In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

L’ordine restrittivo contro Geohot è stato approvato!



Come molti di voi sapranno, nei giorni scorsi Sony ha citato in giudizio Geohot per aver rilasciato il suo jailbreak per la PS3, chiedendo un ordine restrittivo nei confronti dell’hacker. In molti erano scettici riguardo a tele provvedimento, visto che per quanto riguarda i dispositivi Apple basati su iOS, il Governo USA ha dichiarato il Jailbreak un’operazione “legale”. Invece in questo caso il provvedimento legale è stato approvato, per cui l’ordinanza restrittiva nei confronti di Geohot verrà attuata!

La Sony aveva recentemente fatto richiesta per un’ordinanza restrittiva contro Geohot, già mago del jailbreak per i dispositivi mobili Apple come iPhone e iPad, e reo anche dell’aver compiuto tranquillamente “l’impresa” del jailbreak della PlayStation, la Sony PS3.

Ora sembra che il provvedimento sia stato approvato e la motivazione è che quanto da lui messo in opera puo’ costituire un serio danno per il prodotto e per il lavoro dell’azienda che lo produce.

Anche se non disponiamo dei dettagli su quanto la cosa comporti a livello pratico per lui, vedremo comunque con interesse quali saranno i prossimi sviluppi di questa vicenda!

Via | iClarified

1,423 Visite


19 Commenti

  1. Al rogo! Ahaha

  2. damiano limitatore, dovrebbero mettere te al rogo, geo siamo con te

  3. finalmente.

  4. Io sto con Sony,
    Gehot sarà un genio dell’informatica, ma non
    mi sembra proprio che Sony danneggi il mondo.
    I suoi prodotti sono consumer, quindi chi può li compra,
    fine, non vende nulla di indispensabile.
    Un paragone potrei farlo con quei maiali che, pur crollando il
    prezzo del petrolio aumentano la benzina…
    Quelli sono maiali, Sony non direi proprio, perché la benzina
    purtroppo é indispensabile, i videogiochi no.
    Gehot é un ridicolo nerd.

    • sony sta facendo lo stesso nel suo campo, una ps3 jail potrà avere molte altre funzionalità che per nessun motivo dovremmo rinunciarci, poi se sony non vuole può sempre chiudere la falla invece di alzare questo gran polverone per nulla, per esempio voglio installarci ubuntu, la ps3 ha le potenzialità per questo quindi geohot è un grande perchè il jail mi darà questa possibilità

      • Sony non riesce a chiudere la falla perchè il jailbreak avviene nelle radici profonde della consolle.. solo modifiche hardware risolverebbero la cosa…

      • Il jailbrake alla maggior parte della gente, serve per poter far girare le copie pirata dei giochi, e su 100 persone con il jailbreak, forse una decina o meno useranno il Jb per far girare homebrew o software che aumentino le potenzialità della ps3, quindi Sony in questo caso per me ha ragione, al contrario del caso degli idevice dove il Jb può servire a colmare lacune dell’ iOs.

      • Certo…
        perché tu fai il jb per usare ubuntu sulla PS3….
        pensi di parlare con un idiota?
        Mi offendi.

    • Si chiama Geohot innanzitutto.
      E’ un genio innanzitutto.
      Il tuo parere è offensivo e poco pensato, sempre innanzi tutto.
      Ora ti spiego il perchè..
      Lui trova una falla e la sfrutta. E’ poi l’utente che decide cosa farci. Saremmo tutti NOI da citare in giudizio!
      Riflettici, lui non ti obbliga a utilizzare giochi scaricati on line o a copiare tutti i giochi di tuoi amici sulla tua Play…Sei tu che lo usi così.
      E quando fai il JB al tuo iPhone allora ? Non prendetemi in giro perchè tutti sappiamo che CHIUNQUE JB l’iPhone scarica le app da Install0us!
      Non ditemi che lo fate per bite sms che mi metto veramente a ridere!!
      Ma anche in questo caso, nessuno ti obbliga a scaricare giochi illegalmente! Sei tu che lo fai di tua volontà!

      Allora Sony, Apple e chi per loro dovrebbe limitarsi a cercare di rendere molto più sicuri i proprio prodotti, perchè una volta scoperte le vulnerabilità hanno “perso”. Oppure citano in giudizio tutti ( o quasi) i clienti ….

      Per la benzina purtroppo Geohot non può farci nulla, uno manifestazione, una raccolta di firme, proteste, indagini di organi competenti si. E sul fatto che comunque le industrie petrolifere siano solo un branco di ladri o “maiali” ti quoto in pieno.

  5. Ragazzi la scena homebrew e’ inutile.. Chi volete che utilizzi. Emulatori su ps3 quando ha a disposizione un pc o vada a installare linux sulla console??? Il jail viene utilizzato solo per far girare copie pirara di gioki, e stanno creando un sacco di problemi on line a poveri utenti che hanno comprato gioki regolarmente e ora si trovano un sacco di hacker su gioki tipo cod che ti azzerano tutti i progressi, soldati che volano e milke altri problemi. E’ ora di dire basta alla pirateria anche in un paese come l italia in cui dilaga

    • Per quell che costano e ovvio, ed e sempre la stessa minestra, se Sony pensasse a uno appstore per abbatere i prezzi avrebbe meno pirateria, invece segue con br che costa un occhio.

      • Non sono i bluray a costare un occhio, perché se ci fai caso i DVD della ps2 o quella della xbox 360, costavano e costano uguale! Il problema è che con la pirateria e il giusto lavoro che c’è dietro i prezzi salgono, e per questo se uno si fa furbo non compra i giochi il primo giorno, ne tantomeno in negozio, ma magari nei siti inglesi oppure di usati. Se uno vuole spendere poco per i giochi lo fa, se lo vuole, store online o no, che poi, io preferisco i bd dato che non mi va di scaricare ogni volta i giochi, e riemprire l’hd.

      • La pirateria ci sarebbe comunque anche se i prezzi fossero bassi… guarda iPhone dove la gente crakka app da 0,79€ o la musica che nessuno compra..
        I prezzi dei giochi allora sono giusti, che poi se uno è furbo ci sono un saco di siti UK che vendono giochi a metà prezzo nuovi…

  6. volete la morte di queste persone che liberano i vincoli senza sapere che siete schiavi delle case produttrici! Prima di gettare al rogo queste persone (geniali e buone, visto che lo fanno non solo per se stessi, ma per tutti gli altri) fatevi voi un salto in mezzo al fuoco visto che ci tenete tanto!

  7. Sony o chi per lei ha già avuto tanto da gente appassionata la quale altro non vuole che saziare la propria curiosità o alimentare la propria creatività credo che in tutto ce un limite e so che la pastine che travolge deve anche essere saziata quindi si e vero che non parliamo di pane o di acqua, ma W il jAilbreak perché da la possibilità anche a chi non hA i soldoni …

  8. Quota da google

    un’ ordinanza restrittiva è un ordine del tribunale che proibisce a una persona (il convenuto) di comportarsi verso di te (il reclamante) in modi che possono causarti molestia, minaccia o abuso o che potrebbero essere violenti. All’ altra persona può essere ordinato di non fare varie cose, per esempio di non venire a casa tua, di non andare alla scuola dei tuoi bambini, di non seguirti o sorvegliarti, o di non mandarti messaggi. L’ ordinanza viene eseguita specificamente per te e per la tua situazione. La persona commette un reato se fa qualunque cosa che l’ ordinanza specifica che non deve fare. Questo è una ‘violazione’ dell’ordinanza. Spesso, un’ ordinanza sarà emessa per un determinato periodo di tempo, per esempio, uno o due anni. Se un’ ordinanza non specifica un periodo di tempo, ciò significa che l’ ordinanza continuerà indefinitamente.Se il convenuto infrange qualunque delle condizioni dell’ordine, questo è definito come infrazione dell’ordinanza e considerato un reato criminale, per il quale il convenuto può essere accusato.

    in pratica gli impediranno di toccare un computer…

  9. Io penso che chiunque abbia il diritto di proteggere il mercato che si è creato.
    Allo stesso modo penso che nessuno dovrebbe impedirmi di fare quello che voglio con una cosa che ho comprato.
    Ora, penso che sia sbagliato condannare chi trova il modo per fare quello che vuole con un oggetto di sua proprietà, fino al momento in cui non dimostri che stai ledendo al mio business.
    In pratica, se io scopro che sul tuo device modificato sta girando software pirata, allora ti denuncio.
    Non per il JB, ma per l’utilizzo che ne fai.
    Trovo molto ipocrita questo atteggiamento di falsa “prevenzione” e, a mio modo di vedere, dovrebbero essere le autorità o chi per loro, a vigilare sul non utilizzo di materiale ottenuto illegalmente.
    Perché, volendo estremizzare la cosa, mi chiedo come mai non mettiamo sul banco degli imputato i produttori di armi, visto che servono per uccisore.
    Oppure quelli di sigarette, visto che danneggiano la salute di chi ne fa uso ma, cosa assai più grave, di chi ne subisce gli effetti in modo passivo (perché, a parte qualche multa e qualche processo farsa, sono ancora tutti li).
    Perché per loro vale la regola che non sono le armi o le sigarette (giusto per fare un esempio) a fare male, ma l’utilizzo che ne viene fatto, mentre per chi fa cose con e il JB questa difesa non è accettata?
    Forse perchè Geohot e chi come lui non ha i soldi che hanno le grandi multinazionali?
    Penso che qui non si tratti di approvare o meno il JB, ma che si tratti di semplice libertà e chiunque, sia che faccia uso o meno di modifiche, dovrebbe indignassi per quanto accaduto.
    Dare ragione ad Apple o a Sony o a tutti gli altri mi sembra una cosa molto triste e, purtroppo, mi fa capire che “loro” hanno già vinto e che siamo destinati ad una triste omologazione intellettuale.
    E per rispondere a chi pensa che tutti quelli che modificano rubano, preciso che il sottoscritto compra tutto, che sia sullo store di Apple o su Cidya e che il JB (tra l’altro solo per iPhone e non per iPad) lo usa solo ed esclusivamente per i temi della homescreen e per applicazioni come iToday.
    Così come, in passato, le modifiche alle console s le effettuavo solo per poter giocare a giochi che, nella migliore delle ipotesi, sarebbero arrivati in Europa dopo un anno o un anno e mezzo.
    Tutti giochi che, comunque, acquistavo regolarmente (e profumatamente).
    Non siamo tutti ladri per default!
    Forse sono un inguaribile romantico, ma credo ancora all’onestà (intellettuale e non) e alla libertà di pensiero, di scelta e di azione.
    Continuiamo così e, fra poco, avremo solo un telefono, una console, una macchina, ecc. ecc.
    Ma lo faranno per il nostro bene, solo per il nostro bene!
    Disgustorama!

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice