In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

NoteSlate: un lowtech tablet per appunti e disegni



iPad è un grande strumento: e per leggere, e per scrivere, e per navigare il web. Lo è anche per disegnare, e perfino per prendere appunti! Ma se quello che cercate è un concentrato di libertà, eccovi serviti!

Questo tablet fa parte della categoria low cost, con un display da un colore e che sembra un foglio di carta! Le dimensioni sono 13″, ovvero quelle di un foglio A4 e la batteria dura ben 180 ore! Se quello che dovete fare è dunque prendere appunti o fare dei semplici schizzi, creare dei disegni oppure degli schemi per i vostri studi, questo tablet fa per voi!

E’ un tablet molto sottile e la sua portabilità è elevata e può essere usato ovviamente ovunque. Le vostre note potranno essere salvate su una memoria esterna e poi riviste altrove. Tutto questo a partire da 99$!

Diciamo che questo non è un vero e proprio concorrente di iPad e questo lo sanno anche i produttori. Ciò che infatti caratterizza questo tablet è la sua specificità, che essendo maggiore, chiude più porte al prodotto.

Concept

Lo NoteSlate cerca di definirsi come un pezzo di carta elettronico. Niente più. I produttori stanno cercando di fornire un archetipo al pubblico, un po’ contro ciò che è l’idea odierna di tablet. Questo tablet è creativo, attivo. Certo, non si potrà navigare nel web, salutare i propri amici su Facebook, non ci sarà un’integrazione con Twitter, non si potranno vedere film e nemmeno giocare… Una serie di no abbastanza lunga! Ciò che dunque questo tablet si propone di fare è riportare un’idea! L’idea è fondamentale ed è ben mostrabile anche, se non soprattutto, su un tablet low cost e low tech! L’azienda si impegna a non farsi sopraffare da quella tecnologia che oggi propone dispositivi con fantastici display, possibilità di connessione e molto altro. Ormai ce ne sono fin troppi e credere di poter entrare in un mercato tanto ampio e ormai saturo sarebbe una pazzia. Il NoteSlate potrebbe essere un diario, un libricino per le note, per le memorie, per le idee, per gli schizzi, per i disegni, per un mondo personale, non condiviso.

L’azienda vanta di come si amerà la possibilità di scrivere e di sentire una carta così realistica sotto la propria penna.

Missione

Questo gadget dal piccolo prezzo potrebbe essere molto utile nella vita di ognuno di noi. Tutti i giorni necessitiamo di appuntare qualcosa e questo è proprio ciò che si propone di fare questo tablet. Non serve una preparazione preventiva, non serve una predisposizione per la tecnologia. E’ un tablet per tutti. Inoltre, il piccolo costo lo rende accessibile ai più.

Descrizione tecnica

Ecco ciò che realmente interessa a molti di noi: di che cosa è fatto sto tablet? Ecco la risposta: questo tablet è molto semplice, le sue dimensioni sono quelle di un A4, il corpo è molto fino e mostra la sua bellezza assieme ad un fantastico schermo “grezzo” per permettere una sensazione di carta all’occhio e alla pelle. I bordi del device sono arrotondati. Il display è di tipo eInk monocromatico da 13″ in diagonale. Il peso complessivo è 280 grammi, circa 500 in meno a quelli di iPad. Ci sono vari pulsanti fisici per una semplice esperienza utente. Dal pulsante per salvare lo screen corrente, a quello per vedere lo screen precedente e il tasto per cancellalo.

In alto ci sono le entrate USB, cuffie, schede di memoria SD, la penna e altro. La penna spunta fuori una volta premuto un apposito pulsantino.

Il modello base è quello dalla cornice nera e, quando spento, sembra una superficie uniforme. Tutto il range di NoteSlate, dal più economico al più “ricco”, è disponibile in vari colori. Ovviamente sempre con uno schermo da un colore! E’ in programma un modello speciale con 4 colori.

Importante aspetto del tablet è il basso consumo di energia, che conferisce alla tavoletta ben 180 ore di lavoro. NoteState ha un sistema operativo proprio: NS Firmware ver.0.7, la cui unica funzione al momento è quella di farvi disegnare. C’è anche un’opzione che permette di ascoltare gli MP3 dalle cuffie. In futuro, grazie ad un upgrade gratuito del firmware, si potranno leggere anche file PDF. E’ inoltre in atto la preparazione di un software OCR che gira in background e che permette di riconoscere le lettere da voi disegnare e renderle digitali.

Parte del sistema operativo sarà open source!

Caratteristiche di base

  • Look che dona una somiglianza unica alla carta reale;
  • Display da un colore;
  • Touch screen single-touch per la penna o la gomma;
  • Corpo molto fino da 210*310*6 millimetri
  • Display eInk da 13 pollici;
  • Display arrivo da 190*270 millimetri, 750*1080 pixel;
  • Batteria da 180 ore;
  • Peso di appena 280 grammi;
  • Input basici: penna e gomma, mini USB, schede SD, Jack da 3,5mm, AC/DC 12V;
  • Modulo Wi-Fi su richiesta, aggiunto gratuitamente;
  • Niente navigazione web;
  • Prezzo 99$;
  • Acquistabile nello store online.

Ancora non è disponibile acquistare il prodotto, ma sembra che lo sarà presto. Per maggiori informazioni vi rimando al sito ufficiale.

3,999 Visite


26 Commenti

  1. Fantastico per prendere appunti e da tenere sempre nello zaino.

    • Cazzo io lo compro di sicuro, avendo davanti ancora 4 anni di universita! Speriamo solo che abbia un software di gestione dei fogli decente, in quando se si può solo andare avanti o indietro sarebbe molto poco comodo. Staremo a vedere 😀

    • Io non posseggo iPad purtroppo, volevo vedere se la seconda versione varrà la pena comprarla per entrare nel mondo dei tablet. Ma alla fine il mio obiettivo è prendere appunti durante le lezioni, cos’è meglio? Staremo a vedere, intanto mi sono iscritto alla newsletter del loro sito 😀

  2. Mah, non so voi ma a me sembra una gran figata! Di sicuro appena esce lo prendo e lo uso a scuola, poi vedrò se ha anche altri usi ma andrebbe bene anche così, con l’ocr sarebbe perfetto!

  3. Questo sarà il futuro…

  4. Solo 99$?
    Un niente se visto sul lungo termine!
    Mi sa che in tutti i miei anni scolastici ho speso molto di più in quaderni, quadernoni ecc…
    Poi, esteticamente, spezza assai!

  5. Possibile che non esista nulla di simile sul mercato?

  6. Sembra che sarà disponibile da giugno.

  7. ottimo, è la funzione che manca sull’ipad!
    io prenderei quella a quattro colori, per gli appunti ed il resto è perfetto, abbinato ad un’iphone per la navigazione e le mail, se implementasero la lettura dei pdf sarebbe il tablet low cost perfetto, altro che kindle!

  8. Sì, ma non arriverà poi così presto:

    Availability

    Sold abroad directly just from ONE POINT OF SALE – our online store at noteslate.com from:

    June 2011:

    NoteSlate BASIC

    NoteSlate WHITE

    NoteSlate BLACK

    December 2011:

    NoteSlate RED

    NoteSlate GREEN

    NoteSlate BLUE

    later:

    NoteSlate COLOR (price will be announced)

    • a 99$ non arriverà mai.

      Figurarsi, uno schermo eink da 13″……

      C’è così tanto vaporware che sono risaliti ai massimi i livelli di inquinamento di milano!

  9. Fantastico! Appena potrà leggere i pdf, sarà mio!

  10. Fantastico… Ma che aspettano a metterlo in produzione?
    È una vita che cerco un gadget del genere…

  11. quanti entusiasti… mi chiedo cosa farmene poi dei file salvati, che immagino saranno immagini bitmap. Le immagini sono a 1 colore, buono solo per gli schizzi a una risoluzione ridicola. I testi occorrerà ridigitarseli sul pc una volta a casa, ameno di un evoluto sistema ocr integrato. Un quaderno pesa meno e fa le stesse cose.

    • c’è il sistema di OCR integrato… ovviamente si spera che sia buono… staremo a vedere :)

    • Si ma un quaderno ha 50 pagine e stop….
      Per un universitario che scrive 20 pagine al giorno potrebbe venire utile questo aggeggio…non trovi?
      Poi perché riscrivere a casa?… Traduci in PDF e lo piazzi in ibooks…
      Parli di ocr…. Ma a quel punto scrivi direttamente con il pc o iPad …no?

  12. Steve aveva avuto questa idea almeno cinque anni fa.

    • Dici?.. Io pero questa “idea” non l’ho ancora vista applicata da nessuna parte…

      Anche io da piccolo immaginavo macchine volanti…ma non è che ne ho costruita una!… Quindi di sicuro non potrò prenderne il merito quando tra 30 anni verranno prodotte!

  13. Bhe con iPad e un buon software note si riesce a fare la stessa cosa….e anche registrare le cose dette. Per me che leggo un mare di con foto a colori … non credo ne varrebbe la pena…

  14. scrivi una nota salvi su pendrive usb e poi per vederla su ipad devi accendere un computer, connetterti ad internet ed inviarti una email oppure sincronizzare ipad con itunes perdendo mezz’ora buona per il backup. Tutto questo per non aver messo la funzione di lettura/scrittura da usb su ipad

  15. Penso che per scrivere non sarà granché (molto meglio usare una tastiera), però lo vedo bene in prospettiva universitaria per le facoltà scientifiche (formule e disegni per esempio). Ok che il quaderno fa le stesse cose; ma in questo modo sarebbe anche più facile – per fare un esempio – farsi passare gli appunti di una lezione persa: un’email e via, senza necessita di scannerizzare o fotocopiare!

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice