanti.
      E lo spessore!!!!! in cm intendo!!

      • In effetti il Topolino attuale è la brutta copia di quello del passato, che era infarcito di rubriche, approfondimenti, almanacco, bioritmi e chi più ne ha più ne metta. Però – almeno per me – il piacere di leggerlo è sempre lo stesso, è un compagno fedele e una lettura che distrae da tutte le preoccupazioni!

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice