In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Per Epic Games i giochi da 79 cent uccidono il mercato dei veri videogiochi



Il presidente di Epic Games, Mike Capps, ha rilasciato una intervista ad IndustryGamers scagliandosi contro i giochi a basso costo venduti su App Store, in particolare sui “giochini” da 79 centesimi che stanno gravemente danneggiando il mercato e mettendo in crisi i vari publisher.

Epic, la celebre casa di sviluppo di Infinity Blade, è molto preoccupata per il futuro dei videogames. Assieme a Reggie Fills-Aime, presidente di Nintendo il quale ha più volte ribadito che i giochi da 79 centesimi stanno distruggendo il mercato dei videogiochi, teme che sarà sempre più difficile vendere giochi su disco a 60 dollari, quando ci sono tonnellate di titoli per iPhone e iPad in vendita a meno di un dollaro.

I consumatori non capiscono la vera differenza tra un titolo per console ed un gioco mobile come Angry Birds e si chiedono perchè spendere 50-60 euro per un gioco scatolato quando con meno di un euro possono acquistare prodotti completi di altissima qualità.

Certo, è un discorso affrontato mille volte, Gears Of War, Super Mario Galaxy, Dead Space ed Assassin’s Creed non si possono certo paragonare ai titoli per iOS, così come Real Racing 2, per quanto ottimo, è anni luce distante da Gran Turismo 5, eppure i giochi da 79 centesimi vendono ogni giorno di più, al contrario i prodotti per PC e console faticano a generare guadagni, solamente i titoli ad alto budget riescono a vendere bene, tutto il resto sprofonda, facendo perdere alle software house milioni di dollari.

Epic è impegnata anche in ambito mobile, l’Unreal Engine è stato dato in licenza a Gameloft, e non dimentichiamoci che la casa di Gears Of War ha pubblicato Infinity Blade lo scorso mese di dicembre. Il gioco, venduto a 4.99€, si è comportato benissimo a livello commerciale, ma ha venduto meno di Angry Birds Rio rilasciato poche settimane fa, giusto per citare un esempio, che guarda caso è venduto a 79 centesimi.

E voi cosa ne pensate?

Via

1,096 Visite


40 Commenti

  1. Ho sempre pensato che i giochi a 60 euro siano una bella FREGATURA!! tutta una questione di mercato!

    Nessuno si ricorda un fatto veramente importante…accadde molti anni fa, i giochi quando c’era la lira costavano troppo, si andava anche sulle 50/60 mila lire (mi riferisco a quelli per il pc). Poi dopo con l’euro passarono a 60 euro!! la fregatura più totale.
    Stranamente per un solo anno (e strano che nessuno se lo ricorda) i giochi calarono di punto in bianco, vennero dimezzati tutti prezzi. Praticamente quelli che costavano 60 euro vennero venduti a 30 euro e altri a 25. Insomma un giusto equilibrio.
    Poi appunto dopo un anno ritornarono come prima…al prezzo fregatura e me lo ricordo in quanto ci comprai diversi giochi in quell’anno e vi posso garantire che non erano affatto in offerta!!

    Insomma parliamoci chiaro: con il mercato fanno come gli pare, ma in realtà lo sappiamo tutti che i giochi non valgono 50 euro è questione di pura obiettività.
    E sono pienamente felice di vedere nell’apple store giochi che costano anche 5-7 euro e pure 0,79 centesimi. Sono i più giusti. Qui ala fine tutti vogliono mangiare con i soldi EXTRA, gente è tempo di farsi rispettare.

    • giustissimo! Quoto.

      • Secondo me inutile che piangano il morto ma non e’ colpa nostra se una parte dei giochi per iPad e iPhone sono reciclati dai vecchi giochi sega degli anni 90 e sono in pochi quelli nuovi semplici e divertenti che sfruttino il touch e giroscopio

  2. ..selezione naturale..

  3. Vorrei dire ad Epic che la miglior politica per vendere di più è proprio quella di ridurre i costi di vendita di un gioco 😀

    Perchè Rovio guadagna molto? Perchè con quel prezzo non solo percepisce un grosso guadagno, ma da la possibilità a chiunque di comprare un gioco ORIGINALE e non mettersi una benda all’occhio (ci siamo capiti)

    Se un gioco del calibro di Gears of War lo vendi a 4,99 in formato digitale si accorgerebbero di quanta gente lo comprerebbe!!!

    SVEGLIATEVI INVECE DI ROSICARE!!!

  4. Cosa dice la teoria economica? Il prezzo è dato dal punto di incontro tra la domanda e l’offerta. Se hanno venduto di meno di angry bird evidentemente non c’è il giusto equilibrio.

  5. ragazzi ma pensiamo allo sviluppo dei giochi…quanto pensate ci voglia per fare angry birds??? e per fare assassin’s creed??? li lavora un team di un sacco di persone, i modelli 3d sono complessissimi ed immensi. il costo è giustificatissimo 😉
    ci sono giochi che nascono per essere venduti a poco…sono i tipici “giochini” a cui però rimani attaccato. inifinity blade, visto che ha un livello di complessità molto maggiore di angry birds, va venduto a più 😉

    • Avrai anche ragione sulla difficoltà di sviluppo, però ti posso assicurare che la fregatura c’è visto che quando compro i giochi per pc online mi costano quanto il supporto fisico. Cxxo almeno sottrai i 5/10 euro del costo della produzione del master!!! Se vendessero i giochi a metà prezzo ne venderebbero il triplo( ed ecco tornare il guadagno) esperimento già provato, non ricordo da quale casa software, e riuscitissimo. Infatti non capisco questi ragionamenti.

      • Ah beh certamente…io mi riferivo a prodotti fisici :) se li vendono online dovrebbero levare sicuramente qualcosa

  6. I costi per un gioco sono molto alti…. e purtroppo la pirateria incombe.
    Però è anche vero che se potessi comprare GT5 per PS3 a 15 euro, chi me lo farebbe fare di piratarlo 😉

    Ps. premesso che piratare è rubare, questo non vuol essere un attenuante (il prezzo elevato)…. però un pensierino ad un abbassamento di prezzi lo farei se fossi in loro.

  7. …..e poi parliamoci chiaro, il loro discorso non sta in piedi. Lo scopo di un VideoGames è quello di far passare il tempo a chi lo usa, divertendosi.
    Se Angry Birds riesce a farlo con 0,79 € vuol dire che sono stati più bravi di loro. 😀

    • QUOTONEEEE!!!

    • GIUSTISSIMO!!!!
      mi fanno girare i maroni…parlano di libero mercato, libera concorrenza…poi trovano sulla loro strada qualcuno che non sta ai loro “giochetti” (creazione di cupole pseudomafiose, con prezzi tutti allineati…) e che produce giochini divertenti e dicono che rovinano il mercato: rovinano i vs “giochetti” non i nostri….andate a ciappà i ratts :-))

  8. Il pensiero di epic dimostra che non hano capito niente!! La gente non vuole spendere 60 dollari per avere un gioco strafico a vedere ma che stufa dopo 2 giorni. Vuole giochi che hanno longevità, e spesso la longevita viene accompagnata dalla parola originalità e semplicità. Giochi come super mario, bobble bubble, frog, pac mac, sensible soccer, final fight, double dragon etc.. erano giochi semplici con due pulsanti se non uno ma che hanno inchiodato anni allo stesso gioco un’intera generazione. Grazie ai mobile, si sta ritornando a quel genere di giochi come angry birfs, cut the rope senza parlare che tutti i revival dei giochi retro hanno sempre avuto un bel successo anche in app store.

  9. Vorrei dire a quelli della Epic… che 70€ per un caxxo di gioco che dura 5-6 ore…sono un furt0.

    e sono fortunati che per jailbreakkare la ps3 è un macello, altrimenti non pagherei solo i più belli per l’online, per il resto 0€.
    Epic games suk4…

  10. ….è sempre brutto vedere quante persone “ignoranti” e “arroganti” ci sono che parlano senza riflette…parlate per criticare..parlate pensando solo a voi stessi.. non cercate mai di immedesimarvi nel lavoro degli altri…guardate sempre e solo il vostro portafoglio….
    Vi lamentate di N giochi che costano 60 euro…pero poi un telefono dal valore (di costruzione ovviamente) di 350 € lo pagate con il sorriso stampato in faccio 659….pero in questo caso tutti zitti..
    Ma avete provato mai a pensare perche i giochi costano cosi??
    CHe siano “alti” i prezzi non lo metto in dubbio….alcuni giochi li paghi 50/60 € e secondo me come prezzo ci può stare…Ca**o una una tagliata al ristorante la paghi 18/25€ e stiamo parlando di carne che espellerete 5 ore dopo…
    Qui parliamo di case di produzione con in media un centinaio di lavoratori (tra programmatori,disegnatori, musicisti ecc)…dovranno pagarli giusto?…ok..quindi paghi loro, paghi gli autori/creatori, paghi i diritti, paghi i brevetti, paghi poi dei tester, paghi una società l’inscatolamento, paghi una società per il cartaceo (manuali e copertine), paghi una società di marketing, paghi la pubblicità, paghi la distribuzione…e se il gioco ha un comparto multiplayer on-line??paghi i server, paghi degli addetti alla manutenzione ecc…senza contare che ovviamente tutto questo viene fatto presso degli edifici che hanno delle spese.. AVETE VISTO QUNTE SPESE?PERO voi da arroganti che siete non ci pensate…pensate solo che 60 euro sono tanti…pero non volete privarvi di questo “sfizio” quindi usate questa scusa per compravi dal vostro marocchino di fiducia il vostro giochino a 10€…intanto case come l’Activision e Harmonix chiudono perché nessuno compra i loro giochi(parlo in questo caso della sezione Guitar hero, per fare un esempio)…
    Provate a fare 2 conti…cosi al volo..solo con le spese dei programmatori con un o stipendio medio/basso per un periodo medio 6/10 mesi…dopo dichè..CERCATE DI CAPIRE QUANTE COPIE DEVONO VENDERE PER AMMORTIZZARE LE SPESE ED AVERE UN GUADAGNO… perché nessuno lavora gratis nella vita…neanche voi.

    • scommetto che invece tu quando vai a comprare le altre cose pensi sempre questo costa di più me lo compro

      quanta gente qui in italia ha perso il lavoro perchè si comprano le cose che vengono dalla Cina ?

      siam tutti bravi a parlare quando le cose ci toccano personalmente, ma quando riguarda gli altri chi se ne frega

    • Hai ragione, il prezzo giusto dei videogames dovrebbe essere 10000 € a copia.
      Poverini, si sbattono così tanto che spesso ci rilasciano versioni beta, buggate da far schifo e con una durata media del gioco di qualche ora, e per qualche intendo 4-5 ore.

      Io compro vg originali, quando costano meno di 10 €, basta aspettare qualche mese…

    • Posso capire che anche loro hanno le loro spese da gestire, ma mi spieghi allora perchè un gioco come Assassin Creed o Final Fantasy in Italia lo compri a 70€, mentre se lo compri da Amazon.uk o da qualsiasi negozio di videogames in Inghilterra (notare che il gioco è comunque in italiano perchè è multilingua e ti legge la lingua della console, e posso confermare che è così perchè li ho comprati entrambi da li) lo paghi 30€ con le spese di spedizione???
      allora noi italiani siamo i soliti stupidi che si fanno sempre fregare!
      quando inizieranno ad abbassare i prezzi in Italia allora forse potrò dargli ragione e comprare qualche gioco originale in più…

    • Mamma mia quanto sei ignorante.
      Informati quanto un negoziante in quantità paga un videogioco in scatola. Meglio che non ti dica quanto Queen Computer paga un titolo che poi ti vende a 70€. E poi dei tuoi moralismi non me ne faccio molto. Si chiama EVOLUZIONE o SELEZIONE NATURALE, come lessi su un commento precedente. Se le case di videogiochi chiudono è perchè non son riuscite a star dietro al progresso. Ed il progresso prevede anche un livellamento dei prezzi per una stessa tecnologia. Ben vengano le medio piccole software house, che vendono i giochi a poco ma in gran quantità. Titoli validi e divertenti, con incassi comunque da record.

      • Ti riempi la bocca di parole che non conosci….SELEZIONE NATURALE???
        ..quindi vorresti dire.. che per te.. la 360 e la ps3 possono chiudere all’istante e chi se ne frega tanto esiste Angry Birds???….Sti ca**i di Halo o Call of Duty tanto c’è Novel??? Cosa ce ne facciamo di Motorsport e Gt…se esiste Real Racing….MA STAI SCHERZANDO ??
        Tra l’altro dei giochi citati solo 1 è a 0,79….perche anche qui…se costa + 1,59€ tutti su installus no?!?
        Io sinceramente per ovviare il problema del prezzo preferisco comprare il gioco da altre nazioni (come l’Inghilterra) se il prezzo in Italia supera un certo tetto…esempio pratico Mortal Kombat 9 in Inghilterra costa 49, in Italia 59…ci posso stare lo prendo in Italia…
        Per rispondere a quel genio di TEO
        @Teo
        Guarda che in America un paio di Levis lo paghi 20$…in italia 79$ ( e per favore non mi dire perche è di importazione altrimenti ti fo una lista infinita di cose di importazione in America che cmnq costano di meno che in Italia)….per favore….anche tu…meno aria
        Si sà in Italia viene tutto maggiorato…dalla SIAE (per i cd, Biglietti, diritti) dalle case di distribuzione e dai negozianti…per questo si compra sempre di piu su internet…perche si risparmia di almeno 10€….mentre se lo vai a comprare da GameStop…bè li si che sei un Pirla…lo paghi con almeno 15€ in piu rispetto a tutti gli altri rivenditori.
        PS.. Per quanto io posso “amare” l’iphone e l’ipad…NON SONO CONSOLE…si difendono bene…ma per favore…non provate a paragonarli ad una 360…vi sporcate solo la bocca e vi rendete ridicoli

    • Smaramba… sono convinto che tu sulla fronte abbia una scritta: ” 1.ncul4t3m1, please”

      • Per favore argomenta….perche sono curioso di sapere del perche della tua frase fatta….spiegami come la pensi e perche secondo te mi faccio fregare(la cosa divertente è che pensi di non essere 1.ncul4to da tutto il resto…solo perche reputi i videogiochi un’altra categoria)

    • Sei un essere umano ipnotizzato tutto qui, si vede da come parli, il fatto di concordare con questa ipocrita societa lo dimostra.

      • TI credi di essere libero solo perche vai contro??credi che tutti quelli che non la pensano come te siano stolti??io cerco di ragionare è do la mia ragione a chi ritengo che se la meriti…a prescindere da chi è..
        Tu vai contro solo per partito preso il che ti rende piu ipocrita della società stessa

      • non esiste nessun partito, tutti ne fanno uno solo ricorda, ma quando scoprirai che cos’è veramente l’economia e di quanto sono furbi allora un giorno cambierai idea. Io non ho bisogno di alleati, vado bene solo perché ognuno ha le proprie idee, ma l’importante è che siano quelle vere che appartengono solo a noi e molto spesso senza che ce ne rendiamo conto diciamo qualcosa solamente perché lo dice la società.
        Il fatto che stiamo parlando di soldi è già tutto sbagliato, il denaro è una cosa penosa e per ora nonostante il commento mio possa essere distante anni luce dalla verità (perché la visione umana oramai è contorta) sappi che tutto ruota all’ipnosi mentale, alle famose pecore che seguono le altre pecore.
        Non c’è niente di tuo in quello che dici, ad esempio è come essere credente e non aver mai letto la bibbia, che ne sai alla fine se ti stanno dicendo la verità? prima vai a leggere e poi vedi, se ti fidi solamente di quello che ti dicono la tua fede rimarrà sempre al 50 e 50.

      • Non mi fido di quello che dicono gli altri…perche nessuno me lo ha detto…sono semplici conclusioni e ragionamenti…che cerco di applicare (a differenza vostra) su tutto…il brutto dei vostri commenti è che sono si legittimi e “giusti” ma resi inutili dalle vostre azioni…e non credete che l’Apple non faccia parte di questo mondo
        Vorrei sapere invece su cosa si basa il tuo disappunto…

      • Quando apple è un’altra setta secondo me, un altro modo per succhiare i soldi, ma visto che ora stiamo parlando sul prezzo dei giochi mi sembra giusto essere obiettivo.

  11. I giochi a 79 cent uccidono il mercato come i giochi a 60 euro favoriscono la pirateria…peccato che nel primo caso ci vadano a perdere solo loro, mentre nel secondo ci perdiamo un po’ tutti noi!!!

  12. Sarà, ma paragonare Angry Birds con Assassin’s Creed, Gears of War o Heavy Rain (per fare qualche esempio) è semplicemente ridicolo.
    Come avevo già scritto in un altro post, quelli da 79cent sono giochini-passatempi, non giochi-esperienza.
    Che emozioni si provano giocando quei giochi? Che storia hanno? Niente di niente. Sono semplici passatempi.
    E il prezzo ne giustifica la qualità.
    Che poi a 60€ si comprano solo il primo mese, poi già scendono di 5-10€. Ma quando uno compra una console, sa qual è il prezzo medio dei giochi, per cui non capisco queste lamentele sui prezzi.
    Capisco che alcuni giochi sono venduti a prezzi inflazionati (vedi il recente Portal 2, venduto a 70€ in negozio, 40€ su Steam, e che dura in singolo non più di 6 ore). Ma criticare la durata in singolo di giochi come Call of Duty ad esempio, è da ignoranti, poichè il fulcro del gioco (e di quel genere di giochi) è l’online: la storia è solo un contentino e per impratichirsi coi controlli e le nuove armi a disposizione nel nuovo capitolo. A finire l’ultimo COD ci ho messo 5 ore in singolo, ma online sono a più di 2 giorni di gioco (ossia più di 48 ore). Direi che 70€ sono ben spesi in questo caso.

  13. notizia di almeno una settimana fa!

  14. Indubbiamente sviluppare un gioco complesso ha dei costi diversi rispetto al programmare un Angry Birds.

    Per far tornare i conti pero’ bisogna capire se è meglio vendere 100.000 copie a 79 cents o 1.000 copie a 79€.

    Solo un mentecatto puo’ pensare con la varieta’ di offerta di giochi e piattaforme sia possibile vendere 100.000 a 79€ , facciano 2 conticini veloci e capiscano che arroccarsi su un prezzo di 60USD per n copie di giochi venduti magari è meno produttivo che venderlo a 20USD ma con un numero di vendite magari di 10 o 20 volte superiore.

  15. Ok son d’accordo che i giochi per console costano troppo ma non potete confrontarli con i giochi per iPhone e compagnia bella, è come mettere a confronto una Ferrari con una Panda, non c’è proprio paragone!!!! W le console!!!!

    • Ovviamente i giochi per console e PC (dato che ho un pc)sono più completi. Prendiamo ad esempio Need For Speed Hot Pursuit, questo dell’ipad (l’ho comprato) è più breve, la grafica nettamente inferiore, insomma una demo a confronto.
      Però rimangono pur sempre bei giochi.

  16. È indubbio che i costi di un gioco per console siano molto più alti di quelli per iphone/ipad ma se le software house vendessero,oltre i giochi scatolati magari a 50€ visto i costi di masterizzazione e produzione scatola e libretto, i giochi in digital delivery a 25€ in un colpo solo,secondo me, ne venderebbero molti di più con conseguente abbatimento del mercato dell’usato (vi voglio vedere a rivendere 4gb di dati :-) )che tanto criticano e con questa scusa hanno le spalle coperte quando utilizzano codici monouso per giocare online…
    Il problema è che all’uscita di gears of war 3 saremo comunque tutti in fila a comprarlo a 70 € (me compreso 😉 )
    io spero che grazie ai giochi a 0,79 comincino ad abbassare i prezzi…

    • Su XBox Live c’è la possibilita di comprare giochi direttamente on-line e scaricarli sul proprio Hd..partono dai 20 ai 30€….

      • Si hai ragione mi sono spiegato male, sui games on demand trovi soltanto giochi usciti da un pò sul mercato,io intendevo di mettere in digital delivery i giochi il giorno stesso dell’uscita.

  17. Bè prezzo e prezzo..
    Non mi vorrete paragonare Crysis II con CryEngine 3, o AC: Brotherhood con Avok&Anvil e Doodle Jump D:

    Mentre un clone di doodle jump lo potrei fare anchio in meno di un mese di lavoro un pò intensivo, per fare qualcosa che sia anche solo Crysis I o perfino l’ormai “antiquato” GTA IV ci vogliono appena 4-5000 persone e diversi anni di sviluppo..
    E non pensate che le 4-5000 persone si facciano pagare come dei lavavetri ai semafori…

  18. Non posso conoscere perfettamente il costo in termini di sviluppo di un gioco per consolle, anche se credo non sia poi superiore al costo di realizzazione, ad esempio, di un film moderno. Per cui forse potrebbero effettivamente rifarsi puntando a maggiori quantitá di “spettatori” ed abbassare un po’ i prezzi.

    La mia politica, da giocatore appassionato ma non legato alla moda del momento, è partire dal presupposto di giocare un titolo non prima di sei-dodici mesi dalla sua uscita, a meno di offerte da centro commerciale. Alla fine così, anche nuovi ( figuriamoci usati) li pago non più di una ventina/trentina di euro,rimango nella piena legalitá, e considerando la quantitá di titoli disponibili ne avrò da stufarmi, ancora per qualche anno :-)

    So che non dico nulla di nuovo, ovviamente.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice