In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Lo strano caso della copertura e assistenza Apple sui dispositivi



Ieri pomeriggio un nostro utente mi ha fatto notare una particolarità riguardo il suo nuovo iPad. Accedendo all’area di supporto tecnico del sito Apple e immettendo il numero di serie del suo dispositivo, ha notato che la data di scadenza dell’assistenza sul prodotto riportava un’attivazione anteriore a quella di acquisto.

Com’è possibile che la scadenza cadesse due giorni prima rispetto al day-one italiano? Ci siamo subito attivati per il controllo, facendo tutte le verifiche necessarie. Abbiamo provveduto a verificare le date di copertura di tutti i dispositivi acquistati il 23 marzo e anche quelli acquistati il 16 marzo, giorno del lancio ufficiale nei primi store del mondo.

In entrambi i casi, per nessun dispositivo viene riportata la data di attivazione da parte dell’utente. Ricordiamo che alcuni nostri utenti hanno lamentato alcune anomalie mai riscontrate prima, come ad esempio il dispositivo sporco oppure con delle impronte di dita sul display.

Abbiamo deciso di approfondire ulteriormente la situazione, verificando anche gli iPhone 4s usciti in Italia il 28 ottobre 2011 ma in questo caso la data di scadenza era corretta ossia un giorno prima rispetto all’attivazione (27 ottobre 2012, 365 giorni completi).

E’ vero che un giorno potrebbe anche sembrare un particolare ininfluente, ma è anche vero che stiamo parlando di un dispositivo costoso ed importante. Non si tratta di pignoleria ma di correttezza e regolarità.

A questo punto ci siamo rivolti direttamente ad Apple per chiedere chiarimenti e spiegazioni e l’addetto all’assistenza telefonica ha dichiarato:

Può darsi che il personale degli Apple Store, prima del confezionamento,  abbia voluto verificare il funzionamento dei dispositivi, collegandoli ad iTunes ma senza effettivamente attivarli. I computer riconoscono il dispositivo connesso e da quel momento, in automatico, stabiliscono la data di copertura della garanzia che potrebbe essere antecedente di qualche giorno rispetto all’effettivo acquisto dell’utente. Il problema però non sussiste perché in caso di malfunzionamento fà fede la data riportata sullo scontrino. Quindi, se il dispositivo dovesse presentare dei problemi va inviata ad Apple via mail o fax copia dello scontrino e la data verrà aggiornata.

La stessa risposta si può trovare anche nelle specifiche di garanzie riportate sul sito Apple.

Certo è che quel “Può darsi” iniziale da parte dell’operatore lascia qualche perplessità, non capendo se si tratti di una pratica comune quella di verificare il funzionamento del dispositivo oppure se il controllo sia stato fatto solo in quest’occasione oppure ancora solo su qualche dispositivo.

La raccomandazione che vi facciamo è di verificare la copertura di garanzia dal sito Apple a questa pagina e nel caso riscontriate delle discrepanze, contattate Apple perché aggiornino la scadenza al giorno corretto. E soprattutto non gettate mai lo scontrino o la fattura d’acquisto per evitare ogni problema di sorta.

3,066 Visite


35 Commenti

  1. Cosa cosa….devo aver capito male…questi aprono la confezione per verificare il funzionamento e poi la richiudono????? Oh mio dio….

  2. No l’operatore Apple ha parlato di verifica prima del confezionamento.

    • Secondo quello che hai scritto l’operatore ha parlato “di personale degli Apple Store, prima del confezionamento”

      Ora avendo lavorato in Apple Store, ti posso assicurare che allo store i dispositivi arrivano sigillati, e nessuno si sognerebbe mai di aprirne uno e verificarne il funzionamento, anche perché una cosa del genere ti farebbe anche rischiare il posto……

  3. Ah grazie ….pensavo che anche a loro arrivassero già confezionati .
    Capisco allora le impronte e le macchie.

    • Io invece le impronte e le macchie non le capisco lo stesso. Non dovrebbero esserci punto e basta!!

  4. A me all’atto dell’apertura l’ipad riportava un graffietto impercettibile all’altezza dello speaker. Anomalia segnalata il giorno successivo all’acquisto ed Apple mi ha dato la massima disponibilità per una sostituzione.

  5. Il mio riporta il 21!

  6. Ad ogni modo la garanzia è ok: 22/03/2013.

  7. ma secondo voi il personale degli apple store, come dice la signorina, apre i dispositivi e poi li riconfeziona? i prodotti arrivano già imballati e di sicuro non vengono aperti dal personale per poi essere richiusi. non hanno gli strumenti necessari (macchine che applicano la pellicola alla scatola)
    e i prodotti vengono confezionati in cina quindi dubito che siano stati testati dalla foxconn 1 o 2 giorni prima, di sicuro sono stati spediti ALMENO 4 o 5 giorni prima dell’arrivo agli apple store

    anche il mio macbook pro ha una data di attivazione riportata sulla garanzia online di 1 o 2 giorni precedenti all’acquisto, ma l’ho preso in una promozione della mediaworld durata 1 settimana e io l’ho comprato al 4 o 5 giorno di promozione, quindi senz’altro nessuno lo aveva aperto in fabbrica 2 giorni prima del mio acquisto

    qui gatta ci cova.
    ad ogni modo basta inviare copia dello scontrino per far aggiornare la data riportata sul sito.

    • mah signori dai!? come dici tu Marco non esiste che aprono le scatole e poi le richiudono!!
      c’è solo stato un problema di gestione, ormai con così tanti dispositivi in giro il sistema che riceve il seriale da itunes e fa partire la garanzia avrà sballato!

      è ovvio che l’operatrice 1 non sappia che c’è stato un problema al server che gestisce il processo (il server sarà in america e l’operatrice a stento saprà cos’è un server) e 2 per far “bella figura” non vi dice: guarda c’è stato un problema al sistema ce ne occuperemo subito ma vi dice: guarda noi siamo talmente scrupolosi che il nostro personale potrebbe aver aperto la scatola per controllarne il funzionamento, poi l’ha richiusa cancellando le impronte e rimettendo la pellicola, in ogni caso non c’è problema invii lo scontrino e mettiamo apposto!
      Queste tecniche si usano in emergency planning negli incidenti aerei figurati se non sono applicate anche in commercio!!

  8. Anche a me dà come scadenza il 21 marzo 2013. E sicuramente non sono stati i ragazzi dell’apple store perché lo ho comprato al marco polo.

  9. Smettiamola di dire eresie!!! Al punto vendita arrivano già confezionati….non hanno mica le apparecchiature per il confezionamento negli Apple store….Ma che scherziamo!!!!! Una gran presa per il …….capito si!!!!!!

  10. Anche sul mio la data è fasulla…

  11. Preso ieri un ipad in sostituzione di quello preso il day one, sul sito apple inserendo il seriale mi da data di scadenza prevista: 26 marzo 2013, l’ho preso in un centro TIM era imballato e non credo che l’abbiano provato prima.

    • Io l’ho preso in un centro TIM il day-one, e mi hanno detto che per qualsiasi cosa di garanzia mi devo rivolgere a loro perchè cosi mi danno due anni di garanzia..e di non portarlo all’Apple Store nel caso, perchè allora prenderebbero in carico loro l’IMEI e la garnzia si abbasserebbe a un anno.
      Ora appeno sono a casa provo a inserire il s/n sul sito Aplle e vedo che mi dice.

    • A me la data è 22 marzo 2013, un giorno prima, ma se quello che dice TIM è vero va bene così

  12. Ho controllato e a me da 23/03/12 quando l’ho comprato il 24 /03/12 non è un problema è solo un giorno prima :)

  13. io ho mandato ad apple la copia dello scontrino tramite il sito, mi si sono mangiati 2 giorni di garanzia! XD

  14. A me

  15. sarà mica perchè quest’anno è bisestile?!?!?!?!!?

    caproni

    • Esattamente…. 😀

    • E cosa importa!?
      Se era acquistato PRIMA del 29 febbraio, allora aggiungendo 365 gg si finiva due giorni prima… ma se è stato acquistato a marzo… ed aggiungi 365 gg… non cambia mica nulla, sai?
      Ma quali caproni.. 😀

  16. Ho controllato e come termine dell’anno di garanzia mi da 22 marzo 2013 che e’ assolutamente corretto!
    Se l’ho attivato al day one come infatti e’ capitato il 23 marzo la scadenza e’ il 22 marzo dell’anno successivo senza nessun errore se si calcolano 365 giorni!
    Forse ho frainteso tutto l’articolo ma per quello che ho capito e’ tutto regolare!

    • Per te tutto regolare. L’anomalia è per chi visualizza come termine della garanzia il 21 marzo 2013.

    • io ho prontamente inviato ad apple la segnalazione con la prova d’acquisto!

  17. Viene registrata in base alla data di vendita da parte di Apple, quindi, per i canali di vendita non ufficiali, Apple automaticamente registra la data di fatturazione al distributore, anche perchè non potrebbe monitorare poi quando il dispositivo viene effettivamente venduto. Ovviamente la garanzia decorre dal momento dell’acquisto e per Apple, come per tutti gli altri produttori, vale la data riportata sullo scontrino.

  18. io sto iniziando una causa con apple per questo motivo, ho un iphone 4 che a loro risulta attivato il ad agosto 2010 mentre ho la fattura del negoziante che riporta la data del 13 marzo 2011, mi potete aiutare? apple non ne vuole sapere!!!

    • Il negoziante deve mandare una dichiarazione d’acquisto con copia del tuo scontrino ad Apple per far cambiare la data di decorrenza della garanzia. Ne ho fatte diverse.

  19. Scusate, ma vi stupite tutti perchè vi “rubano” 2 giorni di garanzia ma invece non vi scandalizzate del fatto che Apple continui ad offrire soltanto 1 anno di garanzia quando la legge europea e quindi italiana ne prevede 2? Tra l’altra gli è stata inflitta dall’Antitrust una multa di 900milaeuro (ridicola per la verità) proprio perchè con Applecare offrivano a pagamento qualcosa che già è un diritto del cliente (il secondo anno di garanzia) e la multa è stata confermata proprio in questi giorni dal tar del Lazio.

  20. Secondo quello che ha scritto l’autore dell’articolo, l’operatore ha parlato “di personale degli Apple Store, prima del confezionamento”

    Ora avendo lavorato in Apple Store, vi posso assicurare che allo store i dispositivi arrivano sigillati, e nessuno si sognerebbe mai di aprirne uno e verificarne il funzionamento, anche perché una cosa del genere ti farebbe anche rischiare il posto……

  21. dopo avergli mandato la prova di acquisto, mi hanno risposto che la data è stata corretta…. ma ora ho la garanzia attiva fino al 6 di aprile…. mi hanno regalato 14 giorni di garanzia! 😀 Grande apple! XD

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice