In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Oltre ad essere una macchina succhia–soldi, non potrà mai sostituire del tutto il mio portatile



E’ questa la frase che riassume l’articolo di Alessandra Farkas, corrispondente del Corriere della Sera, che fa un’analisi del suo iPad in un articolo abbastanza bizzarro.

Nell’articolo la giornalista dichiara che dopo aver scritto un paio di pezzi in cui era entusiasta del Tablet, a tre giorni dall’acquisto già si è stancata del nuovo “giocattolo”, e ne tira fuori alcuni difetti più o meno condivisibili.

Si parla dell’assenza di webcam, e del fatto che non si è resa conto forse che ha acquistato un iPad wifi e non 3G, lamentandosi dell’assenza di connettività. Parla poi di roaming dati costoso e di un addetto della Apple che tenta di venderle una estensione di garanzia.

L’articolo originale è a questo indirizzo.

A voi i commenti.

Ringrazio Kiro di Melamorsicata che ha segnalato l’articolo su Twitter.

3,097 Visite


82 Commenti

  1. @Valerio: eh no! io non devo sapere chi è la signora farkas, se è pratica di ciò che parla o meno. l’articolo è nella pagina “scienze” del “corriere della sera”. quindi chiunque ne parli deve farlo con un minimo di cognizione di causa. se non è in grado di argomentare il suo titolo ad effetto peggio ancora: la colpa non è solo sua, ma di tutta la testata che l’ha messa a parlare di cose che non conosce. per quanto riguarda il farsi influenzare è ovvio che il 99% di quelli che scrivono qui non si basa di certo su quella recensione specifica, basta leggere i commenti. ma molti altri, meno preparati ma non per questo allergici alla tecnologia , si faranno sicuramente condizionare.

  2. una giornalista che usa termini tipo “succhia-soldi” in una recensione a mio avviso è una professionista in cerca di clamore, poco educata, e che forse si è formata poco sui libri e sui banchi di scuola …
    aggiungo poco rispettosa del lavoro altrui.

  3. raga moderati con i commenti mi raccomando

  4. Ragazzi io amo la Mela da oltre 20 anni,ho avuto ed ho diversi dispositivi Apple,Iphone compreso,e li utilizzo sia per lavoro che per “svago” e penso che comprerò anche l’iPad 3G.

    Detto questo è innegabile,a mio parere,che quest’ultimo dispositivo sia il primo (o ultimo) ibrido tra un portatile con S.O. proprietario ed un semplice Touch screen.

    Quando uscirà un prodotto Apple con entrambe le caratteristiche potremo dire che la trasizione è compiuta e buttare via sia il MB che l’iPad,però fino a quel momento, mi spiace,ma nemmeno io sostituirò il mio MBP con un “iPhone gigante”.

    un saluto a tutti.

  5. @Valerio: Continui a paragonarlo a un laptop….leggiti il mio commento, sono d’accordo che l’ipad non sostituisce un notebook…ma l’ipad non è fatto per sostituire i notebook!!come confrontare l’iphone con in netbook…non ha senso…quindi l’articolo della tipa ha valenza 0!se poi non sa quello che acquista sono problemi suoi!

  6. @MacLo:
    ho visto il video e credo sia la miglior pubblicità per un prodotto apple… vi sfido a fare una cosa del genere con qualunque altro dispositivo (eccetto iphone e co)… anche io ho una figlia di 2 anni e mezzo e la cosa più spettacolare è l’intuitività dei prodotti apple… li usano senza problemi!!!

  7. Ho letto l’articolo.
    Allora la definizione di macchina succhia-soldi dipende dal fatto che lei si è accorta mano a mano che l’usava che in realtà voleva un notebook non un tablet (che sia apple non cambia nulla).
    Si è accorta che voleva la connessione telefonica.
    Si è accorta che doveva scriverci articoli giornalistici e quindi un discreto word processor.
    Si è accorta che voleva una tastiera fisica per (sicuramente) scrivere più comodamente e velocemente.
    Si è accorta… che voleva un notebook.

    Poco male, il suo giudizio è ovviamente inficiato da questo semplice fatto, e ha ragione a dire che un tablet non può sostituire un notebook, non nasce per questo e lo può fare solo “parzialmente” e con altre spese.
    Ma apple non lo ha mai detto (ha forse chiuso la linea di macbook ?) in nessun modo, se poi chi lo acquista sbaglia o si fa mal consigliare, o si fa trascinare dall’effetto “lo voglio anch’io”, sono problemi suoi.

  8. Premesso che a chiunque può non piacere l’iPad, non siamo qui per criticare a priori chi a sua volta lo critica come prodotto, ma questo articolo è ai limiti del ridicolo:

    1. “Clicco su Safari e mi dice accesso negato. Che stupida! Non ha il 3G non posso connettermi dove voglio!”. Ma stiamo scherzando? Come se sbagliare modello fosse una colpa di Apple. Stesso vale per la webcam: compri il prdotto, scarichi skype e poi “Ma non c’è la webcam!”, è abbastanza chiaro che questa versione di iPad non fa per te!

    2. “Vorrei scrivere il mio articolo ma c’è solo Notes! Non c’è un programma di scrittura!”, certo perchè sui Windows office è regalato: l’apoteosi dell’ignoranza, cioè visto che Office è ovunque ALLORA viene addirittura preinstallato gratis su tutti i Windows. Disneyland.

    3. “La tastiera aggiuntiva costa 69 dollari, una mia amica si è fatta prendere ed ha già speso 500 dollari di applicazioni e accessori. L’iPad succhia soldi”. È sufficiente leggerla una volta sta frase per capire quanto sia demente questa tizia, fa crollare 3000 anni di logica in poche parole.

  9. Simo, sei un genio XD la penso esattamente come te.. comunque oltre tutto non è lei che non può vedere suo fratello in india, ma suo fratello che non può vederla… a rimarcare l’ignoranza di sta tipa che sembra non aver mai usato skype o una webcam…

  10. putroppo l’ignoranza regna sovrana..che abbia dei difetti (come tutte le cose) è palese..ma non sono di certo quelli elencati da lei..

    almeno io non mi metterei a scrivere un articolo su argomenti che non conosco..

    veramente senza parole (sopratutto perchè scrive sul corriere..se fosse stato su una rivista di cucina non mi sarei di certo scandalizzato)

  11. e alcuni commenti al suo articolo sono ancora più allucinanti (per non dire ignoranti)..io capisco che si abbiano pareri diversi ma almeno informati..tipo questo:


    ma… che dici?
    07.04|11:23
    chumba

    Scusa, estrai la SIM dal portatile e inseriscila nell’iPad no? Se non ci sono blocchi software particolari imposti dalla direzione IT del quotidiano x cui lavori funzionerà senza nessun problema Detto ciò è ben noto che gli autenti dei prodotti Apple sono contemporaneamente i più grandi sostenitori della libertà di utilizzo e i più vessati da obblighi astrusi, limiti ferrei privi di logica, scarsa compatibilità e esosità al limite del vampirismo, ma se uno non è disposto ad accettare queste regole semplicmente è libero di acquistare altri prodotti, ben più standard e ben più open anche se, sia pure spesso ma non sempre, decisamente più brutti.

  12. Stà qua non ha proprio capito un cavolo di cosa sia l’iPad 😐

  13. iPad succhia soldi? eccerto, quando giornali come il corriere della sera ti fanno pagare per le notizie…. (vedi l’app del corriere sull’iphone)

    Sta a vedere che fra poco uscira’ la versione pure per ipad.

  14. Ma avete letto come chiude l’articolo?

    “Eppure, se dovessi tornare indietro, lo riacquisterei. Perché è bello, leggero, velocissimo, intuitivo e facile da usare. E perché lo posso portare con me ovunque, come un ombrello, un quotidiano e un libro”

    Se il redattore avesse usato questo per il titolo, non staremmo qui a discutere.
    baci a tutte

  15. @mauro:

    Ma infatti è l’articolo impostato male, partendo da presupposti di avere la necessità di usarlo come notebook, quando non lo è per stessa dichiarazione di apple.

    Per poi rifugiarsi in una “ah ma lo ricomprerei”, che contraddice ancor di più la logica dell’articolo.

    Meglio era se ne parlava per quel che è e poi dichiarava se era soddisfatta (se lo ricompra immagino di si) o no (se lo critica per le mancanza immagino di no).

    Onestamente dubito che qualcuno si porti dietro sia un notebook che un tablet, a meno di non avere “spazio” e soldi.
    E tra i due se ho la necessità di un notebook è il tablet a rimanere a casa.

    A parte tutto, mini OT, ma ad aprile non si sarebbero dovuti sapere i prezzi europei ? Se non addirittura aprire le prevendite ?
    Mi sembra strano che a meno di 3 settimane ancora non si sappia nulla.

  16. @Francesco Graziani: io avevo inviato 2 segnalazioni per delle news: un articolo dal corriere.it, che non so se è questo, e uno del giornale il Tirreno…non vi sono arrivate?

  17. @DarkMat: controllo mat

  18. @DarkMat: mat scusami è arrivata il 5 aprile era pasquetta qualcosa è andato perso
    cmq no non era questo articolo ma un altro che cmq trattava roba già newsata
    per l’altro se vuoi mandarmi le foto va benissimo, pero’ se è interessante insomma :)
    grazie e scusami :)

  19. che tristezza… e questi sarebbero giornalisti ?

  20. Secondo me la vera ciuccia soldi è lei, sono curioso di sapere quanto guadagna questa giornalista e quanto è costato mandarla in america a fare questa recensione!!!

  21. La questione secondo me é questa: voi qui ragionate come un partito politico, amate il vostro leader (steve jobs) e non siete capaci di accettare le critiche. Avete i paraocchi. Questo a prescindere dalla bontá o meno del prodotto che difendete. Siete un po’ tutti come Emilio Fede. W l’iPad perché l’ha fatto il nostro leader. Abbasso le altre aziende che non sono piú alla moda come la Apple. Per me la situazione é questa: l’iPad non mi serve a nulla e non lo compreró mai, soprattutto perché non sono un fanboy e non seguo questa moda sprecasoldi

  22. @Carmine Burano: ottimo Carmine :)

  23. @Francesco Graziani: no di niente, non ti preoccupare. era giusto per vedere se il modulo “contattaci” aveva funzionato correttamente, magari per future segnalazioni da parte mia…non ci avevo nemmeno pensato che era pasquetta, scusate me xD ciauz e grazie della risposta =)

  24. @Francesco Graziani: grazie :) siamo tutti ottimi su questo pianeta :)

    Prima ho scritto di getto perché mi sembra di assistere a una convention del PDL quando ci sono questi articoli con il giornalista (o il concorrente) da attaccare e con il popolo pronto ad insultare ed acclamare il leader… Ovviamente questo accade su tutti i siti di fan boy (apple, windows, linux, nokia…)
    A differenza dei fanboy io credo che il relativismo e la libertá di critica servano a distinguere quello che serve e quello che non serve, quello che il mercato definisce il prodotto del secolo/da avere e quello che io definisco un prodotto utile/che io vorrei avere…

    E’ semplice… se mi piace una cosa e la reputo utile la compro, altrimenti per me non esiste proprio… La tipa del corriere ha fatto una stupidata a comprare l’iPad (cosa che secondo me non é avvenuta perché glielo ha pagato il giornale al 99%), ma ha tutto il diritto di esprimere il suo pensiero a riguardo, a maggior ragione perché non ha scritto un articolo tecnico ma di opinione. OPINIONE é quella cosa che va sempre rispettata. Io rispetto le vostre opinioni ma non le condivido. Come rispetto l’opinione della giornalista ma non la condivido in molti punti

  25. NOTARE CHE IL CORRIERE HA DISABILITATO I COMMENTI DOPO 86 RECENSIONI PESSIME!!! XD… vabbè spero sia solo un articolo buttato là, giusto per guadagnare quei quattro soldi dalla testata… spero, perchè se dice sul serio, è INCOMPETENTE. (punto)

  26. @Francesco Graziani: Francesco hai assolutamente ragione. A tutti quelli che criticano iPad, non avendolo poi ancora provato, consiglierei il libro “Macintosh… La nuda verità” di Scott Kelby che si può adattare a “iPhone.. la nuda verità” e anche a “iPad… la nuda verità”. Tanto alla fine si arriva a quello:
    Che ogni prodotto Apple è migliore dei suoi diretti concorrenti, che piaccia o no!

  27. L’i-pad sarebbe stato innovativo a 250 euro… non a 500.
    A quel prezzo molti l’avrebbero preso senza lamentarsi delle mancanze (io compreso).

  28. @Mario: posso dirti una cosa? anche se fosse costato 199 euro, la gente si sarebbe lamentata lo stesso.

  29. @Glorfindel: l’ipad non può sostituire il computer. infatti non ha mai avuto quest’intenzione. fin dall’inizio è stato presentato come una via di mezzo tra l’iphone e il computer, mi pare ovvio che non possa sostituire né l’uno né l’altro.

    Giustissimo,anzi,se proprio a qlcn si voleva far “guerra” tramite l iPad,a mio parere,è più al settore dei lettori ebooks che e rivolto l’attacco,per il resto è un prodotto nuovo unico ed al tempo stesso vecchio,nel senso di conosciuto e collaudato,grazie alle esperienze maturate con iPod ed iPhone.Personalmente credo che la rivoluzione portata da iPad,non sia tanto in quello che fa,ma piuttosto il COME ci consente di farlo..ed io non vedo l’ ora di poterlo fare.^_^

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice