In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Pellicola Segnika per il nuovo iPad | iPadevice Product Review



Scegliere la pellicola posteriore giusta non è sempre facile. Devo dire che da un paio di anni ho finalmente risolto questo fastidioso problema, affidandomi ad un ragazzo che ha fatto di necessità virtù e ha creato da solo la pellicola perfetta per il proprio iPad. Oggi vi presento le fantastiche pellicole per il nuovo iPad create da Segnika.

Inizio questa recensione dicendovi che le pellicola che vi presenterò oggi sono una sorta di alternativa alle ben più famose Zagg e Wrapsol, un’alternativa che come detto in apertura, è nata dall’esigenza di creare un prodotto valido senza dover necessariamente spendere un capitale. Personalmente uso questo genere di pellicole posteriori dai primi giorni di vita del mio iPad 2, e nel corso di questi mesi ho avuto modo di apprezzarne le straordinarie doti costruttive e di resistenza.

Le pellicole prodotte da Segnika devono essere applicate con l’acqua, un procedimento che potrebbe mettere paura agli utenti meno esperti, ma vi assicuro che seguendo qualche pratico consiglio non correrete nessunissimo pericolo.

La prima cosa da dire è che vi occorrono pochi strumenti che potrete reperire facilmente nelle vostre case, vediamo di cosa si tratta. Naturalmente ci serve la pellicola, poi un paio di panni asciutti, una tessera tipo bancomat o carta di credito (io ho usato la carta carburante), uno “spruzzino” con acqua leggermente saponata, e vi consiglio anche un fon per capelli (poi vi spiegherò il motivo).

Iniziamo pulendo il retro del nostro iPad e successivamente lavandoci benissimo le mani, fatto questo vediamo come procedere alla prima stesura. Personalmente uso l’acqua saponata per far scivolare meglio la pellicola lungo la superficie dell’iPad.

Ovviamente non dovete fare la classica “saponata”, ma usare una piccola percentuale di sapone, qualche goccia è più che sufficiente. In commercio si trovano prodotti già preparati, ma se volete saltare questa parte, potete tranquillamente affidarvi a della semplicissima acqua, il risultato sarà lo stesso.

Una volta preparato il tutto passiamo alla vera e propria fase di stesura: prendete la pellicola e bagnatela bene, come vi mostro nella foto poco sotto.

Il passo successivo riguarda la prima applicazione, e il mio consiglio è quello di prendere dei punti di riferimento per centrare bene il tutto. Il foro per la fotocamera e la sagomatura per gli altoparlanti fanno proprio al caso vostro, quindi usateli tranquillamente.

Una volta sistemata non preoccupatevi immediatamente delle bolle o delle eventuali piegature, pensate a sistemarla e centrarla nel migliore dei modi. Fatto questo procedete ad asciugare preventivamente gli eventuali residui di liquido rimasti.

Servitevi dei panni asciutti e preoccupatevi come prima cosa delle uscite audio, del dock connector, e se il vostro iPad è dotato di modulo 4G, pensate anche al vano dedicato. Asciugato il tutto, procediamo a stendere in maniera omogenea la pellicola: aiutiamoci con la tessera di cui vi parlavo precedentemente.

CONSIGLIO:

Potete coprire le parti delicate con un piccolo pezzo di nastro adesivo, in questo modo starete ancor più tranquilli.

Tolti e residui e le eventuali bolle, iniziamo ad occuparci dei lati del nostro iPad.

Il mio consiglio è quello di usare qualche goccia di acqua in più per queste sezioni. Non preoccupatevi se la pellicola non aderirà subito perfettamente, stiamo per usare il fon. Proprio questo strumento ci aiuterà nella parte finale del nostro procedimento, e nello specifico lo useremo per far aderire perfettamente i fastidiosissimi angoli.

Per il fon non usate la velocità massima, e vi consiglio di non avvicinarlo troppo al vostro iPad, onde evitare che possiate danneggiare la pellicola che avete comprato. La distanza giusta è di circa 30 cm e non soffermatevi mai troppo sullo stesso punto. Il buon senso vi guiderà per ottimizzare al meglio la procedura.

Dopo poche passate noterete che la pellicola tende a diventare più elastica, questo vi consentirà di posizionare gli angoli in maniera ottimale.

Aspettate almeno 12 ore prima di usare il vostro iPad. Questo tempo è necessario sia per lasciar asciugare il tutto, sia per consentire ad eventuali segni o piccole bolle (quasi impossibile che si formino) di sparire magicamente.

Il risultato finale sarà come quello che vedete in foto: una pellicola semi invisibile preserverà il vostro prezioso iPad da graffi o segni. Utile anche per chi usa una back cover posteriore e vuole mettersi al riparo da eventuali sorprese poco gradite.

Da parte mia posso dirvi che uso questa pellicola da qualche giorno (su iPad 2 da circa 14 mesi) e mi trovo benissimo, nessun difetto estetico e nessunissima imperfezione.

Le pellicole sono state create usando un materiale “plastico” della 3M, un marchio che da solo garantisce qualità e affidabilità. Parlando di prezzi posso dirvi che l’amico Cosimo (in arte Segnika) vende le sue pellicole ad un prezzo di 11,40€ compresa spedizione prioritaria (per altri metodi chiedete direttamente a lui) e che per eventuali ordini o info potete usare la sua mail: segnika@gmail.com.

Per ulteriori info e anche per visionare gli altri meravigliosi lavori del mio amico Cosimo, vi invito a visitare il suo bellissimo sito web.

3,512 Visite


11 Commenti

  1. Ciò che mi preoccupa è non usare l’ipad per 12 ore 😀

  2. Noto dalla foto che la pellicola non copre interamente tutto il retro (i margini pare che siano scoperti); io sul mio iPad 2 monto da 1 anno le pellicole della best skin ever,fronte e retro, pagate al cambio 14 euro con spedizione.

  3. non rischia di rovinarsi col calore sprigionato dalla batteria del nuovo ipad?

  4. Ho acquistato qualche gg fa una wrapsol…: potevate dirlo prima, che cacchio!!!

  5. L’ultima pellicola che ho comrato della ZAGG si è ingiallita talmente tanto che il mio iPod Touch è stato scambiato per un modello Gold Edition… invisible shield del cacchio!!

  6. Acquistata e ricevuta in 2 giorni! Ottima facile da applicare! Meglio della Bestskinsever. Gli angoli essendo più corti, rispetto all’altra, non sono soggetti a sollevarsi con l’uso intenso dell’ipad. Meglio anche della Zagg che otre ad ingiallirsi durante l’installazione tende a deformarsi. La Segnika ve la consiglio vivamente!

  7. Come mai non copre i bordi?
    E’ meglio qusta della segnika o questa qui

    http://ecommerce.anycastsolutions.co.uk/accessori-ipad-2/123-pellicola-protettiva-posteriore-per-ipad-2.html

    ?

  8. ragazzi qualcuno che l’ha acquistata sa dirmi se regge la smart cover, o nn è stabile a causa dello spessore della pellicola??

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice