In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Quando i rumors si dimostrano veritieri | Riflessioni Personali



Il nuovo iPad presentato mercoledì è stato uno dei pochi prodotti Apple ad essere stato preceduto da rumors quasi tutti veritieri. Era da qualche mese che si paventavano moltissime novità introdotte con questa generazione di iPad, e questa volta le “gole profonde” hanno fatto il loro lavoro in maniera ineccepibile.

Se si escludono pochissimi casi di voci sparse per il web tanto per attirare qualche visita, i rumors di questi mesi sono stati quasi tutti completamente confermati nel Keynote di mercoledì. Form Factor, processore, modulo 4G, Display Retina, Bluetooth 4.0, fotocamera, tutte caratteristiche tecniche che erano state ampiamente anticipate dai soliti bene informati.

Questo dato deve essere letto per quello che è, visto che non può essere considerato una fortunata coincidenza. Evidentemente questa volta qualcosa deve esser trapelato, specie per quanto concerne il design e il retina display. Troppi sono stati i siti web che hanno mostrato in anteprima le varie componenti del nuovo modello di iPad.

Dal mio personalissimo punto di vista questo può significare solo due cose: la prima è che questa volta qualche cosa nel sistema di riservatezza, che generalmente caratterizza le linee produttive dei prodotti Apple, non ha funzionato come di consueto e che quindi le varie parti siano uscite dagli stabilimenti con più “facilità”.

La seconda è quella più fantasiosa, ma anche quella che mi gira in testa ogni volta che vedo fantomatiche componenti di futuri prodotti Apple. E se fosse Apple stessa a consentire questa “emorragia” di parti dei prodotti in uscita?

Spiego meglio quello che voglio dire. Ipotizziamo solo per un momento che la casa di Cupertino non sia pienamente convinta delle proprie scelte e che voglia in qualche modo tastare virtualmente il polso e anche gli umori della propria clientela. Quale sarebbe il modo migliore per rendersi conto del giudizio di chi andrà a comprare i propri prodotti? Semplice, dare in “pasto” a pochissimi siti fidati (non direttamente), componenti interne ed esterne che meritano di essere testate.

Riconosco che può sembrare strano, ma Apple non sarebbe nè la prima nè l’ultima azienda a ricorrere a questo tipo di escamotage per conoscere il parere dei propri clienti. Certo, conoscendo Apple mi direte che “non è nel suo stile”, ma ultimamente la casa della mela morsicata è profondamente cambiata, non è più la stessa azienda che conoscevamo noi.

La concorrenza è agguerrita, non si possono permettere di provare e sperimentare prodotti nuovi lanciandoli sul mercato senza prima avere una vaga percezione di come saranno accolti.

C’è da dire che forse Apple venderebbe anche bicchieri di carta se questi avessero una mela sopra, ma con i tempi che corrono e con l’attuale dirigenza, difficilmente riusciremo a vedere dei “salti nel buio” come il primo iPod o come l’Apple/Bandai Pippin.

Alla fine credo che ognuno possa pensarla come meglio crede, ma mai come in questo caso siamo riusciti ad avere un quadro completo di quello che avremmo avuto modo di vedere sul palco del Keynote. Chiamatela coincidenza!

1,007 Visite


12 Commenti

  1. Teoria assurda.
    Lasciamo stare “lo stile Apple”, ma ti pare che una qualsiasi azienda possa fare quello che dici?
    Mesi di progettazione, altri di produzione, buttati al vento perchè c’è un ragazzino brufoloso, che gestisce un sito “fidato”, vuole lo schermo verde? Inoltre non ci sarebbe stato il tempo materiale per rivedere i componenti progettati e già in produzione.
    Teoria assurda.

    • Le grandi aziende producono sempre delle valide alternative….non sviluppano un solo prodotto…ma 2 paralleli…simili ma non uguali 😉

  2. Luca la trovo una riflessione curiosa ma sinceramente interessante, un punto di vista su cui riflettere. D’altronde hai ragione, iPhone 4s aveva smentito tutti i rumors dei giorni precedenti. Questa volta invece, si sono rivelati veritieri, a parte i prezzi aumentati, che comunque sono stati smentiti da un rumors di pochi giorni dopo. E chi ci dice che Apple non abbia cambiato idea, proprio sentendo i malumori del web?? :-)

  3. Hai ragione, anche se confesso di aver cambiato idea rispetto ai rumors, fino a ieri li seguivo moltissimo perché ero curioso, ma ieri, guardando il keynote ho perso gusto, prima era bello perché non si sapeva niente e Apple ti stupiva con novità che, seppur poche, non sapevo che avrebbe implementato, c’era la magia della sorpresa, la stessa che rende felice un bambino di 7 anni quando apre i regali di natale, ora questa magia è venuta a mancare, e siccome voglio ritrovarla mi sa tanto che non leggerò più rumors, preferisco la magia della sorpresa 😉

  4. Ma è la stessa apple che decide che notizia far uscire o no sia vere sia false ( furti esclusi 😀 )
    stavolta ne anno messi in giro parecchi per diminuire l’aspettative di un nuovo ipad 3 con forma o funzionalità nuove

    Siete voi che ancora state a farvi le seghe mentali con i rumors

    • Beh in parte è proprio quello che ho detto io nel mio articolo 😉

  5. Se la Apple non fosse sicura delle proprie scelte…
    beh…
    allora forse avrebbe fatto gli ipad da 7, 7.7, 8, 9 e 10.1 pollici, con e senza pennino…

  6. Devo dire che adoro le tue riflessioni personali. Oltre ai soliti articoli è sempre bello leggere un parere soggettivo delle cose e analizzare anche altri punti di vista. 😀

  7. si tutto molto giusto peccato che stiamo dimenticando tutti quei rumors assurdi del tipo: “iPad3 e più un iPad2 potenziato” “iPad3 ed anche un iPad mini” “iPad3 totalmente rivoluzionato dal punto di vista del design”.
    Ed altri che non ricordo riguardanti un iPad gigante con braccia lunghe come autostrade e raggi laser dagli occhi.
    I rumors confermati erano quelli banalmente veritieri, se apple non avesse prodotto un iPad con il retina display e un processore più potente allora non avrebbe presentato nessun iPad.
    Conclusione, i rumors sono sempre delle cagate assurde su cui milioni di persone ci si fanno le seghe sopra. Gli unici rumors attendibili sono quelli (come già detto) più ovvi.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice