In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Le etichette discografiche potrebbero creare degli “album potenziati” per l’iPad | Rumors



Vi ricordate iTunes LP? Si tratta di un esperimneto promosso da Apple che non ha mai raggiunto una grande popolarità, sebbene non siano mai state pubblicate notizie ufficiali sulle vendite, che offre all’utente un’esperienza musicale più completa tramite diversi contenuti, quali copertine, testi, foto e video. Secondo quanto riporta il New York Times l’esperimento potrebbe essere ripetuto, questa volta creando delle vere e proprie applicazioni.

Uno dei principali motivi per i quali iTunes LP non ha avuto grande successo è l’impossibilità di riprodurre i contenuti in altri dispositivi diversi dal proprio computer. Un vincolo che di fatto non permette neanche di sincronizzarli sugli iPhone e iPad posseduti dallo stesso utente. Il motivo è dovuto al formato utilizzato, che nonostante le promesse passate non è mai stato modificato.

Tuttavia, per lo più per ragioni economiche, le case discografiche restano ancora molto tentate dalla possibilità di offrire contenuti aggiuntivi ai semplici brani, in modo da poter giustificare un prezzo maggiore. Per raggiungere questo traguardo, l’idea sembra essere quella di creare delle apposite applicazioni per iPad che permetterebbero non solo di ampliare i contenuti ma anche di non vincolare ad un unico dispositivo la fruizione del servizio.

La prima a sperimentare questa nuova strategia è stata EMI, con la pubblicazione di “Untill Oneper iPad. Applicazione che da accesso all’ultimo album dei Swedish House Mafia oltre che a varie foto, documentari e informazioni scritte sulla band. Prezzo del bundle 9,99$.

Voi cosa ne pensate di questa possibilità? Sareste interessati ad acquistare un’applicazione di questo genere o preferireste utilizzare il sistema iTunes LP in modo più libero, per continuare ad acquistare musica dallo store di Cupertino?

Via | MacStories

450 Visite


3 Commenti

  1. si ma non mi voglio ritrovare con un album dei clash in digitale che suona come un album techno lol

    va bene per i nuovi
    ma non per i vecchi album!!!

  2. Creare un’applicazione per ogni album che uno decide di comprare mi pare troppo invasivo e scomodo…iTunes Lp era una buona idea di partenza, ma troppo chiusa…si potrebbe migliorarla e renderla fruibile anche dagl’altri idevice (iPod touch, iPhone…) che con le attuali caratteristiche potrebbero benissimo supportare contenuti multimediali avanzati magari in landscape!

  3. Ma smettiamola di farci prendere in giro dalle case discografiche che non sanno più quale sia il loro mestiere: è la *qualità* della musica quello che non deve essere perso di vista, il solo e unico motivo per spendere soldi.
    I contenuti aggiuntivi sono una presa in giro: un disco brutto rimane brutto anche se gli metti intorno un bel vestitino.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice