In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Proview annuncia il suo ricorso al verdetto della Corte di Shanghai



E’ arrivata insieme al verdetto finale della Corte di Shanghai la volontà di fare ricorso da parte di Proview, che non è d’accordo con le decisioni prese in favore di casa Cupertino. Apple ha ormai tutti i diritti di vendere il suo tablet in Cina ed esportarlo, e l’azienda antagonista non vede alcuna conformità con le leggi cinesi nella negazione della propria richiesta di blocco internazionale del prodotto.

Nonostante vi sia stata dimostrazione concreta della validità delle prove che il trasferimento dei diritti del marchio è stato validato dalla sede centrale Proview di Shenzhen, la società non si placa. Oggi infatti, ha già dichiarato di voler fare ricorso alla decisione presa dalla Corte di Shanghai. Ecco le parole di Roger Xie, rappresentante dell’azienda cinese:

Non sono d’accordo con questa decisione. Si dovrebbe tutelare l’interesse del titolare del marchio in conformità alle leggi cinesi.

Che sia una mossa legale puramente a sfondo economico o che sia una vera rivendicazione dei diritti sui marchi questo ancora non ci è chiaro. Di certo però, Proview non riesce ad accettare la “sconfitta”, e per questo annuncia di voler tornare presto all’attacco con un appello al verdetto raggiunto. Dalla sua, la società cinese ha soltanto il tribunale di Shenzhen che accolse la ragione di Proview nell’ingiunzione preliminare.

La popolazione cinese però, è tutta in favore di Apple. Basti pensare che il 70% dei tablet acquistati nel Paese orientale porta sul retro il celebre marchio della Mela, per capire che le richieste della società che ha sede nel meridione nazionale sono assurde, anche per la popolazione cinese.

iPad

Per chi si fosse perso qualcosa, apriamo una piccola parentesi per fare un riepilogo della vicenda:

  • A generare la scintilla è stata Proview, società elettronica cinese produttrice prevalentemente di LCD, che ha chiamato in causa Apple per l’uso improprio del nome iPad.
  • Apple risponde con le prove cartacee dell’accordo di cessione dei diritti del nome iPad (che Proview utilizzava per un computer poco venduto) stipulato per 55.000$ con una società intermediaria.
  • Proview risponde che l’accordo stipulato con la filiale del Taiwan non ha valore per lo stato cinese, in cui richiede prima il ritiro del prodotto Apple, e poi il blocco d’importazione ed esportazione.
  • Apple denuncia Proview per diffamazione.
  • Apple vince la causa e Proview annuncia il ricorso.

 

Apple iPad China Store

Purtroppo ciò che viene spesso messo in secondo piano nelle vicende legali, è l’opinione pubblica. Di sicuro, la popolazione cinese sarà entusiasta di poter presto vedere riapparire i tablet melamuniti tanto amati sui propri scaffali, e questa dovrebbe essere già una semplice motivazione valida per dare ragione ad Apple. Vedremo comunque presto se Proview tornerà a dar fastidio all’azienda di Cupertino.

E voi cosa ne pensate di tutta la faccenda? Diteci la vostra.

Via | Bloomberg

189 Visite


 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice