In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Pulse Reader è stata rimossa dall’AppStore [AGGIORNATO]



Poche ore dopo l’utilizzo di  Pulse Reader (un ottima applicazione per visualizzare i feed RSS) da Steve Jobs in persona che ieri al Keynote del WWDC’10 l’ha inserita tra le applicazioni consigliate per iPad, l’Apple fa 10 passi indietro rimuovendola dall’AppStore.

L’applicazione, a quanto pare, è sata rimossa dallo Store dopo una denuncia fatta dal New York Times, che accusa l’ottimo reader di violare i suoi diritti.

Anche se Pulse Reader raccoglie pubblicamente i feed RSS disponibili, il fatto che costi 4 dollari è stato interpretato come “uso commerciale” di tali elementi, quindi una violazione dei diritti del New York Times e del Boston Globe’s. Avviando l’applicazione per la prima volta infatti, si vedranno una serie di feed preimpostati, tra i quali quelli dei due celbri quotidiani americani.

Personalmente più che una “violazione dei diritti” ho l’impressione che queste due grandi testate vogliano evitare che lettori di RSS pubblichino automaticamente le notizie prese dai loro siti, cosa che potrebbe far diminuire le vendite dei propri giornali in versione digitale o cartacea.

Che sia iniziata un altra “crociata”??

AGGIORNAMENTO: Macnn ci comunica che l’applicazione è di nuovo online, e pare che non abbia subito nessun cambiamento. Probabilmente gli sviluppatori hanno già inviato una versione riveduta e verrà aggiornata a breve.

2,193 Visite


25 Commenti

  1. ribadisco quello che ho già detto a Dario in privato:

    che pigliata a male! XD

  2. che palle…. Speriamo venga riapprovata al più presto.. Ah, ma ieri è sparito l’app del NY Times e stamattina è riapparsa ! o.O Ma in caso non venisse riapprovata pulse reader cosa succederebbe ?

  3. Spero che basti eliminare i feeds preimpostati per poter essere ripubblicata… Applicazione fantastica!

  4. ridicoli… la rimetteranno senza nyt e gli unici a perderci saranno proprio loro che perderanno buona pubblicità…

  5. Quel che è giusto è giusto, stanno facendo soldi su lavoro di altri. Che la pubblichino senza niente di preimpostato o quanto meno, dalle mie parti si chiede il permesso di utilizzare materiale di terze parti. Se utilizzassero mie foto in giro.. su applicazioni o siti a pagamento, mi incavolerei anche io (anche gratuiti, dato che è mio lavoro e io non ho autorizzato nessuno)… non avendo nemmeno nessuna royalty.

  6. E chi già ce l’ha?
    Non funzionerà?

    Stasera che torno a casa provo

  7. concordo, facile farsi pagare per usare materiale altrui, ragionamento molto italico in vero.

  8. @lorenzosp:
    Se utilizzassero del materiale che hai prodotto te senza nemmeno chiederti il permesso te come la prenderesti?

    Magari tu hai anche i tuoi affari dietro quel materiale che stanno usando senza il tuo permesso… sarebbe bello?

    Se non ti darebbe fastidio potrei venire e prendermi un po il tuo ipad… tanto non da fastidio se gli altri usano la tua proprietà (anche quella intellettuale è tale)

    Prima di criticare ci sarebbe sempre il buon senso e dare a cesare cio che è di cesare!

  9. e io che speravo in un aggiornamento di PULSE.

  10. Ma gli RSS non sono fatti apposta per condividere informazioni.
    Che ridicolaggine….

  11. Beh mi pare ovvio che se si vogliono far pagare per i giornali on-line, tutti i quotidiani dovranno smettere di fornire RSS o fornirli solo con i titoli delle notizie.
    E’ l’inizio di una guerra tra il free e il payperview online.

  12. e a tutti quelli che l’hanno acquistata apple restituirà i soldi? non penso proprio…. un pò troppo comodo così…

  13. Riposto la domanda di Gian…e chi gian l’ha presa ? Continuera’ a funzionare ? Non viene rimossa con la sincronizzazione ?

  14. Sono proprio permalosi questi americani!!!

  15. SCUSATE L’OT:
    Mi è capitata una cosa strana, stamattina navigando sul sito iSpazio ho cliccato su un video pubblicato riguardante il nuovo iPhone (il video in questione è quello di engadget), mentre si caricava ho fatto due tap NON CONSECUTIVI per visualizzare le due frecce ed ingrandire il video, risultato: LO SCHERMO CON SAFARI APERTO E’ DIVENTATO TUTTO NERO (si vedevano solo la batteria e percentuale, orologio e iPad con relativa icona wifi), NON POTEVO PIU’ FARE NULLA, HO CHIUSO E RIAPERTO SAFARI E RIMANEVA SEMPRE COSI, HO PROVATO AD APRIRE UN LINK CHE AVEVO IN NOTE, PENSANDO FOSSE UN BUG DEL VIDEO, E NIENTE, SEMPRE TUTTO NERO … FUNZIONAVA TUTTO, SONO ANCHE ANDATO SULL’APP DI YOUTUBE E I VIDEO SI VEDEVANO TRANQUILLAMENTE … HO DOVUTO RIAVVIARE E TUTTO E’ TORNATO AL SUO POSTO …

    QUESTO MI PARE SIA UN BRUTTISSIMO BUG DI SAFARI PER iPad … A qualcun’altro è capitata la stessa cosa?

    Poi volevo segnalare anche una seconda cosa che non c’entra nulla con il fatto accaduto …
    Quando accendo l’iPad compare la scermata nera con la melina al centro, tutto ok, se non per un piccolo puntino bianco che compare e scompare velocemente in un punto sempre diverso sul display, è un puntino che si vede solo se si sta attenti e solo quando si accende per un istante velocissimamente… Purtroppo non è solo il mio ad avere questa cosa “curiosa”, provando anche quelli esposti a mediaworld, all’apple retail e di un mio amico, stessa e identica cosa… Dovrebbero rilasciare un aggiornamento per iPad, spero al più presto in modo da risolvere questi bug a mio avviso brutti da vedere!

  16. ragazzi, per chi l’ha già acquistata funzionerà ancora:
    io ho ancora un app dell’iPhone, scaricata il primo giorno che uscì l’app store, che poi è stata rimossa (non so il perchè)… e mi funziona ancora perfettamente.

    Comunque, secondo me, se uno da un servizio RSS (come iSpazio) non si deve lamentare se poi uno li legge usando altre applicazioni. In fondo PULSE, noi non la paghiamo per leggere il nyt, ma per tenerci aggiornati sulle notizie dei nostri siti preferiti.
    Se seguiamo questo ragionamento, allora gli sviluppatori di PULSE fanno pagare il lavoro di quasi tutti i siti internet!!!
    … ma aspettate un po’… anche da google si possono leggere i nostri feed…allora anche google viol i diritti del NYT!!!!

    Ps: per fortuna che io PULSE l’ho già scaricata!
    PPS: scusatemi per l’italiano, oggi sono un po’ addormenteto!

  17. @trabbo:
    Quoto in tutto e per tutto ! le cose semplici le fanno sempre complicate..nyt è solo un esempio, se inserisco l’rss a mano è la stessa roba..è l’interfaccia (BELLISSIMA TRA L’ALTRO) che si acquista !
    mah non capisco perchè bisogna essere così burocrati su queste stupidate quando ci sarebbero cose molto più importanti delle quali preocuparsi !

  18. Update: From what we’re reading, it sounds like what the NYT is really complaining about is that its feeds are preloaded into Pulse, and that Pulse is using NYT content and images in its promotional materials, not that Pulse is a paid app. Seems like those are easy fixes

    Probabilmente riapparirà a breve senza il nytimes feed precaricato…

  19. Ragazzi Qui nessuno frega il lavoro di nessuno.
    Se il Nyt rende gli rss disponibili allora non deve poi lamentarsi se qualcuno li usa per leggerli in una app di terzi…

    L’unica lamentela che potrebbe essere lecita a mio avviso è l’utilizzo delle immagini del nyt negli screenshot di presentazione in quanto è li che chi vende ci guadagna in ‘serietà’ proponendo una testata di un certo livello….
    Cmq a mio parere è cmq lecito inserire gli rss dentro l’app , essendo loro gratuiti. Uno non spende 4€ per gli rss ma per il lettore di rss. Il fatto che ce ne siano di preimpostati è solo un favore che vi fanno….
    Tutti i lettori di feed sono pieni di rss d’esempio e non c’ è nulla di male!

  20. @Danyel De Paola: Anche a me capita, mi è già successo 5-6 volte mentre guardavo i video ma spesso mi è bastato aprire un altro link o aspettare un po’…
    Comunque hai ragione, dovrebbero risolverlo, soprattutto su un’app come safari, alla base dell’iPad!!!

  21. @Andrea: eh, quello che dico io … poi oggi non ti dico che storia mi è capitata con l’iPhone 3G della mia ragazza… di punto in bianco il tasto del volume ha deciso di staccarsi (perchè per chi non lo sapesse la parte in alluminio è attaccata con la colla “ASSURDO DIREI”), quindi ho chiamato l’assistenza Apple per farlo riparare, la risposta: “GLI iPhone NON POSSONO ESSERE RIPARATI MA SOLO SOSTITUITI ED ESSENDO SCADUTA LA GARANZIA LE COSTA 210 EURO PER UN iPhone PARI AL NUOVO, OVVERO RIGENERATO … NO, MA DICO, SIAMO IMPAZZITI? MI SONO MESSO AD URLARE OVVIAMENTE CHE E’ VERGOGNOSO NON AVERE GENTE ADDETTA ALLE RIPARAZIONI E CHE PER UN TASTO DI VOLUME IO DEBBA SOSTITUIRE L’INTERO TELEFONO, SOTTOLINEANDO CHE QUESTO iPhone E’ ANCORA PARI AL NUOVO,MAI UNA CADUTA, MAI UN PROBLEMA, SEMPRE PERFETTO!!! … Apple sta esagerando ultimamente, sono cliente da anni ma con questi prodotti sta letteralmente facendo pena (ovviamente parlo delle riparazioni).

  22. Scusate l’OT ma non ho trovato sul sito la recensione per un altro feed reader che trovo favoloso “The early editions” .
    L’iPad mi è arrivato ieri, siiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    Come gongolo… È magico.
    Sto installando le applicazioni degne di nota di cui ho letto in giro, e early editions mi pare mantenga le aspettative, è davvero una festa per gli occhi e permette anche la visualizzazioni dei filmati senza uscire dal’ applicazione, lo consiglio con il cuore.
    Scritto gongolando col mio nuovissimo iPad 😉

  23. scusate ma l’app è di nuovo offline??

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice