In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

L’iPad muta le facoltà mentali. Parola di Tremonti



“Strano ma vero”, il Ministro che ha sulle proprie spalle la responsabilità riportare sulla “retta via” l’economia italiana, conosce l’iPad e la potenza di Google e li ritiene un perno per una nuova democrazia.

Dopo il Ministro Alfano, che conosce ed ama l’iPhone e l’iPad, anche il Ministro dell’Economia Giulio Tremonti sa perfettamente cosa sia l’iPad e quali siano le sue potenzialità.

In un intervista di Repubblica pubblicata ieri, il Ministro chiarendo il proprio concetto di “democrazia dei contemporanei”, ha sottolineato l’enorme importanza che hanno le nuove tecnologie.

Eccovi parte dell’intervista (per la versione integrale cliccate QUI):

D’accordo, allora, partiamo pure dalla “democrazia dei contemporanei”. Cosa intende dire?
“La democrazia dei contemporanei è diversa da quella ‘classica’, e questa a sua volta era diversa dalla democrazia della agorà. E pure sempre è necessaria, la democrazia. Ed è ancora senza alternative – la democrazia – pur dentro la intensissima “mutatio rerum” che viviamo e vediamo. Intensa nel presente come mai nel passato, dalla tecnologia alla geografia. La scienza muta l’esistenza. La “medicina”, la “ars longa” sempre più estende il suo campo, non più solo sulla conoscenza del corpo umano, ma essa stessa ormai capace di ricrearlo per parti. L’iPad muta le facoltà mentali, crea nuovi palinsesti, produce in un istante qualcosa di simile a quello che per farsi ci ha messo tre secoli, nel passaggio dal libro a stampa alla luce elettrica. Per suo conto, Google vale e conta strategicamente ormai come e forse più di uno Stato G7. E poi è cambiata di colpo la geografia economica e politica. Di colpo, perché i venti anni che passano dalla caduta del muro di Berlino ad oggi sono un tempo minimo, un tempo non sviluppato sull’asse della lunga durata tipica delle altre rivoluzioni della storia”.

Insomma, per quanto conservatori possano essere, non è strano che un politico italiano conosca l’iPad e tutti i dispositivi mobili di Apple – parliamoci chiaro, se vedessi il mio cane giocare ad Angry Birds con un iPod Touch ormai non mi stupirei più di tanto – ma devo dire che mi ha stupito quanto in realtà un po tutti, politici compresi, si stiano finalmente rendendo conto pian piano che l’iPad non è solo un iPod Touch XL, ma è un dispositivo dalle incredibili potenzialità.

che ne pensate?

1,713 Visite


31 Commenti

  1. Penso che di questo passo i politici si “regaleranno” un iPad a testa da usare in Parlamento… usando i nostri soldi però. 😀

  2. Parto dicendo che apprezzo molto questo blog, ma cosa vuol dire un articolo che parte con “strano ma vero” ?
    E poi abbinare il tuo cane che USA iPad con un articolo in cui si parla di un politico credo sia un pò tendenzioso e che spinga il lettore a credere in un vostro schieramento politico, le parole sono macigni, e vanno pesate per bene quando ci si rivolge ad in publico vasto.
    Detto questo voglio precisare che la mia vuole essere solo una critica costruttiva, e di parere personale, anche perché ribadisco che vi leggo in modo assiduo e con piacere, ma se voglio leggere articoli di parte e politicizzati sarei andato su blog di competenza politica.

  3. X Cristian.
    Non credo che sia stata una “presa di posizione politica” il tono di questo articolo, almeno, io non la vedo così.
    Ritengo Tremonti una persona politica valida e forse, l’unico economo in Italia che si rende conto di cosa stia realmente accadendo nel panorama economico mondiale, fa peraltro piacere che si renda conto che sia a livello di informazione sia di tecnologia, l’umanità sta evolvendo molto più velocemente che nei secoli passati.
    Il riferimento ad iPad mi fa sorridere (nel senso buono, ne possiedo uno) e mi porta a pensare che pur non essendo dei giovanotti anche i nostri politici (governanti e non) riconoscano la validità di un prodotto che sicuramente non è il punto di arrivo di una nuova tecnologia ma un punto di partenza per un nuovo tipo di informazione.
    Steve l’aveva detto e non sbagliava, iPad è innovativo e ce ne renderemo conto realmente tra qualche anno, quando di dispositivi simili ce ne saranno a iosa e saranno nelle mani di tutti.
    Un po’ come per i telefoni cellulari, forse non molti ricordano che il telefono cellulare è stato una rivoluzione enorme nel mondo al momento della sua uscita, ma ora è un accessorio di cui il 99,99% della popolazione non può fare a meno.
    Prima c’era il telefono a gettoni, o, se eri in giro e dovevi fare una telefonata, entravi in un bar e chiedevi di usare il telefono.
    Ragazzi, sto parlando di 15/18 anni fa… Mica un secolo…

  4. @Cristian: Gli italiani sono tutti OTTIMISTI!

  5. ma che lavorasse invece che imparare ad usare un ipad

  6. @Cristian: cristian, partendo dal presupposto che chi scrive è liberissimo di dare la propria opinione (anche politica), quello “strano ma vero” non è assolutamente inteso come uno “schieramento politico” ma sta a sottolineare come anche i nostri politici, che indifferentemente dal partito io trovo conservatoristi e poco aperti alle nuove tecnologie ed ad incentivare i giovani, “stranamente” conoscano l’iPad e i dispositivi apple. Infatti se leggi più in basso, senza soffermarti solo sulle prime 2 parole dell’articolo, capisci che tutto l’articolo è scritto in un tono assolutamente apolitico.

  7. Nonostante il fatto che Tremonti mi stia ALTAMENTE sugli zebedei, mi trovo leggermente d’accordo con Cristian, non essendo questo un blog di politica!

    in ogni caso viva il libero arbitrio! E sottolineo il fatto che secondo tutti gli stati del mondo noi siamo stra-indietro a livello tecnologico/informativo, quindi si, è una “strana” rivelazione questa se fatta da un politico italiano!

    ps= ora dovete solo aspettare che Berlusconi trovi questo articolo usando Gogol! 😀 😀 😀

  8. @Cristian: come possono i politici considerare l’ipad un itouch XL se non sanno cosìè un itouch? è seccante dover sentire sempre le solite frasi, inserite in articoli che parlano di altro. tutto il post era solo per dire che ipad ha grandi potenzialità? Dario perdonami, sei bravissimo e sempre impegnato per noi, ma la pubblicità subliminale, continuativa e ripetitiva, è insopportabile.

  9. @Bob: è più scimmia e imbecille Tremonti.

  10. Forza Italia! Dai che tra un po saremo anche noi “avanzati”!

  11. @Riccardo Danzo: Ecco bravo, tu aspetta pure per diventare avanzato con i tuoi Forza Italiani, che io intanto sono già “avanzato” e tra un po’ vi doppio pure! XD

  12. iTremonti
    Tap to Cut
    Gratis su appstore.

  13. @Giulio: Bhe… Io penso che sia più bello far crescere gli italiani con gente come noi che è avanti (in tutti i sensi) invece che seguire i paesi avanti anni luce che ci fanno sentire dei poppanti! No?

  14. @Pie:

    Al Parlamento Europeo lo hanno già avuto infatti LOL

  15. @faster84: E qualcosa mi dice che non hanno aperto i loro portafogli. 😀

  16. Se i politici conoscessero davvero la tecnologia metterebbero Skype, o similari, in tutti gli uffici pubblici, obbligherebbero le case editrici di libri a produrre libri elettronici per gli studenti che ne usufruirebbero su ipad o similari forniti dallo stato.

    Ma siamo in Italia e penso che il ministro in questione abbia letto qualcosa qua e la e abbia pronunciato delle frasi inserendovi, al proprio interno, le parole ipad e Google solo perchè trovate più volte nelle sue letture.

  17. Io farei mettere anche hot-spot wi-fi gratuiti per tutta Italia.
    Ma scommetto che se vado da un politico e gli dico “ma hot-spot free?” lui mi risponde “sì, mi piacciono gli hot-dog”. 😀
    W l’Italia!

  18. No. In entrambi i casi. Preferisco un progresso armonico e civile.

  19. @Riccardo Danzo: da quel che ne so io, alla fine gli iPad non sono stati regalati!
    e poi li si parla di europarlamentari

  20. @Pie: Ti risponderebbero che gli hot-spot, mutano le facoltà mentali, ma per mutarle bisognerebbe averle…

  21. .. purtroppo credo che Tremonti sia quello che non sembra nei suoi migliori momenti. Lo dico ai ForzaItalioti che si illudono. A me ricorda un gerarca nazista. Premetto che non sono di nessun partito. Quindi che mi venga a parlare di iPad non mi frega niente e soprattutto di democrazia. Ma stiamo scherzando.. democrazia ?!

  22. @Pie:

    eh no…ovvio che no!

  23. Come ex fiscalista di Berlusca, (Tremonti , non IO)che poi se lo è portato in parlamento, la parola democrazia suona alquanto strana….

  24. Purtroppo l’iPad è fatto innanzitutto per CONSUMARE contentuti. E non per produrrli, condividerli e partecipare ad una cosa comune – cosa che sarebbe molto più utile per portare avanti l’idea di democrazia. La mia ipotesi: l’iPad è la TV del 2010. Non sfrutta per niente il potenziale del social web.

  25. Democrazia a parte, ultimamente sono un poco deluso da Apple.
    Trovo che facciano troppo business e nonostante la qualità delle macchine e del software sia ancora alta, ho preferito non cedere alla tentazione dell’ipad.
    Lo trovo incompleto pur essendo piccolo e maneggevole.
    Come per iPhone dovrò attendere la seconda o terza generazione per poterlo comprare. Sigh !!

  26. @inputsel: sono le parole e le idee che nascono dall’ignoranza quelle più pericolose che mi fanno paura:
    “se lo è portato in parlamento”.
    Ti informo che la democrazia in questo caso non c’entra un fico secco.
    Chi viene eletto ha l’obbligo e il dovere di formare il governo…..
    Volevi dirglielo tu chi di doveva portare?
    O volevi fare un referendum??
    …..

  27. @Cristiano:
    Ribadisco ..se lo è portato in parlamento…
    Se andava bene a lui.. andrà bene anche agli italiani…
    Il referendum popolare è la via per la democrazia …si
    Io non sono schierato politicamente, ma ho gli occhi e i fatti che mi fanno pensare..
    Ma basta parlare di politica..

    W la democrazia e NO alla legge bavaglio

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice