In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

PURO Booklet: Red Passion | iPadevice Product Review



Dopo averle provate un pochino tutte, vi presento oggi l’ultima nata della grande collezione PURO per il nuovo iPad. La Booklet unisce stile e semplicità tipicamente italiani, un mix perfetto che si integra perfettamente con le linee dell’ultimo tablet della casa di Cupertino.

L’impostazione generale di questa Booklet è quella tipica di altri prodotti PURO, una sorta di unione tra una back cover posteriore e una Smart Cover anteriore. Ottimi anche i materiali usati, anche questi già visti ed apprezzati in altri prodotti del vasto catalogo PURO. Tutto uguale alle altre custodie direte voi? Invece non è proprio così, qualcosa cambia, parliamo di dettagli, ma chi mi conosce sa benissimo che per quanto mi riguarda, sono proprio quelli a fare la differenza.

 

Prima vi parlavo dei materiali, come da consuetudine PURO sono sempre molto validi, ma in questo caso anche se non specificato da nessuna parte, posso dirvi che le plastiche sono leggermente migliorate. Sono ora molto più morbide, forse per evitare qualche problema nell’inserimento del nostro iPad. Fatto sta che la qualità è aumentata e il voto finale ne risente positivamente.

Altra miglioria è la finitura usata sia per la parte frontale che per quella posteriore: una sorta di similpelle molto compatta che dona grip e fascino a tutto l’insieme. Valido anche il sistema di fissaggio per posizionare il tablet in modalità stand, solido e sicuro in ogni situazione. Prima che lo chiediate in qualche commento, vi dico che il sistema di apertura/accensione del display funziona perfettamente, PURO ha migliorato anche quello.

 

Come sempre ampia libertà di usare il tablet in tutte le sue funzioni, le comode aperture predisposte lasciano aperti e completamente accessibili i tasti per il volume/blocco dispositivo, fotocamera, ingressi audio e dock connector. Il rivestimento interno è identico a quello visto sulla Golf Booklet che vi avevo già presentato in un mio precedente articolo.

Dopo aver elogiato i tanti lati positivi di questa custodia passo ora a parlarvi di un piccolo neo che ho avuto modo di riscontrare. Una cosa superficiale ma, visto che sono scrupoloso e malato per i dettagli, preferisco segnalarla.

Le cucitura sono per me un vero punto di riferimento che considero per valutare al meglio un prodotto, purtroppo su questa custodia ho notato una piccola imperfezione a livello di cucitura, una cosa minuscola che si riesce a percepire solo osservando la custodia lateralmente. Specifico che è un dettaglio irrelevante dovuto alla fase di finitura del prodotto, ma mi sentivo di segnalarlo.

Per il resto nulla da segnalare, l’insieme è sicuramente un prodotto gradevole e particolarmente indicato per diverse categorie di utenti. Buono anche il prezzo: 39,99€ non sono troppi per una custodia che unisce la protezione di una back cover alla praticità di una Smart Cover. Perfettamente in linea con la concorrenza e con le altre custodie per il nuovo iPad disponibili nello store PURO.

Quattro i colori disponibili: Black, Red, Blue e Silver.

Segnalo ancora una volta l’ottimo servizio di spedizioni dello store online. Veloci, puliti, e imballo perfetto. Anche questo è un chiaro segnale di serietà e professionalità.

1,726 Visite


15 Commenti

  1. Io ho acquistato questa custodia colore nero appena uscita e presentava il difetto della accensione/spegnimento del display dovuta alle calamite mal posizionate. Sostituita in garanzia e ora funziona perfettamente. Segnalo inoltre che nella prima ne ho acquistato vi era un difetto snella cucitura della parte interna anteriore che invece che essere parallela al bordo era oblicua finendo fuori di esso in prossimità dell’angolo. Quindi consiglio di controllarla prima di acquistarla per appurare che non presenti difetti di cucitura.

    • Cioè io spero che siano errori dovuti alla fretta ma la vedo dura con l’ultimo esempio:

      – “della” accensione/spegnimento…. xD

      – “nella” prima “ne” ho acquistato

      – che essere parallela al bordo era “oblicua”

      – finendo fuori di esso

      Cioè ma ci rendiamo conto?Comprate un iPad da più di 400 euro + delle cover che superano i 30 euro, e non vi pagate dei corsi privati per imparare l’italiano?
      Poi ci si lamenta che non c’è lavoro, nemmeno a lavorare nella terra si può andare con questa padronanza di linguaggio sopra citata.

      • Tralasciando oblicua che ammetto essere un mi errore gli altri soo errori di battitura o di auto correzione del l’ipad. Mi scuso per non aver riletto il messaggio ma evitiamo di fare i saccenti per favore!

        Trovo alquanto ridicolo scrivere un messaggio per correggere gli errori di italiano quando non sei sa scrivere in italiano.

        -nemmeno a lavorare “nella” terra
        Non si dice nella terra ma bensì “la” terra perchè primo la terra non si lavora stando all’interno di essa e secondo la terra è l’oggetto che viene lavorato.

        Il signor maestrino saccente dovrebbe fare anche lui qualche ripassino di italiano.

      • Errore di battitura :)

  2. Bella rossa… Peccato che già ho preso il modello bicromatico. In ogni caso sono fatte molto bene e dopo alcuni problemi dei primi modelli per il nuovo iPad ora sono perfette. Comunque l’azienda è seria ed in caso di problemi sostituisce il prodotto. Comunque io non ho avuto mai problemi con queste custodie, peraltro ottime anche per proteggere il monitor in caso di trasporto in borse e/o zaini, oltre che da cadute accidentali… Tutto rigorosamente provato personalmente.

  3. Tutti malati per i dettagli. Tutti come Steve Jobs ahahahahah quanto mi fate ridere vi giuro. Certe volte siete meglio delle comiche.

    • Son felice di averti fatto ridere… 😉

    • Se a te vendono merda al posto della cioccolata e ti va bene lo stesso perchè non guardi i dettagli e son marroni uguali sono affari tuoi. Se permetti io preferisco la cioccolata.

    • non avete colto quello che volevo dire. Ben vengano i dettagli, ma ormai dopo l’uscita del libro di Steve Jobs tutti non fanno altro che evidenziare i “dettagli”, trovi sparsi commenti come “sono un maniaco dei dettagli” bla bla bla solo per sentirsi come lui. Sarei curioso di vedere quanti di voi sono diventati “maniaci” dei dettagli solo dopo aver letto quel libro…non siete steve jobs, avete un blog, fate i blogger.

      • Poi vorrei aggiungere che è solo una custodia per iPad. Non è una reliquia e nemmeno un oggetto miracoloso. L’altro giorno sono andato all’Apple Store qui ad Hong Kong, sai cosa fanno i commessi? Ti lasciano togliere la pellicola al tuo iPad come se fosse la cosa più importante del mondo. Ti guardano con una faccia come per dirti “eccolo, scarta questo miracolo”. Raga è solo un prodotto, un oggetto, non diventate dei dementi dietro a queste cavolate.

      • sinceramente, visto che il prodotto l’ho comprato, voglio spacchettarlo io… cioè: non ci vedo nulla di male… anche a me, quando sono andato a prendere ipad a parigi, hanno fatto aprire scatola e tutto… ci mancherebbe altro… lo avesse fatto lui, mi sarei anche arrabbiato… il prodotto è mio e faccio quello che voglio io… poi loro calcola che devono anche recitare la loro parte…

        tornando al discorso dettagli, io conosco luca da prima dell’uscita del libro di steve jobs e ti assicuro che è una persona che ha sempre apprezzato i dettagli… così come l’ho sempre fatto anche io e come moltissime persone a questo mondo. Non è che perchè è uscito il libro di jobs, tutti siamo diventati maniaci, semplicemente un prodotto come iPad “necessita” di un accessorio di qualità e non della prima cinesata da 2 euro… questo è il concetto. Poi se a te va bene la cineseria, non ti dico nulla, anzi.. però dopo non lamentarti se si rompe o ti sporca ipad o altro ancora… 😉

      • Evidentemente non mi conosci….tralascio la parte del libro…che tu ci creda o meno…ancora devo leggerlo…poi…posso dirti che non ho iniziato a recensire prodotti per iPadevice o iSpazio, lo facevo anche prima, dando una miriade di consigli su cosa e dove comprare..anche sulle varie cineserie che affollano il web.
        Personalmente mi reputo una persona onesta…se dico che una cosa è buona è perché lo penso veramente, magari sbaglio, ma il mio pensiero è quello che vedi scritto nei miei articoli.
        Detto questo sei liberissimo di pensarla come vuoi…ma ti consiglio di rileggerti tutte le mie vecchie review…anche quella personale del nuovo iPad.
        Fortunatamente non sono prezzolato e nessuno mi dice quello che devo scrivere….poi se pensi che una persona che ha 37 anni si lasci influenzare dalle parole lette in un libro…beh…in quel caso non potrei dire nulla per farti cambiare idea.. 😉

  4. Anche io mi trovo benissimo con questa custodia, che uso già da un mesetto…
    l’unica nota negativa è sul fatto che la parte sinistra della cover anteriore tende a piegarsi col tempo… rigirando la parte anteriore sul retro, infatti, è necessario forzarla un po’ per farla “aderire” alla posteriore, ottenendo una piegatura sul bordo che non risulta bella da vedere… l’effetto è quello che comincia a vedersi anche nella vostra penultima foto, dove la cover anteriore non aderisce bene allo schermo… col tempo lo spazio tra cover anteriore e schermo aumenta…

    Nel complesso comunque un buon prodotto, ottimo per quelli che, come me, non amano la combinazione “smart cover + back cover”.

  5. il solito prodotto che costa come un rene ed importato tutto compreso costerà si e no un paio di euro.. continuate pure a far girare la plastica per tutto il mondo

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice