In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Microsoft presenta Windows Embedded Compact 7: Il prossimo sistema operativo per Tablet



Ieri Steve Jobs ha tenuto una lunga intervista in cui ha parlato anche dell’iPad e dei tablet concorrenti della Microsoft che non spaventavano minimamente il CEO semplicemente per la scelta del sistema operativo.

Secondo Steve Jobs infatti, un Tablet deve avere un OS studiato appositamente per garantire la massima esperienza utente e semplicità di utilizzo. Quando si decide di abbandonare il pennino per un tablet completamente touchscreen, allora un OS per PC sicuramente non è adeguato e non è in grado di concorrere con l’iPad.

A quanto pare la Microsft aveva già notato tutto questo ed infatti oggi ha presentato il nuovo Windows Embedded Compact 7, un sistema operativo multi-touch per i prossimi Tablet della Microsoft.

L’OS supporta Silverlight, integra Internet Explorer con Flash Player 10.1 e garantisce la semplcità di utilizzo, unita ad una bella interfaccia grafica e la possibilità di collegarsi ed interagire con i PC. Ecco un video dimostrativo:

Quindi in definitiva possiamo dire che se l’iPhone inizialmente è stato sottovalutato dalle grandi aziende, questa volta con l’iPad assisteremo a qualcosa di molto diverso con un’ottima concorrenza sin dai primi mesi dopo il lancio del gioiellino Apple.

1,884 Visite


36 Commenti

  1. sono tutti bravi, dopo… fa niente se ci arrivano con 3 anni di ritardo!
    Microsoft è alla frutta.

  2. @dany90: dai non dire cosi..
    Per creare un ecosistema ci vuole tantissimo tempo, non credere che l’abbiano fatto in 2 mesi.
    Anzi questo Embedded è nato con il progetto Microsoft Corrier abbandonato il mese scorso!

  3. E mò caro steve so ca zz i

    Rivedi i preZzi e le regole di gestione della PADella se vuoi rimanere sul mercato.

  4. @Cromenio:
    Già.. perché Hp, e concorrenti regalano i loro plasticosi(!!!) giocattoli vero? La qualità si paga.. se non vuoi qualità.. rivolgiti ad altri concorrenti… con una 500 vai in giro… se vuoi qualità ti compri un BMW o altro…non per questo un BMW deve costare come una 500.
    Ricordati che l’ipad ha il miglior multitouch esistente sul mercato! Oltre che non è plasticoso come gli altri dispositivi. E si sente la solidità in mano.

  5. Stanno ripercorrendo le tappe di Windows Mobile.
    Vanno bene le interfacce di base adattate all’uso multitouch “digitale” (senza pennino per capirci) con gesture varie.
    Già HTC un anno fa con l’HD aveva sfornato un buon prodotto con WM come s.o.

    Il VERO problema però sono i software terzi.
    Office rimane Office sia che giri sotto Windows 7 Premium sia sotto Windows 7 Embedded, e così tutti gli altri programmi che non vengono studiati per un interfaccia diversa da quella classica tastiera+mouse

    Naturalmente ci si può adattare, soprattutto se si ha la necessità ASSOLUTA di usare software particolari, ma è appunto un adattarsi.

  6. Umh.. Non s’e visto miete a parte un browser e qualche foto. E speriamo che i movimenti da fare non siano necessariamente così ampi, se no sai che fatica usarlo. Per non parlare della forma del tablet d’esempio.
    So che dissimulo bene, ma sono un po’ scettico o,,o

  7. Sono il solo a pensare che questo video sia RIDICOLO?

  8. @Salsalock
    ma veramente le bmw non è che hanno sto gran rapporto qualità prezzo..paghi solo la marca e nulla di più!!come apple con l’ipad che non è nulla di speciale(per ora)!

  9. “Spinta dalla fame, la volpe cercava di prendere l’uva da un’alta vite, saltando con tutte le sue forze, ma non riuscì a toccarla; allora andandosene disse: “Non è ancora matura; non voglio coglierla acerba”. Chi sminuisce a parole quello che non è in grado di possedere, dovrà riferire a se stesso questo esempio.
    DEDICATO A TUTTI COLORO CHE NON HANNO UN IPAD……

  10. Grande Mariano! 😉

  11. Non é che abbiano fatto vedere granché in questo video. Secondo me sono un po’ indietro con il progetto reale.
    Speriamo bene, non aspiro ad un futuro dominato da una sola compagnia!
    Gli utenti devono sempre avere la possibilità di scegliere, aumenta la loro libertà e la creatività delle software house.
    Per non parlare della politica dei prezzi!

  12. Credo sia ancora presto per fare commenti su questo OS, perché non ne abbiamo le informazioni necessarie.
    Tuttavia, mi vengono in mente due cose:
    primo, il problema di MS è che per loro è davvero difficile crerare un OS senza un vero e proprio desktop, perché sono davvero molto legati al concetto di desktop;
    secondo, le azioni che fa vedere questo video (ingrandire, rimpicciolire, mettere in portrait, ecc.) non impressionano più l’utente medio, ormai abituato a vederle su iPhone da anni e su altri smartphone da un po’ meno.

  13. Ennesimo concept di qualcosa che non esiste, di cui non si sa nulla di concreto e che potrebbe fare la fine di tutti gli altri concept; ovvero rimasti solo fantasia. A noi interessa il concreto, i disegnini fatti giusto per dire ” stiamo arrivando” fanno ridere. Aspetta e spera. Apple da che ha detto stiamo arrivando ha impiegato qualche mese e adesso mi trovo a scivere questo articolo con l’ipad mentre bevo il caffè . Tutto quello che arriverà in concorrenza all’ipad sarà sempre positivo, ma le prese in giro indispongono e basta.

  14. @Mariano: Quindi tu pensi che tutti quelli che non hanno un ipad e’ perché non hanno i soldi per comprarlo??

  15. @Andrea: è abbastanza OT ma ti assicuro che di una BMW paghi tutto fuorchè il marchio…paghi per dei motori che nessuno sa eguagliare, per una tenuta di strada incredibile, per una sportività ed un feeling che i veri appassionati di automobili trovano unici, per materiali ed assemblaggio di qualità ed una tecnologia ed un design avanti anni luce rispetto a gran parte della concorrenza!! esattamente le stesse cose che si possono dire per l’iPad!

  16. Non ci ho visto veramente niente di speciale in questo video…sta succedendo come con l’iPhone,da quando iniziò ad avere successo tutti a fare telefoni touch facendoli passare come grandi invenzioni,mentre iPhone quelle cose lej sapeva già fare da tempo!!!

  17. Ridicolo, come ridicoli sono quelli di Microsoft, e poi tutto ciò che paghi in più nei prodotti apple lo vedi in qualità dei materiali e del s.o., microsoft è veramente alla frutta…..

  18. non dite str..ate!!! non è ancora uscito e voi già sapete che farà schifo! e poi la apple che dovrebbe essere un’azienda leader fà prodotti che spesso si rovinano in due giorni ( magari pagati 1000 euro) la microsoft si sta riprendendo bene e 7 è un ottimo sistema! L’ipad è inutile tranne per fare i fighetti e mostrare tutta la propria stupidità

  19. @Luca Cirillo dire che della BMW non paghi per nulla il marchio è un po’ troppo..è vero hai qualità e tutto il resto ma quei 2/3 mila euro rispetto ad Audi e VW li paghi sempre in piu…stando piu alla discussione per quanto riguarda l’iPad è vero la qualità dei materiali, del touch ecc.. ma a mio avviso la mancanza di una vera porta usb e il dover passare per forza da iTunes è come se nella Bmw mancasse il servosterzo.. :-)
    Apple è avanti anni luce su certe cose, ma su altre non capisco perchè non possa adattarsi a certi standard..

    P.S parlo da amante della mela e da persona che non appena esce il nuovo iPhone farò le corse per prenderlo..

  20. @skelt:

    Facciamo una scommessa di inutilità; tu porti un netbook da 1GB di ram e 1.6Ghz di freqenza io l’ipad con 512 MB di ram e 1Ghz di processore; il primo che scatta nello sfogliare il pdf perde. Poi facciamo un’altra scommessa li lasciamo accesi con un video in loop, il primo che si scarica perde. Poi ne facciamo un’altra, il primo che riesce a fare un breve montaggio video vince;
    Quello che dimostri con quella frase è che non hai la minima idea di cosa sia lavorare in mobilità non avendo la più pallida idea di cosa offra il mercato…… Nessuno dice che questo nuovo OS farà schifo dico solo che non esiste è un disegno. Ci hanno preso per il culo con il Microsoft “Courier” per mesi, questa non è serietà è essere ridicoli. Per inciso io non ho un MAc e uso windows 7 tranquillamente quindi non parlo da Fan Boy, anche perchè ormai di Boy ho solo lo spirito.

  21. @Francesco P.
    Guarda fino a due giorni fa la pensavo come te (poi mi è arrivato IPAD). :-)
    Ipad e device che non viene compreso a pieno fino a che non lo si usa.
    Prima ero un forte sostenitore della mancanza di OSX 10.6 e di una porta usb ma poi (forse dovuta alla possibilita del jailbreak) ho compreso la reale utilità di questo dispositivo.
    Una cosa sola posso dirti E’ UNA FRECCIA, qualunque cosa faccia E’ UNA FRECCIA.
    Veloce, preciso e semplice, ha un app per ogni tua esigenza ed infine se propio ti serve un usb esiste l’addatatore USB/MSC.
    Fidati è un device nuovo che nella sua unicità a modo suo da veramente una sensazione di completezza.
    l’unico neo pesucchia un po’.

  22. Microsoft trarra’ i massimi frutti da Surface, e il Project Natal. Un know-how impareggiabile, voglio proprio morire dal ridere…ops!!, vedere.
    Ma ritiratevi.. ahahahahahhahahahaha

  23. @Raul:
    Quoto al 100%. Prima di tutto perché quello sopra è un video (neanche tanto impressionante, a dir la verità) e un video lo era anche il Courier che prometteva prometteva e prometteva…. Ma poi non l’ha più realizzato…
    Saggezza popolare : “tra il dire e il fare….”
    Inoltre chiunque abbia provato un Mac, un iPhone o un iPad sa qual’è la differenza, e mi dispiace molto perché la concorrenza favorisce prezzi inferiori, quindi saremmo tutti felici di questo, ma come Apple non ce n’è. Punto. Certo, lati negativi e mancanze ce ne sono anche per loro, ma l’unica società con lo spirito d’iniziativa giusto è Google (dalla quale m’aspetto grandi cose oltre alle mirabolanti che han già fatto), le altre rincorrono e, spesso, s’inciampano. Microsoft, con queste robette da quattro soldi, è la prima della fila.

  24. @Raul: Ok, ti porto il mio netbook con processore ARM (come l’iPad) ed equipaggiato con Linux, vediamo che succede xD

  25. @Bruno:
    mah…io ho avuto problemi su Mac tanti quanti li ho avuti con windows. posseggo un mac book air (andato in loop durante il boot già un paio di volte per non parlare del calore che genera), un mac mini (ancora si aspettano le uscite audio digitali) e un iMac (perfetto). Ho un Dell con Ubuntu 10.4 (alcuni problemi con FF e altre applicazioni, ma in generale ottimo). Ho un HP con Windows 7, perfetto.

    Allora, se si vuole parlare di sistemi operativi mobile, iPhone OS per ora non ha rivali. Per sistemi operativi completi (come su un Mac appunto) non me la sentirei di dire “chi ha provato Mac conosce la differenza”. In DOS riesco a fare quello che faccio in una shell unix. Se Mac OSX è piu “diretto” nell’uso (soprattutto per gli utenti meno esperti e esigenti), altri sistemi (tra cui anche W7) lasciano piu libertà.

    non mischiamo tutto.

  26. Dal video si evince bene cosa hanno fatto fino ad ora…niente!!
    È bello pensare al futuro, ma nel video si vede una bella scopiazzatura di gestures già viste…è un concept sull’inesistente ispirato al passato!
    Bel lavoro Microsoft!!

  27. @skelt: Tu invece l’hai dimostrata a noi con il tuo commento maleducato e saccente…complimenti un applauso!!!

  28. presumo che l’OS oggetto del video sia un adattamento di quello studiato per il courier.
    detto ciò mi dispiace che quel progetto non sia stato portato avanti perchè dai vari concept l’idea che mi ero fatto era di un dispositivo comodo da usare (faceva molto agenda digitale in effetti).
    Secondo me avrà dei problemi rispetto all’iPad dovuti alla gran guantità di dispositivi diversificati su cui dovrà girare, con molti “App Store” (uno per produttore di HW) e sicuramente avrà problemi di compatibilità con le app prodotte da terzi. e credo sia anche lo stesso problema che avrà android con le app per gli smarthphone e i tablet…
    per fortuna della apple e per fortuna (forse) dei suoi clienti il prodotto è uno e le app sono compatibili per forza…

  29. Solo fumo negli occhi….questo promo serve a tenere buoni gli azionisti.

  30. @heter: Si parlava di tablet, effettivamente, quindi era un discorso limitato a quel OS, comunque non sono d’accordo con quello che dici.

    Ho usato windows per 15 anni, partendo dal dos 6.2 per essere precisi (quelli eran tempi…!), e via via fino a Vista (poi tornato a XP, e già questo è una dimostrazione di come fanno le cose alla Microsoft…).
    Ho usato Linux per 6 anni : Debian e Mandrake per i Server, e in sequenza Suse, Kubuntu, Ubuntu e Mint (che è ancora Ubuntu, ma rivista e migliorata).
    Ora uso Mac OS da 2 anni.

    Purtroppo non ho usato ne visto W7, e quindi non mi esprimo in merito, ma per gli altri le differenze sono tante.

    Con Linux (le versioni che ho provato, almeno) fino a 2 anni fa era un incubo per un inesperto, ora qualcosa meglio ma ancora di problemi ce ne sono. È libero, che non è roba da poco, e infatti l’ho usato per 5 anni e mi sono trovato meravigliosamente (ma configurazioni di rete, PON e POFF e definizione di tabelle di partizione a manina non eran cose che un utente medio capisce, figuriamoci a doverle fare).
    Ma Linux non è commerciale (tranne alcune versioni), quindi gioca su piani diversi : pur adorandolo per certe cose, credo però che abbia ancora bisogno di tempo.

    Windows prima di XP SP2 era un colabrodo, io ho scritto un S.O. in C che era più stabile… (faceva “qualcosina” meno, però, effettivamente…!)
    Non ho mai visto Mac prima di qualche anno fa, ma già allora alcuni conoscenti mi ridevano in faccia quando parlavo di schermate blu.

    Con XP SP2 pensavo fossero messi finalmente bene, ma evidentemente avevo termini di paragone di livello bassino, perché da quando uso Mac (iMac e MacBook bianco, entry level che meno di così non ti danno neanche il cavo della corrente….) non ho avuto più nessun problema.
    Ho riavviato 1 volta in 18 mesi l’iMac (errore mio, peraltro, ancora non avevo capito che non bastava cliccare sul pallino rosso per chiudere l’applicazione… e così erano TUTTE aperte… Mi ci è voluto comunque un bel po’ prima di riuscire a impiastrarlo…!) e mai il macBook (13 mesi). Il mio flusso di lavoro è migliorato del 300%, nonostante all’inizio fosse un incubo (per un attimo ho pensato di aver fatto una cazzata enorme a comprare un mac, dopo 15 anni di win e linux….).
    Ora non tornerei indietro neanche morto : time machine, anteprima, angoli attivi, expose… ora sono insostituibili.

    Sulla libertà non ho trovato molte differenze con linux, (non so w7) ma gli altri windows erano mooolto peggio.

    Sui problemi hardware che lamenti, beh, un po’ è sfiga… e poi qualche cazzata la fa anche Apple, ovviamente, chiariamo.
    Non sono un fanboy, anzi, sono molto critico, e non ho comprato l’iPhone fino al 3GS perché trovavo ridicola la mancanza del copia incolla (e ancora adesso avrei qualche tiratina d’orecchie da fare ad Apple…)

    Ma in generale i prodotti Apple sono un gradino sopra gli altri (per stabilità, per UI, per workflow… per tutto…). Non perfetti, sia chiaro, solo migliori dei concorrenti.
    E ovviamente lo dico, visto che uso Mac, altrimenti avrei comprato un PC, no? :o)

    Unico difetto (che sicuramente però aiuta a mantenerlo più stabile) che ho trovato finora è la quasi assoluta mancanza di personalizzazione grafica (ma a me piace così..) e il Finder tanto potente quanto stupido (dio se mi manca Total Commander…).

    Certo, questa è la mia opinione, e il mio punto di vista è irrimediabilmente basato sulle esperienze personali, ma alla fine credo nella superiorità di Mac OS (non per tutto, ovviamente, ma per molto) e di prove ne avrei qualcuna… ne cito soltanto una : ho lavorato con files di 2Gb senza batter ciglio, aprendoli e modificandoli come fossero txt da 20 byte : anteprima in tempo reale compreso.
    Non oso immaginare cosa sarebbe successo se avessi fatto una cosa anche solo lontanamente simile su windows : Ho avuto grossissimi problemi con PSD da 60 Mb, figuriamoci… (su Mac sono a 540 Mb senza problemi di sorta, tanto per fare il paragone…)

    Certo, poi Eclipse è Eclipse, puoi usarlo di qua o di la e non cambia una mazza.

    Restando all’iPhone OS, quando prendi in mano l’iPad o l’iPhone e incominci a usarlo… beh, solo ora dopo anni sono riusciti ad avvicinarsi (del nexus parlano molto bene), ma la maggior parte dei touch non gli passa nemmeno in parte.

    Alla faccia del commento, complimenti se hai letto fino a qui, io mi sarei rotto le palle prima… :)

    Attendo considerazioni, se vuoi, altrimenti grazie del pretesto per ricordarmi il buon vecchio Dos!

  31. il sistema operativo Windows Embedded Compact 7 è in realtà già stato realizzato cmq, fatevi un giretto su engadget e vedetevi le recensioni sul computex a tapei, molti tablet già lo hanno installato, ovviamente sono ancora in lavorazione ma di certo non sono al punto che si evince essere dal video.. informarsi prima di sparare sentenze sarebbe meglio.

  32. la microsoft dovrebbe ingaggiare più programmatori e creativi invece dei tecnici per il montaggio video…

  33. Tanta gente che parla per sentito dire o per preconcetti acquisiti sparando sentenze senza sapere di cosa sta parlando…
    Windows Embedded Compact 7 esiste già, non è solo un video di presentazione (la CTP è scaricabile dal sito Microsoft da un bel po’ di tempo) e non nasce dal nulla, ma dall’esperienza maturata su altri SO per dispositivi mobili (e anche surface).
    Che poi sia un buon sistema o meno lo scopriremo solo quando saranno usciti i primi dispositivi definitivi, nel frattempo si possono fare solo supposizioni.
    Informarsi un po’ prima di aprire la bocca evita di fare figuracce…

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice