In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Le 10 cose da pianificare quando si sviluppa una Applicazione



David Tucker è uno degli sviluppatori principali di Universal Mind, nota azienda che opera nel campo di progettazione software. Il suo impiego è strettamente correlato ad Adobe e Apple, per le quali ha già sviluppato numerosi software di grande rilievo. Al fine di implementare il campo di sviluppo App costituito da molti programmatori privati, Tucker rende disponibile una classifica delle 10 cose da pianificare per sviluppare una App. Vediamola insieme!

App Store

1. Fissare gli obbiettivi del software

Durante lo sviluppo di una App, è opportuno fissare una strategia digitale che regoli gli obbiettivi della progettazione nel segmento di mercato. State cercando di portare aria di innovazione, o di mostrare i miglioramenti rispetto alle altre App concorrenti? Volete creare un applicazione che miri alla fedeltà del cliente, o volete ottenere con una sola versione del software più ricavi possibili?

Dopo aver prefissato gli obbiettivi, la cosa più importante da fare è assegnargli giusta priorità.

2. Capire il target d’utenza

Il prossimo passo da compiere è scegliere i target di utilizzo della App che volete realizzare. Questo procedimento implica la ricerca delle piattaforme che attualmente i candidati ad essere vostri clienti stanno utilizzando. Ogni dispositivo ha aspetti diversi, e ogni utente ha esigenze differenti. Proprio per questo dovete pensare alle funzioni varie da poter inserire nella vostra applicazione per renderla versatile, e aumentare il target d’utenza; quindi i guadagni.

3. Creare un gruppo di testing focalizzato sugli utenti

Trascorrere del tempo con gli utenti candidati all’acquisto della vostra App è il metodo fondamentale per capire davvero di cosa hanno bisogno. Nella fase di sviluppo è un’ottima modalità di ricevere informazioni quella di avere un gruppo di utenti con il quale scambiare ogni giorno consigli sulle funzioni da implementare.

4. Identificare un set di soluzioni minimali

Non cercate mai di affrontare un problema in un solo tempo. Invece di preoccuparvi a sviluppare immediatamente una App perfetta e completa, identificate una serie ridotta di feature che questa potrebbe possedere, per poi aggiornarle nel tempo, perfezionarle, e rendervi fonte inesauribile di novità per i vostri clienti.

5. Pianificare gli aggiornamenti

Come già espresso nel punto precedente, sviluppare subito una App completa sotto tutti i fronti è impossibile. Da quanto rilevato nelle ultime statistiche, gli utenti tornano a riutilizzare in pieno una applicazione nel momento in cui questa viene aggiornata. Ma non per questo dovete rivoluzionare troppo il vostro prodotto, o rilasciare aggiornamenti troppo frequenti. I vostri clienti potrebbero sentirsi bombardati e ossessionati dalle vostre release, quindi cercate di limitarne l’uscita ogni 2-3 mesi.

 App Store

6. Bilanciare l’esigenze degli utenti coi vostri guadagni

Bilanciare i vostri ricavi con le esigenze reali degli utenti è molto difficile. Spesso sono due cose in continua contrapposizione. Importante per riuscire a bilanciare le due cose è ricevere continue informazioni da parte del team di testing d’utenza, al fine di trovare compromessi economici ed efficienti. Raccogliere informazioni in modo frenetico da utenti, esperti, e perizie aziendali è un ottimo modo per riuscire a bilanciare le esigenze dei vostri clienti e delle vostre tasche.

7. Conoscere la concorrenza

Trascorrete più tempo possibile nell’esplorazione delle App concorrenti nel vostro stesso settore, possibilmente da più dispositivi diversi. Questo vi permetterà di risalire alle lacune della vostra App sia dal lato di programmazione e sia da quello di interfaccia grafica.

 8. Rendere partecipi a tutte le discussioni tutti gli impiegati del vostro team

Sviluppare una App vincente va molto oltre della semplice programmazione. Far partecipare a tutte le discussioni che possano variare sul lato grafico, su quello di programmazione, su quello amministrativo, o su tutte le altre tematiche rimanenti, è una cosa fondamentale per far si che si segua un vero e proprio percorso di sviluppo con l’unanimità sulle varie idee ed opinioni di tutti.

9. Scegliere le tecnologie adatte

Quando sviluppate una App, è importante scegliere in modo opportuno le tecnologie che utilizzerete per arrivare al compimento di funzioni efficienti. A seconda del campo di applicazione scelto, utilizzate linguaggi di programmazione e interfacce tipicamente adatte ai dispositivi candidati all’acquisto della vostra App.

App Store

10. Pianificare un’analisi finale

Prima di rendere disponibile l’applicazione, è bene effettuare una ultima analisi dettagliata che contenga le risposte a varie utili domande, come:

  • Questo elemento fidelizzerà i clienti?
  • Questo elemento aumenterà la nostra notorietà e la nostra affidabilità?
  • Questo elemento diminuirà i nostri costi?
  • Quanti utenti medi utilizzeranno l’App?

Via | Mashable

1,001 Visite


1 Commento

  1. Bello e interessante!

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice