In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

‘Ombre': il nuovo disco di Ishtar interamente scritto e registrato con un Nuovo iPad



Quello che vi andremo a presentare oggi è sicuramente un progetto molto originale. “Ombre” è il nuovo disco musicale di Ishtar, all’anagrafe Elisa Barindelli, che vira in modo soave su vari stili, dal neofolk all’ambient. Cosa c’è di strano? L’EP strumentale è stato completamente scritto e registrato utilizzando un nuovo iPad.

 Ishtar - Ombre

Se pensate che l’iPad sia uno strumento limitato nelle fasi produttive, beh a quanto pare vi sbagliate di grosso. Dopo l’ormai noto disco dei Gorillaz – “The Fall” realizzato interamente con un iPad, oggi arriva un prodotto molto simile però da un’artista italiana: Ishtar. Utilizzando un nuovo iPad opportunamente preparato con le giuste App, l’artista si è impegnata a preparare un EP costituito da 5 tracce di genere neofolk/ambient davvero suggestive.

Lo sviluppo del disco ha seguito un processo molto accurato. Le tracce sono state prodotte utilizzando GaragBand per iPad, e poi ritoccate utilizzando la versione desktop dello stesso software e LogicPro per il mastering e per le registrazioni analogiche. Anche i concetti che le canzoni esprimono sono stati abbozzati sulla tavoletta melamunita tramite Evernote, così come le immagini per il booklet finale, tramite Snapseed, iPhoto e Preview, a seconda delle esigenze.

La fase creativa dunque è stata portata avanti solo ed esclusivamente su nuovo iPad, e poi ritoccate su un MacBook Pro. Davvero molto molto originale. Potete ascoltare e scaricare gratuitamente l’intero EP tramite la seguente pagina. Date un vostro giudizio.

Ringraziamo Ishtar per la segnalazione e per la collaborazione.

527 Visite


3 Commenti

  1. Non vorrei fare il polemico ma se ha dovuto ritoccare il tutto con Garage band versione desktop e il mastering con il logic tanto valeva fare il tutto con un portatile. Ecco, in questi casi ostentare l’uso dell’Ipad tanto per fare il musicista new age seguendo il guru Jobs a me ma pare ‘na strunzata.

    • Metropolis devo dire che come Ylai non sono d’accordo neanche io, anche perché anche io in primis produco tramite iPad :) è tutto abbastanza diverso, sia perché puoi farlo praticamente ovunque con una facilità assurda, sia perché attraverso i giusti accessori e i controlli touch molte cose sono anche migliori..

  2. Non sono d’accordo con Metropolis.
    Registrare musica e comporla con un device così diverso dagli strumenti tradizionali come è un iPad crea una serie di nuove potenzialità (e nuove limitazioni) che rendono l’esperienza del tutto distinta.

    Se poi l’uso dell’iPad sia una scelta promozionale o meno non lo so e mi interessa poco: quel che dico è che mi pare un nuovo modo di suonare che vale la pena esplorare.

    Senza offesa, ma a me il tuo commento, più che il cd, “ma pare ‘na strunzata”!
    :)

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice