In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Le prime indiscrezioni sulla prossima console di Nintendo creata per ostacolare iPhone ed iPad nel campo del mobile gaming



Ieri sera abbiamo parlato di Nintendo che ha spudoratamente dichiarato guerra ad Apple e a tutti i suoi dispositivi. Oggi, in un’intervista, il presidente Satoru Iwata ha parlato della sua prossima console portatile che darà filo da torcere agli i-device.


La prossima creazione di Nintendo, che dovrebbe uscire nel primo trimestre del 2011, si chiamerà 3DS; Satoru ha aggiunto che adotterà misure anti-pirateria più severe rispetto al DSi.

Inoltre sono trapelate alcune indiscrezioni sull’hardware della console: dovrebbe montare dei display realizzati da Sharp, i quali potranno essere utilizzati sia in 2D che in 3D a seconda delle esigenze, monterà inoltre delle schede video NVIDIA Tegra di nuovissima generazione per prestazioni eccezionali.

Le affermazioni di Nintendo che avevamo già esposto ieri sera erano vere: La società si sta armando contro Apple per non perdere il futuro dominio sul mondo dei giochi mobile. Ci riuscirà?

1,236 Visite


19 Commenti

  1. no, credo che sia una partita persa in partenza; a mio avviso, si intende…

  2. al posto di Nintendo avrei creato una 3DS con possibilità di chiamata..

  3. @mototecnologico:Bisogna rispondere con cognizione…parliamo di due aziende che come focus centrale hanno due tipi di prodotti completamente diversi.Io posseggo un iphone 3g, un 3gs e un ipad 3g+wifi 32 gb( me l’ha portato la mia fidanzata dagli stati uniti) quindi non sono di parte avversa.
    Niente da togliere ai dispositivi apple ma è pur vero che Nintendo quando vuole dare un innovazione in questo campo non c’è nè Apple nè Microsoft che tenga, basta solamente ricordare la wii e prendere qualche info sul modello successivo e capire di che azienda stiamo parlando.
    Quindi non sarei tanto sicuro che sia una partita persa.
    Ciao

  4. Bisognerà vedere.
    Il costo.
    Le innovazioni.

    Il DS ha innovato perchè pur non avendo inventato il touch o i giochi-touch è stato comunque quello che l’ha realmente sfruttato, soprattutto con diversi concept realmente innovativi, poi è uscita anche tanta fuffa come capita su tutti gli hardware…

    Però ora il touch del ds appare indubbiamente “antiquato” (più di quanto sia in realtà) perchè un altro passo avanti si è avuto con il capacitivo usato per primi da apple.

    Ora nintendo può nuovamente fare un passo avanti se lo schermo 3D dovesse rivelarsi una pregevole innovazione, soprattutto nei concept di gioco, altrimenti… beh il rischio che sia “preferibile” portarsi dietro un solo apparecchio per telefonare e giocare onestamente c’è.
    Ma questo nintendo lo sa, anche perchè non c’è solo iphone, c’è anche android, c’è il nuovo s.o. che nascerà dall’accordo dei grandi costruttori giapponesi, ecc., c’è sony con una psp che avrà anche venduto 1/3 del DS ma comunque ti ruba mercato e che teoricamente ha la capacità di fare prodotti “unici gioco+telefono”.
    Insomma sul fronte del mobile la lotta sarà ancora più serrata.

    L’importante sarà soprattutto il prezzo.

  5. Credo non sia una partita persa/vinta in partenza da nessuna delle due case.
    Una cosa che accomuna Apple e Nintendo è l’innovazione: entrambe creano gadget, cui poi il mercato si adatta, non adattano i loro gadget al marcato. Esempi banali sono l’iPod, l’iPhone, il Wii o il DS. Quindi, la sfida si fa ora avvincente e a guadagnarci possiamo essere solo noi utenti e appassionati.
    Bisogna anche dire, riguardo mamma Nintendo, che è effettivamente un po’ di tempo che non mette nel mercato un prodotto fortemente nuovo, più o meno dai tempi del Wii. Perciò, di sicuro Nintendo si impegnerà molto nella realizzazione del 3DS. Di solito, quando la grande N si impegna, il mercato dei videogame viene sconvolto.

  6. Credo che nintendo possa andare contro microsoft o sony ma contro apple non c’è proprio paragone!!

    Davide

  7. Io non ho mai tanto concordato con chi mette Apple nel campo del mondo videoludico. Io possiedo PSP, DS, DSi, Gp2x Wiz, iPod Touch 3gen e ho avuto per un periodo l’iPhone 3GS…e posso dire che non c’è paragone. Fare un paragone tra PSP e iPhone è come paragonare un tostapane ad una pentola a pressione, dal punto di vista video-ludico.
    La PSP (il DS, anche meglio) é nata per quello, ed é normale che sia nettamente migliore come qualità ed esperienza di gioco. Su iPhone ci sono sempre più nuovi titoli, con piccole o grandi migliorie, ma ben lungi dall’essere paragonati a veri e propri videogiochi quali sono quelli del NDS o della suddetta. Poi ci sarebbero da trattare discorsi quali Flashcards per DS e Custom Firmware, per la questione dei software di terze parti e ahimé, per alcuni per scopi controproducenti. Paragone più concordante é Melafonino- Wiz… ma molto sconosciuta, quest’ultima. Evito di dilungarmi più di tanto. Ho espresso il mio parere, seguo questo sito dagli inizi ed é già ottimo, un’ottima risorsa in continuo sviluppo. Continuate così, e se potrò (in ogni senso) sarò lieto di dare anche i miei contributi.
    Saluti

  8. Segnalo un errore: subito dopo l’immagine c’è scritto “Saturo” invece di “Satoru”.

  9. Articolo corretto!

  10. @ZeroSnow:

    Hai detto bene, ma va anche ricordato che i giochi hanno prezzi notevolmente diversi, certo per ds e psp c’è il mercato dell’usato che da un bell’aiuto altrimenti sarebbero dolori.

    Inoltre bisogna dire che molte persone non necessariamente sentono di aver bisogno di un gioco complesso e completo quanto quello di una console, in molti casi qualcosa di più semplice, immediato, e anche di minore durata è ampiamente sufficiente per l’uso in “mobilità”.

    E’ un discorso simile alle fotocamere, queste saranno sempre (o almeno ancora a lungo) migliori di quelle dei cellulari per tante ragioni, ma se uno ha solo la necessità di scattare foto “ricordo”, magari per metterle su facebook (l’ho fatto anch’io quest’inverno pur avendo anche una reflex semipro) ecco che la fotocamera modesta basta e avanza.

    Ormai la società umana ha fatto capire che il cellulare, e ancor più lo smartphone, sono il “centro” della vita in mobilità delle persone, ed è attorno a questo punto cardine che tutto ruoterà.
    Poi gli apparecchi specializzati esisteranno sempre per chi vuole il massimo, ma la massa tenderà ad andare verso l’all-in-one.
    Lo stesso ds nella sua evoluzione ha accentrato funzioni, IMHO troppo limitate essendo mere aggiunte ad un progetto diverso, e quindi con risultati trascurabili.

  11. Piccola aggiunta, psp e ds hanno il mercato dell’usato che non ha iphone/ipod, però questi ultimi hanno le offerte su appstore, finanche gratuite, cosa ancor migliore per certi versi.

  12. @LucaS: Questo é l’altra faccia della medaglia, e su questo non ci piove (e non potrebbe). Il mio era un discorso più diretto a chi considera l’iPhone una CONSOLE… che é ben diverso. Non so se mi sono spiegato, insomma :)
    Saluti!

  13. @ZeroSnow: P.S. Scusate, era riferito ad entrambi i commenti.

  14. @ZeroSnow:

    Concordo con te che è sbagliato darle quella definizione, anche se molte volte si semplifica eccessivamente per far capire a chi non è esperto o non segue forum/siti.

    Poi per l’utente disinformato “console” semplicemente equivale a “far girare giochi”, tre parole che per lui bastano e avanzano. :)

  15. Come appassionato dei Pokemon è una scelta obbligata per me, ma voglio precisare una cosa:

    Misure anti-pirateria più severe??? Ma chi ci crede… Cioè sono l’unico ad aver notato che ogni singola console Nintendo è stata Hackata in meno tempo di quanto ci è volto a fare il JB all’iPad?

  16. @Ntrenta: va bè staremo a vedere ci sta che Nintendo questa volta faccia sul serio.

  17. @Ntrenta Sì, in effetti hai ragione 😀
    Di fatto Nintendo non ha mai dato molta importanza al mod delle proprie console.

  18. La società si sta armando contro Apple per non perdere il futuro dominio sul mondo dei giochi mobile???…Ci riuscirà?
    …ma…ma sogno o son desto?
    La Nintendo ha creato questo mercato, e ogni volta che tutti scrivono…La grande N è finita/ha sbagliato/è obsoleta…Bam, sono teste che si infrangono su un muro!
    E’ Mamma Nintendo che fa andare avanti questo settore…non è una piccola ditta di provincia che vede crescere la sua notorietà anno dopo anno per qualche piccolo colpo messo a segno; qui la gente scorda o non conosce la storia di questa azienda (che ha iniziato facendo ben altro).
    La Nintendo come di consueto si prepara all’avvento della prossima generazione di devices portatili…come naturale evoluzione di qualsiasi mercato aperto e concorrenziale e soprattutto con un peso economico sempre più importante;
    e lo fa dicendoti che ha già uno strumento portatile pronto per uscire a marzo in Giappone che porta il 3D gaming mobile SENZA occhialini a casa tua con pochi euro (sempre facendo un parallelo con Apple).
    Ma…ma…signori miei sapete perchè la Nintendo vende tanto con sti benedetti Dsi? Ma perchè ha liberalizzato il mercato mondiale ovvero niente piu barriere sui formati (Pal/Ntsc ecc) e perchè Acekard e R4 trasformano la console in un pressochè infinito contenitore di giochi di ogni tipo-lingua e gusto(se poi ci aggiungi wi-fi-fotocamera ecc a 150€): ed ecco perchè la Nintendo ha fatto finta di opporsi ad essi all’inizio ma poi ha capito che a lei bastava vendere millioni dei suoi devices per accumulare pecunia per le sue prossime invenzioni: figuratevi che con la Wii non ha manco dovuto agire perchè vendeva già fin troppo e la fetta di mercato gli bastava (pensate solo se avessero reso la Wii senza blocchi e FreeLoader semi-legale…Boom!).
    N.B.: Pokemon-Mario-Zelda saranno sempre della Nintendo…SEMPRE…e basterebbero queste licenze per assicurarle sopravvivenza in questo mondo negli anni a venire(Final Fantasy doceeeet!!!). Ribadisco: La Mela sta dando nuova linfa e idee a questo mercato e la trovo una cosa straordinaria perchè ogni giorno esce qualche giochino “stupido” ma geniale sull’Iphone che può essere di spunto per ciò che sarà e individuare nuovi promettenti programers per futuri grandi progetti, e su questo la Cupertinohome ha già vinto, ma non vediamo guerre tra una ditta che professa una cosa e una che ne vende un’altra.
    La Nintendo non produrrà mai telefoni e la Apple non creerà mai un Anti-Pikachu o uno Steve Jobs idraulico all’interno di una game per vincere un mercato che non è la sua ragione di vita…al momento Cupertino sul suo segmento può urlare la sua vittoria e la sua leadership a gran voce (pienamente meritata ovviamente).
    Onorevoli colleghi forse avete ragione e la “massa” andrà sempre più verso gli All-in-one…si, diciamo dai 13-15 anni in su poichè ormai il cell ti rende bello e “adulto”(scherzo! è ormai uno strumento utile soprattutto per le emergenze)…ma da quell’età in giù secondo voi cosa continuerà ad andare per la maggiore?[la risposta è implicita]XD.
    Nintendo di un mercato ha le chiavi e di uno soltanto e anche quando scesero in campo potenti stranieri provenienti da altri mondi (Sony & Microsoft), la N non si mosse di una virgola nella sua politica e nella sue strategie…e sopravvisse, egregiamente direi.
    N.B.: la Wii fa ancora parte dell’attuale generazione di consoles domestiche (anno di uscita 2006) e sul ds ne ha tirato fuori quasi una nuova versione ogni anno e mezzo! Va bene aver soldi ma cerchiam di non pretendere troppo e ricordiamoci che gli “altri” temporeggiano non perchè si divertono ma perchè hanno investito talmente tante risorse sui loro prodotti che devono spremerle fino al midollo al fine almeno di ricavarci un significativo guadagno per quel che verrà; e se penso che tutte gli attuali prodotti N hanno meno “potenza” dei concorrenti e minor costi di produzione mi chiedo…ma come fanno? Mah!(forse le IDEE sempre vincenti anche se “povere”??).
    Sulle riviste e sul web ci sta che si dicano un sacco di cose e che si faccia la figura del povero pollo impaurito: si chiama Strategia di Mercato! XD …se aggiungi che le altre case non hanno ancora annunciato nulla di nuovo all’orizzonte…la cosa è ovvia; credo si potessero leggere cose di questo tipo anche quando venne annunciato l’N-Gage (pardon questa era cattiva) >_<
    Omg…scusate per il papiro.

    Un fan Apple e di tutte le ALTRE cose qualitative di ALTRE marche.

    Omaggi!

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice