In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Microsoft Kinect testata su laptop Asus. In futuro verrà implementata anche nei tablet?



Microsoft ha davvero ottenuto un enorme successo con l’introduzione sulla sua console della tecnologia Kinect. In soli 60 giorni dal giorno del rilascio è stata in grado di vendere 8 milioni di unità. Visto tale successo, Microsoft sta testando prototipi di netbook con sensore di movimento Kinect. I laptop utilizzati per questi test sono firmati Asus, una delle aziende più interessate per l’implemento di questa tecnologia. 

Grazie al suo enorme successo, Microsoft sta lavorato all’espansione della sua tecnologia Kinect. Durante il CES di due settimane fa la società ha annunciato una versione desktop per Windows 8 del Kinect, e nuove voci riportano che la stessa azienda sia a lavoro per integrare questa tecnologia su PC portatili, notebook, tablet e smartphone.

Momentaneamente i dispositivi utilizzati per testare questa tecnologia sono dei netbook firmati Asus. Naturalmente, la tecnologia potrà essere facilmente implementata in notebook, tablet, e smartphone. Facile immaginare quanti vantaggi si potrebbero ottenere grazie a questo implemento su PC portatili o tablet: una facile presentazione per un lavoro in azienda o una tesi di laurea, possibilità di navigare sul sistema grazie a movimenti e comandi vocali, per non parlare del passo avanti nel campo videoludico. Ma la cosa che secondo me dovrebbe creare più soddisfazione, questa tecnologia rappresenterebbe davvero una nuova soluzione per disabili e menomati.

Al momento qualsiasi ipotesi risulta prematura, quel che è certo invece è che purtroppo l’implemento di questa tecnologia sui tablet non sembra essere priorità di Microsoft, in quanto potrebbe essere una di quelle tecnologie che finirebbe facilmente nel dimenticatoio se in competizione con il tablet Apple. Asus invece è l’azienda più interessata alla tecnologia Kincet.

Micorsoft ha annunciato che vederemo un PC Windows 8 con Kincet integrato nel corso del 2012, e incrociando le dita, speriamo che in futuro non troppo lontano vedremo anche sul nostro amato iPad questa tecnologia. Per il momento, non ci resta che aspettare nuovi rumors e notizie. 

Via | PadGadget

601 Visite


3 Commenti

  1. Sarebbe interessante anche se è una tecnologia che forse si adatta maggiormente ad un portatile ( progettato per essere usato comunque su di un tavolo o su un supporto fisso ) che su di un tablet che di fatto si tiene quasi sempre in mano.

    Comunque dubito fortemente che vedremo Kincet mai su di un ipad, ai tempi del suo sviluppo da parte di una azienda terza lo zio Steve cercò di compralo ma Microsoft arrivò per prima ( o pagò di più 😀 ) ed ora è una tecnologia che appartiene interamente a microsoft , sebbene è del tutto naturale che essa venga data in concessione a produttori di computer montanti windows ho seri dubbi che microsoft la concederà mai in licenza ad Apple per iMac MacPro o MBP/A di qualsiasi tipo, per non parlare dell’ipad.
    Speriamo che apple tiri fuori dal cilindro qualcos’altro di simile, ma non sarà facile in quanto la genialità di kinect è nascosta nell’emettitore ad infrarossi e la singolare funzione di proiezione della griglia di punti, economico ed efficace , e al momento non ci sono molte altre tecnologie commerciali o non che possono rivaleggiare con esso ( se si parla di rilevamento ad emettitore singolo ).
    Però non sarebbe male se riuscissero a creare un’area tridimensionale touch capacitiva ( anche se il termine è improprio ), sospesa sopra la tastiera dei mac e sopra gli schermi dell’ipad, in grado di rilevare le mani dell’utente ma non gli oggetti privi di carica elettrica, ma qui forse mi sto spingendo troppo in la con la fantasia .D

    • Bè, più che in la, troppo presto. In alcuni nostri articoli abbiamo già presentato alcuni di questi progetti. In un futuro, sono più che certo che molti di noi useranno questa tecnologia, per lavoro, o svago. 😉

  2. Beh, mi pare pure normale che vogliano svilupparla prima per notebook che per tablet, in quel settore Win regna ancora incontrastato ed è più facile da implementare su un normale pc rispetto a un tablet, anche in termini di miniaturizzazione dei componenti, ad esempio.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice