In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Le strategie di mercato della concorrenza iPad, regolano il panorama competitivo!



Da quando è stato rilasciato, l’iPad ha dominato il mercato dei tablet. I Tablet PC possono essere esistiti prima, ma non assomigliavano in nessun modo a ciò che risultano essere oggi. Apple ha fatto quello che sa fare meglio: ha portato sul mercato qualcosa che ci ha emozionato e ci ha tenuti impegnati con il loro entusiasmo.

Il successo genera solitamente concorrenza e anche questa volta non vi sono eccezioni: ogni grande produttore di tecnologia ha portato sul mercato la propria versione di iPad, con la promessa di essere il prodotto che avrebbe spodestato iPad e sarebbe stato incoronato il nuovo re del mercato.

Se però non si può dire che non ci siano alternative di qualità, la domanda spontanea rimane: dove stanno sbagliando tutti? Le tendenze recenti sembrano suggerire che forse tutto ciò che di sbagliato sia presente nella strategia dei concorrenti al “trono”, sia nella sezione marketing.

Le novità di questa settimana mostrano che la concorrenza sta cercando di apportare alcune modifiche:

  • Una recente riduzione del prezzo per un periodo di tempo limitato dell’HP TouchPad è stato reso “permanente”. L’azienda si impegna inoltre ad essere il numero 2 per i tablet;
  • Research In Motion ha inferto un duro colpo con la notizia che Sprint sarebbe diventato il vettore wireless più recente per prendere un passaggio sul proprio dispositivo Playbook. Mentre molti sostengono che il Playbook sia una forte entrata nel mercato, soprattutto per quanto riguarda la qualità del display ad alta risoluzione, RIM proprio non riesce a prendersi una pausa quando si tratta di fornire il loro dispositivo ai consumatori;
  • Dell ha interrotto la produzione del proprio dispositivo modello Streak da 5 pollici, incoraggiando i propri clienti a dare un’occhiata allo Streak 7;
  • Acer ha anche fatto breccia nelle news, con l’Iconia Tab A100 che ha finalmente visto la luce degli scaffali al dettaglio. Equipaggiato con la piattoforma Android 3.2 Honeycomb, questo tablet è stato applaudito per essere compatto ed economico, ma tutto ciò è sufficiente per convincere gli acquirenti a dirigere la propria attenzione verso questo piccolo tablet da appena 7 pollici, considerando i risultati poco brillanti dei tablet inferiori ai 10 pollici che sono stati rilasciati in passato?

Ogni produttore sembra quindi piegarsi alla magnificenza della casa di Cupertino, la quale continua per la sua strada, spianata dai continui fallimenti della concorrenza. Se infatti le altre ditte sono obbligate a proporre cambiamenti di rotta alle proprie road map, Apple continua imperterrita, senza spingersi a pubblicizzare negativamente il prodotto altrui, cosa invece evidentemente presente negli ADS di altre case produttrici di tablet. Ogni produttore sembra infatti essere (erroneamente) portato a dover sempre rendere conto ad iPad, in un modo o nell’altro. Ecco perchè sempre riecheggerà la frase: “questo è il motivo per cui si dovrebbe comprare un nostro prodotto invece di un iPad”. Questo confronto porta i consumatori a chiedersi se effettivamente vogliono un iPad o se preferiscono lanciarsi su un prodotto differente, probabilmente difficile da usare e dal nome tutt’altro che semplice (ricordiamo che Apple ha sempre imposto il proprio nome ad una data categoria di prodotti. Dall’uscita di iPod, tutti i lettori MP3 hanno sempre stati ricondotti ad iPod dalla gente).

Stando comunque ad un resoconto dell’ABI Research, una delle principali società di intelligence per le ricerche di mercato, ci viene indicato che Android, nel suo insieme, deve fare qualcosa di giusto. L’adozione di Android come OS sul quale basare il proprio dispositivo è lievitata nell’ultimo anno. Questa quota di mercato, pari al 20%, è stata resa disponibile anche dal fatto  che le nuove ed interessanti versioni del sistema operativo di Google siano state create appositamente per i tablet, non risultando essere (come avveniva in precedenza) la semplice riproposizione dell’OS per smartphone su schermo più grande.

L’unico vero problema che sembra essere incalzato però fin dal primo periodo è che Google si sta comportando come Microsoft: il sistema operativo libero Android viene montato su moltissime macchine differenti e, per ovvie ragioni, questo creerà sempre una disparità tra un dispositivo e l’altro, cosa che ovviamente in Apple non avviene.

Se però al momento Apple sembra navigare in acque tranquille, solo il tempo ci potrà effettivamente dire se l’azienda di Jobs sarà in grado di rimanere in testa o se, prima o poi, sarà destinata a dover cedere alle moltissime case contendenti al trono.

Via | PadGadget

713 Visite


9 Commenti

  1. Articolo scritto con i piedi

  2. Articolo COPIATO E TRADOTTO dalla fonte ma scritto veramente con i piedi.

  3. Articolo originale: “Research in Motion was dealt a blow with news that Sprint would become the most recent wireless carrier to take a pass on their Playbook device.”
    Questo articolo: “Research In Motion ha inferto un duro colpo con la notizia che Sprint sarebbe diventato il vettore wireless più recente per prendere un passaggio sul proprio dispositivo Playbook.”
    Traduttore di Google: “Research in Motion è stato inferto un duro colpo con la notizia che Sprint sarebbe diventato il vettore più recenti wireless per prendere un passaggio sul proprio dispositivo Playbook.”

    • “Take a pass” in questo contesto significa “lasciar perdere”, “rifiutare” insomma non essere interessati. Quindi Sprint non ha accettato di diventare il carrier del PlayBook di RIM (che ora credo sia andata a “take a piss”).

      Raga in redazione, è vero che è agosto ma ultimamente alcuni articoli sono scritti un po’ maluccio (lasciando stare i contenuti e le fonti).

      Ciao e complimenti come sempre nonstante tutto.

      FB

  4. ISPAZIOOOO ai nuovi Bloggers….

  5. E’ ora di cercare nuove (e competenti) leve per il blog (idem per iSpazio).

  6. Se non avete voglia o tempo di tradurre lasciate perdere. Mi sembrava un articolo interessante e diverso dal solito ma alla 3a frase scritta da cani, ho deciso di lasciar perdere.
    trovatevi dei nuovi blogger.

  7. Ipad… semplicemente il migliore. E mentre la concorrenza rosica, la Apple continuerà a stupirci con la sua linea di innovazione…
    Certo é che non avere un player Flash serio per il web fa discutere, ma sicuro che prima o poi arriva.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice