In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Mentre gli altri cadono, il piccolo MBA guadagna posizioni



Detto in tutta sincerità, prima che Steve Jobs presentasse il MacBook Air da 11″, non mi sarei mai aspettato che da Cupertino potesse uscire un prodotto del genere, soprattutto dopo l’uscita di iPad! Eppure, sembra che SJ abbia fatto centro ancora una volta!

In questo momento di transizione tra “epoca del PC” a “Era del post-PC”, sembra strano che tutti i grandi stiano perdendo terreno, mentre il “piccolo” di casa Apple ne continui a guadagnare continuamente.

Riprendendo l’introduzione all’articolo, credevo che MBA avrebbe in qualche modo fagocitato iPad, o che comunque i due dispositivi sarebbero entrati in contrasto. Con il senno di poi, sono contento di dire di esser stato in errore!

Sebbene iOS 5 infatti introdurrà aggiornamento e sincronizzazione senza cavo e addirittura configurazione iniziale senza necessità di connessione al computer, MacBook Air sembra avere un’interessante crescita all’interno del contesto dei PC.

La forza di questo piccolo-grande computer sembra dunque aver colpito moltissime persone, che hanno visto la necessità di un dispositivo differente dal tablet della mela, ma che fosse allo stesso tempo leggero e molto portabile.

Un altro punto a favore di MBA è sicuramente il nuovo servizio iCloud, che verrà introdotto prossimamente e che troverà una sua posizione ben radicata all’interno del nuovo sistema operativo di Apple, Lion.

Ecco che dunque computer portatili aventi quantità di storage spropositate sembrano non essere più essenziali.

Stando alla parola dell’analista Mark Moskowitz, infatti, le caratteristiche che compongono MBA sono il suo punto di forza. A questo bisogna aggiungere che una tastiera e una suite completa di applicazioni lo rendono “l’iPad perfetto” per chi necessità di lavorare molto con programmi specifici in mobilità.

Infine, stando agli ultimi rumor e anche alle parole dell’analista sopra citato, Apple dovrebbe introdurre nuovi MacBook Air a breve e questi verranno migliorati grazie ad un più veloce processore Sandy Bridge e, udite udite, uno sconto di 100$.

Forse questo era stato il vero problema dei primi MacBook Air: il prezzo, troppo inarrivabile per i più. Ora le cose sembrano cambiare, di nuovo.

Voi che ne pensate, Apple ha realmente sconfitto la concorrenza e i netbook con MBA? Questi tipi di PC troveranno sempre più spazio a discapito di computer più prestanti ma meno portabili? E iPad, quale sarà la sua posizione se il futuro volgerà in questo senso?

Via

2,392 Visite


18 Commenti

  1. Concordo …

    • anche io concordo con l’articolo, ma non credo proprio che venga aggiornato il MBA che adesso ha 7 mesi appena.

      come tutti i cicli apple, anche il ciclo di questo mba durerà un anno e verrà aggiornato a fine 2011.

      i nuovi processori che generano rumors secondo me sono per i nuovi mac mini o mac pro che ormai hanno un anno abbondante

  2. i net book si sono sconfitti da soli,sono una schifezza,uno ne comra uno una volta per curiosita’ ma poi non ne compra piu’,il mba costa il triplo di un nb,come si puo’ pensare che siano nella stessa fascia di prezzo e utenza?

  3. vabbè per 200€ non puoi aspettarti chissà che prestazioni, non ci compri nemmeno uno smartphone decente….però già se metti un ssd e reinstalli da 0 windows le cose cambiano notevolmente (60gb bastano e non costano un rene)

  4. … la qualità vince sempre e Steve questo lo sa, provate ad immaginate se lo aggiornano con i nuovi processori di Intel all’uscita di Lion!
    Ciao, Marco.

  5. se fanno mba co processore finalmente buono, scheda grafica idem e tengono 9-10 ore la batteria, allora lo prendo sicuro, addirittura scontato di 100$!!

  6. i netbook, provare per credere, sono inutilizzabili, si piantano spessissimo e hanno uno schermo troppo piccolo per quello che si propongono di fare.. IL MBA invece ha una risoluzione altissima e quindi si può avere un buon compromesso tra utilizzo e mobilità.. cosa che i netbook non hanno/avevano

    • i netbook sono utilizzabili invece in alcuni contesti operativi (installazione e configurazione di sistemi informatici, come mezzo di comunicazione/informazne in albergo quando si viaggia, e pochi altri casi). Il fatto che costino 200 euro o poco più li rende ancora appetibili.

      • Anche perché con 300 euro hai un’autonomia di 7 ore in wifi, mentre con 1000 euro del MBA.11 ne fai 3 e mezza!
        In più se giro con il primo mi preoccupo molto meno. Insomma ottimo che sia fino e bello, ma se mi dura come una scoreggia va a farsi benedire il concetto di portabilità.

      • Be io lo devo ancora vedere un netbook che duri più di 1 ora e 30!! La apple in quanto a durata della batteria è la migliore!

      • 7 ore in wifi…sogno o leggenda?

        Forse con il cavo di alimentazione attaccato e dopo 7 ore si spegne perchè si è surriscaldato!

  7. ma quanto è bello questo portatile… io ho un macbook che “amo”, ma questo è proprio figo xD

  8. Io sto aspettando i nuovi, ho venduto da poco il mio iMac dopo che ho un iPad e devo dire che mi trovo meglio per quello che faccio con un sistema comodo da portare sempre dietro, se metti che il prossimo probabilmente avrà un processore buono e una porta che permette di avere un hd esterno che *viaggia* alla stessa velocità di uno interno, eccetto scheda video che sarà sicuramente integrata al processore, la miscela é ottima. Risoluzione del 13.3 più alta del macbook pro di idem pannello, processore non migliore, ma non credo chè saranno quei 10s in più a elaborare un immagine che mi faranno impazzire, hd allo stato solido che velocizza tutto il sistema, porta veloce… Masterizzatore? Io sul mio iMac in 5 anni di utilizzo l’ho usato 40 volte di cui l’ultimo anno 2.

  9. Io credo che la migliore cosa sia avere un iMac e un iPad!

    Il netbook serve a ben poco da quando hanno fatto la loro comparsa i tablet,invece sarebbe più giusto dire se a quel prezzo conviene di più prendere un Mac Book Pro o un iMac da abbinare all’iPad?

    Sono prodotti diversi ma l’iPad rappresenta oggi il miglior modo di avere tutta la multimedialità in qualsiasi parte del mondo e a meno che non serva per lavoro un fisso potente ti garantisce la bellezza dello schermo grande ecc…

  10. Io ho venduto il mio 11,6″ perchè aveva enormi problemi di durata della batteria….aspetto con molta ansia quelli con i nuovi processori, e speriamo di essere più fortunato.

  11. Con iOS 5 abbinato all’iPad ed un fisso a casa ormai non c’è quasi più bisogno di un portatile, o mi sbaglio?

    • Se uno non ha esigenze particolari, penso di si.

    • io che necessito di programmi quali archicad, photoshop e programmi per suonare sì :) però per chi deve solo scrivere un testo può benissimo abbinare una tastiera bt ad un iPad :)

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice