In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Oh my God… it’s an iPad!!!



Su Youtube ci sono molti video che ritraggono reazioni più o meno esilaranti di persone che ricevono per natale un regalo molto ambito. C’è il famosissimo Nintendo Kid, vera e propria star, e la sua controparte Xbox … ma se si parla di iPad?

Questo Natale 2010 è stato sicuramente il natale degli iPhone e degli iPad. Credo che tantissime persone abbiano desiderato uno dei due dispositivi in regalo, e che molte di queste siano state accontentate, fortuna loro.

Padgadget ha racchiuso in un articolo le reazioni più esilaranti trovate su YouTube di persone che hanno ricevuto degli iPad in regalo, e noi vi riproponiamo gli stessi video in questo articolo.

Buona visione :)

Per ultimo lascio il mio preferito, una signora anziana che fa veramente tantissima tenerezza :)

3,235 Visite


62 Commenti

  1. Viziati…

    • Sono daccordo con te…

    • Decisamente daccordo

    • ma che viziati!!!

      questo significa far compiere ai propri figli un salto qualitativo in avanti. Un nuovo modo di apprendere, più velocemente e più dettagliatamente.

      Ogni persona su questo pianeta dovrebbe avere un iPad

      Mia nonna di 85 anni mai toccato un computer in vita sua e iPad riesce ad usarlo tutti i giorni senza spiegarle nulla. Si scarica pure le app da App Store!! Anche se non credo abbia ben capito che i soldi che quelle app costano sono soldi veri ahah :)

    • gli iPad li costano pokissimo.

  2. Mi fa venire in mente l’emozione che ebbi io quando aprii la scatola. :)

  3. Io quando ho ricevuto l’ipod 4 ho pianto fer la felicità. Ma a parte il iRegalo. Ci sono regali anche migliori. Dipende dalle passioni di ognuno. Secondo me la signora anziana ha reagito nel più bel modo possibile . Anche se non sapeva cos’era un ipad.

  4. Maronna quanto e’ pazza quella nel quarto viedo waglio ma nella famiglia sua hanno gia due ipad e quella donna urla come un pazzo nn ci posso credere

  5. Maledetti!! come si fa a regalare 2, dico 2 iPad a 2 bambiniiiiiiiiiii!!!!!!

    • Chiisa oppure erano ricchi oppure le ha regalati zio steve xdxd

    • Mi è bastato vedere come i due viziatelli tenevano la scatola per capire che non erano nemmeno consapevoli di quanto possa costare uno di quei iPad…poveri noi…iPad a bimbi di 9 anni o meno…

      • E poi c’è Babbo Natale di iPhonePaodia che gli da dei BimbiMinkia (e fa anche bene) xDXdXdxd
        Cik e ciak

    • Se usato nel modo corretto, l’iPad può anche essere uno strumento di apprendimento ed anche molto molto educativo.
      Tuttavia l’utilizzo corretto del mezzo non sta al bambino ma al genitore che deve insegnare al bambino cosa e come quel mezzo può ampliarti le conoscenze e non utilizzarlo solo in modo ludico.
      Ricordo che quand’ero piccolo avevo un mappamondo, lo giravo, lo giravo e lo rigiravo sognando di poter vedere di più di quei piccoli disegni e di quei piccoli rilievi che così poco mostravano del mondo.
      Mi chiedo come sarei stato se avessi avuto Google Earth.
      Adoravo anche l’astronomia ed il sistema solare ma avevo carte stellari e diapositive che guardavo con un lettore di diapositive portatili per poter vedere com’erano fatti gli altri pianeti.
      Mi chiedo come la mia conoscenza sarebbe stata con Star Walks e Solar Walks. Il mondo va avanti, da piccolo mio padre mi dava dei libri di misura del QI con giochi di logica che andavano risolti con una matita. Oggi ci sono i vari brain challenge in cui la componente ludica è più attiva ma che fanno ragionare. Avrei voluto saper tradurre alcuni giochi del C64 che erano esclusivamente in inglese, ed avevo un vocabolario sempre vicino al computer. Insomma, iPad se ben utilizzato può essere anche uno strumento complementare agli insegnamenti oltre che uno strumento ludico! Inoltre è possibile implementare il parental control quindi… Sta ai genitori istruire i figli al mezzo e non viziarli!

      • bel commento zolla…pienamente d’accordo con te in tutto…ciao

      • APPLAUSI. Concordo con i tuoi pensieri ed ho esperienze molto simili alle tue.. certo per un bambino curioso e desideroso di imparare come lo eravamo noi, l’iPad sarebbe davvero una manna dal cielo..

      • zolla
        d’accordissimo ma sai come si dice…perchè dare perle ai………….. :)

  6. Quando esce ipad 2 chissa cosa faranno quei due bambini
    Bambini:volgio prendere ipad nuovo,ipad vecchio nn mi piace piu
    Padre:ohohoh nn dire cosi se lo ti faccio un bel schiaffo ti ho appena regalato l ipad e tu all imporvisso gia ti chiedi ke vuoiipad nuovo
    Bambina:mi dispiace papa’ ma ipad mio si e’ rotto cadendo nel palazzo
    Padre: e xke nn mi hai detto in tutti questi giorni voi due avrete una bella punizione e nn ti compro mai ipad
    Ecco questa discussione dei bambini e del padre :)

  7. Mah, nel 2 video… Io ho le mie opinion su un iPad per due bambini di massimo 8 e 10 anni… Io a 11 anni manco avevo il telefono…
    Quest’anno mi hanno regalato 3 libri, un paio di ciabatte e dei guanti da sci…
    Io non capisco certi genitori…

  8. Che pena!
    I parenti della vecchietta gliel’hanno regalato in attesa che schiatti, così lo potranno usare loro.
    Che mazzo se ne fa una signora di quell’età dell’ipad ma per piacere. Mia nonna della stessa età ha problemi ben più importanti a cui pensare.

    • bè.. anzitutto potrebbe leggere visto che l’ipad permette di ingrandire a dismisura il font su ibooks….

      • A mia nonna per il suo compleanno abbiamo regalato una di quelle cornici digitali per vedere le foto, e l’abbiamo caricata con le foto a partire dalla sua infanzia con fratelli e sorelle che non ci sono più fino ad arrivare alle foto degli ultimi nipoti appena nati. Una sera è stata due ore davanti alla cornice con le lacrime agli occhi, piuttosto che spolverare scaffali di foto, le ha sempre a portata di mano anche per farle vedere alle amiche.
        Un iPad può essere usato in tanti modi, e dire “che pena” e “in attesa che schiatti” oltre ad essere irrispettoso (non conoscendo le situazioni altrui) denota poca apertura mentale sugli utilizzi che si possono fare di un iPad. Non è solo una macchina da gioco, ha tanti tanti sbocchi di utilizzo, ed è veramente adatto per tutte le età per la sua praticità d’uso…

      • sono d’accordo con Zolla e mi ha nonna dopo averlo visto a me l’ipad, se l’è comprato.
        Lo usa per leggersi il quotidiano locale che prima si andava a comprare tutti i giorni all’edicola e invece per adesso (ed è quasi un anno) c’è l’app e il giornale è gratuito quindi sn comunque 400 euro che avrebbe speso in quotidiani che invece puo leggersi tranquillamente su ipad ingrandendo ogni articolo.
        poi gioca a briscola e scopa è piena di ricette di cucina e sopratutto come ha detto Zolla lo utilizza moltissimo per le foto!
        preciso che mia nonna ha 85 anni!

      • Marco con quel commento dai l’idea che le persone sopra ai 60 ( o chissà forse anche meno) per te siano da ”archiviare”… chiunque può usare un iPad, leggere, sentire musica facilmente, vedere video e foto dei proprio nipoti che magari abitano lontano… insomma.. non si gioca solo su iPad… Buon 2011 a tutti i ragazzi di iPad Device e Ispazio … siete fantastici !

  9. Se a me vendessero un iPad penso che lo venderei..ho giá l’iPod non ne voglio un’altro uguale ma con lo schermo gigante..

    • ti posso garantire che sono due cose ben diverse… adesso parli così ma ti ci vorrei vedere

  10. Ma avete visto il bimbetto come ha aperto la scatola, ancora poco e gli cadeva un IPAD nuovo di zecca!!!!
    Dovevate vedere me quando ho aperto la scatola, sembravo un impedito che non aveva mai aperto una scatola in vita sua, solo per paura di non farlo cadere!!! MA CHE SKIFO!!!!!

    • xchè la bambina del 2° video???? Se non lo prendeva in tempo faceva la frittata di iPad XD

    • E pensare che quando l’ho aperto io sembrava stessi toccando la Sindone. La mia ragazza me lo ha regalato per Natale facendolo intelligentemente acquistare a me (per non sbagliare acquisto o modello per intenderci) e quando è arrivato a casa l’ho posato sul tavolo neanche fosse una vaschetta di nitroglicerina, ho minacciato di morte il gatto con un solo sguardo e mi sono preparato all’apertura come un chirurgo xD

      Altro che bambini viziati. Un padre intelligente gliene regalerebbe uno insegnando ai figli la condivisione ed il valore delle cose.

  11. Ragazzi, questo è uno spaccato di vita pessima a cui sempre piu stiamo andando incontro…

  12. Il tipo nel secondo video l’avevo scambiato per Steve Jobs, prima che si girasse verso la telecamera XD

  13. Vedere le persone felici mi emoziona! Auguro a tutte le persone che hanno ricevuto un ipad per Natale di passare con il loro tablet tante ore favolose e felici come faccio io e come fanno le persone che frequentano questo sito.

  14. ma visto un prodotto più intergenerazionale.
    Non credo ci sia altro da aggiungere.

  15. Bambini di 10 anni nemmeno che ricevono un regalo da oltre 700€ e chissà cos’altro .
    Bambini che sin da piccoli sono abituati ad avere tutto , subito e facile non si troveranno bene nella vità , l’ipad può anche essere uno strumento d’apprendimento “ho dei serissimi dubbi , soprattutto visto l’utilizzo che dei bambini possono farci” , perdere il senso del denaro , la fatica che le persone oneste fanno per guadagnare , io per natale ho ricevuto una tavola da snowboard , vale nemmeno la metà di un ipad ma è il regalo più costoso che ho ricevuto e la gioia che ho avuto nel riceverlo è stata immensa , io tuttavia per arrivare a un regalo da 400€ ho dovuto aspettare 16anni , quei ragazzi appena saranno un po piu grandi cosa chiederanno ? Vestiti griffati , scarpe , motorini , macchinette ? E poi chiediamoci , quando non ci sarà più nessuno in grado di fornirgli tutto questo al primo urletto cosa faranno ?
    Che tristezza , come va a rotoli il mondo

    • ma stai in silenzio che è proprio grazie a queste cose che il mondo va avanti e migliora!

      Apple il mondo lo sta migliorando.

    • “Vestiti griffati , scarpe , motorini , macchinette ?” lo fanno già da ora, fidati 😛

    • Guarda, io a 6 anni ho avuto in regalo un Commodore64. Era il 1983, ed era una novità per il mondo, o perlomeno, ero uno dei pochi in prima elementare ad averlo. Mio padre ogni giorno usava quello strumento per insegnarmi qualcosa, aveva programmato un applicazione per permettermi di fare le operazioni, somme, sottrazioni, divisioni e moltiplicazioni e mi faceva fare un tot di esercizi di difficoltà crescente, aiutandomi, da risolvere al computer. Alla fine di tutto ciò (che poteva durare anche un’ora) mi dava in mano il joystick ed una cassettina con dei giochi che comprava in edicola ogni fine settimana e mi diceva “Bravo, ora puoi giocare”.
      Quel gioiellino di Commodore64 sta ancora in camera mia, dopo 27 anni, gli ho appena comprato un espansione, ne sono affezionato e lo ricordo assolutamente come uno dei miei regali meglio azzeccati, anche dopo qualche anno quando alle scuole medie mi insegnarono a programmare nel corso di informatica, studiando Basic V2 su 10 Commodore64 (uno ogni due alunni).
      E’ grazie a questi insegnamenti ed a quella macchina (che all’epoca era costata quasi un milione di lire) che oggi ho il mio lavoro di informatico, sistemista, e programmatore ERP.
      Ripeto, il mezzo può essere educativo o no, sta ai genitori insegnare come usarlo, i miei genitori non sono ricchi, e fecero dei sacrifici per regalarmi quel computer (che non fu cambiato se non dopo 4 anni dall’uscita dell’Amiga500) e molti dissero che un computer così costoso in mano ad un ragazzino di 6 anni era sprecato, ma io ne ho ricevuto un’istruzione più che valida e se, fin da piccolo, non avessi avuto dimestichezza con quel mezzo, probabilmente la mia strada oggi sarebbe differente. Inoltre ricordo tantissimi pomeriggi passati assieme a mio padre e mia madre a giocare assieme con quella novità tecnologica.
      Lo so, il mondo è cambiato, la tecnologia è cambiata e va avanti a livelli vertiginosi, e non si potrà ripetere ciò che è accaduto con me (un computer che rimane fermo per 8 anni senza upgrade) ma alcuni valori non cambiano mai e nessuno di noi può giudicare un regalo fatto ad un figlio senza saperne nè la storia nè le motivazioni del regalo. Potrebbe essere un capriccio, potrebbe essere un vizio, potrebbe! Oppure potrebbe essere un idea per studiare assieme o per leggere libri o perché no, anche per giocare. A me sembra che questi commenti siano solo scritti per invidia, quando invece bisognerebbe gioire anche dei momenti di gioia degli altri!

      • Zolla ti stimo!

      • concordo. Stesso tuo percorso con mio padre che mi insegnava a fare gli esercizi ecc. Che ricordi.

      • credo che sia importante dire anche un altra cosa.
        oltre a rendere l’ipad uno strumento di studio oltre che di gioco credo che ogni genitore abbia anche il dovere di insegnare che i desideri che si hanno non vanno vissuti attraverso la tecnologia.
        il tuo commento in cui raccontavi della tua voglia di vedere il mondo applicata ad un mappamondo fa riflettere. è vero che quei bambini ora potranno vedere mooooooooolto più dettagliatamente quello che tu vedevi nel mappamondo, ma è importante che non vengano abituati a guardare il mondo attraverso quello schermo e basta.
        la mia paura è che chi cresce fin da piccolo completamente immerso nell’era internet si abitui a vivere il mondo che c’è fuori da casa sua attraverso lo schermo dell’ipad di turno.
        anche qui è fondamentale il ruolo dei genitori

      • Mi fa piacere sentire queste storie… purtroppo io non sono stato così fortunato. I miei genitori non avevano i mezzi per comprarmi un PC, anche se la mia passione (che nasceva dal nulla) mi ha spinto a iscrivermi in informatica alle superiori senza nemmeno possedere un computer. Dopo enormi sacrifici mio padre mi ha comprato il primo PC quando andavo in seconda superiore ed ora lavoro come progammatore e l’informatica è il mio pane. Scusate ma vedere certe scene mi rende nervoso, perchè un attrezzo del genere dato a cuor leggero ad un bambino mi sembra un insulto alla povertà. Resto cmq d’accordo sul fatto che i genitori devono seguire i figli nella formazione informatica, ma non mi sembra il caso di questi video.

      • Zolla,
        ogni tua parola un insegnamento di vita agli invidiosi.
        Complimenti, sei un grande

      • complimenti, parole stupende.
        Peccato che credo proprio che per quei bambini l ipad non sarà uno strumento di apprendimento, ma sarà solamente il giocattolo di turno pronto ad essere rimpiazzato

  16. I primi 3 commenti secondo me e tutta invidia hahah

  17. I bambini già lo stavano facendo a pezzi, per dire, chissà quando gli durerà quando ce l’avranno in mano da soli…
    Comunque è un apparecchio tecnologico di fascia alta, anche se una famiglia avesse i soldi da buttare, è comunque supersbagliato viziare i figli in questo modo.
    Perché non c’è altro verbo da utilizzare.

    Per la nonna invece sono d’accordissimo, solo che gli potevano mettere delle foto su! e qualche applicazione per fargli vedere!

  18. Ho visto l’icona di cydia sugli iPad dei figli di Jobs !!!

  19. Mammamia cosa ha fatto il bambino nel 1° video, sembrava che manco lo volesse, o si fosse rotto (già pensava al futuro) my iPad :'( My iPad :'(

    Poveri noi…

  20. Riuscite ad essere invidiosi perfino per le cose che possedete già… Ma che vi dice il cervello.

  21. che invidiaaa >.< lo voglio anche io uffy :(

    XD

  22. Sti ammerrigani… esagerati anche nelle emozioni! (Bambini a parte :) )

  23. Io ho l’iPhone 4 e ho spesso espresso giudizi positivi sull’iPad in famiglia, ma non pensavo mai di trovarlo sotto l’albero questo natale, immaginate l’espressione quando l’ho visto, pensavo fosse uno skerzo. Quando mia sorella e mia mamma hanno kiesto un parere al commesso del negozio lui ha risposto: Avessi io una mammma ke mi regala l’iPad a natale!”. Ora devo trovare qualke custodia carina. HAPPE XMAS a tutti.

  24. @zolla: grande post, era proprio quello che stavo per scrivere … ho avuto la tua stessa sorte con il C64: tutto sta in come i tuoi genitori ti guidano

  25. Ma dai un iPad a dei bambini?ma se quella sottosviluppata nemmeno sapeva come si sblocca…

  26. @zolla: Hai raccontato anche la mia storia e penso quelle di molti nel tuo ultimo post! Abbiamo la solita età forse io piu grande di un anno, sono del 76, e quanto sono felice delle scelte che fecero i miei in quegli anni in cui stava nascendo l idea di home computer ..e si vedeva già che sarebbe stato il futuro, e nemmeno lontano, perciò mi hanno fatto un gran regalo, lo vedo nei confronti dei miei coetanei oggi che generalmente, pur usando computer e smartphone, sono un pò piu di legno :) rispetto ai 20enni nati e cresciuti in mezzo alle tecnologie di ora.Io grazie a loro no.

    Anche loro saranno stati criticati per aver speso simili cifre (all epoca..) per un cinno com ero io, ma invece mi hanno catapultato in quello che poi è diventato il mio pane quotidiano.

    Poi non mi vergogno di certo se i miei genitori hanno potuto spendere molti soldi per me e la mia formazione, è chiaro anche a me che non è giusto che esistano persone con queste possibilità e persone che invece non ne hanno, è tristissimo e quando ero piu piccolo ci soffrivo molto, feriva la mia sensibilità vedere il mio miglior amico non avere nemmeno un quinto di ciò che avevo io. Poi ho capito che non è colpa mia, ma eventualmente di come la società in cui viviamo è malata e sicuramente da demolire e rifondare…ma ripeto non è colpa del bambino che riceve una meraviglia tecnologica, dai molteplici risvolti didattici e culturali, anche se viene usato solo per cose leggere. Non si impara solo annoiandosi, e cmq a 6 anni nn importa immagazzinare nozioni, quanto acquisire manualità e naturalezza col mondo che ci circonda. Perciò evviva l iPad a 6 anni, ma anche il computer, e anche tante altre cose ovviamente, una delle poche cose che non darei mai a mio figlio, e che invece vedo tristemente una moda è il cellulare!! Quello è uno status, quello è casomai ridicolo e fuorviante per la loro testa!

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice