In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Laminar: l’alter-ego ben riuscito del ben più noto PhotoShop | Recensione iPadevice



Laminar Pro - Image Editor (AppStore Link)

Nome:

Laminar Pro - Image Editor
Gratis

Categoria:

Photo & Video

Quando pensiamo ad un editor di immagini, pensiamo inevitabilmente all’icona PhotoShop. Ma l’App Store è ricco di applicazioni di questo genere, basta solo trovare una valida alternativa, magari più economica, in grado di offrire le stesse funzionalità. Chiedo troppo? Invece esiste, ed è Laminar, un nuovo e  potente editor di immagini sviluppato dal non proprio famosissimo team Rakesh Kapoor. Scopriamo insieme i dettagli di quest’applicazione.

Navigando tra le molte pagine dell’App Store mi sono imbattuto in un’interessantissima applicazione editor di immagini. Il prezzo mi ha subito colpito, solo 1.59€ contro i 7.99€ di PhotoShop. Questa applicazione è Laminar, compatibile sia con iPad1 che con iPad2.

Ovviamente le differenze con il suo consanguineo Photoshop sono tante (ma anche 6€ sono tanti). Eppure, la prima grande differenza che ho notato, va proprio a favore di Laminar: quest’ultima permette infatti di salvare, caricare e inviare foto ad alta definizione, superando quel fastidioso limite di PhotoShop dei file da 1600 x 1600 pixel.

Laminar rappresenta sicuramente un’interessante compromesso tra alte qualità e semplicità di utilizzo. Dapprima caricare, selezionare e in seguito modificare un’immagine, risulta facile e comodo. L’applicazione dispone di ben 65 effetti e funzionalità per ritocchi, per chi è esperto in materia avremo a disposizione i Layer, i Maskers, i pannelli (che meritano un discorso a parte), gli aggiustamenti One Touch e infine i classici filtri ed effetti.

Effetti e Filtri

Sono rimasto piacevolmente colpito dalla varietà di effetti disponibili. Questi ammontano come già accennato ad oltre 65, tra cui Polarizer, Retro, Vintage, Holga, Lomo, Cross Process, Bleach Bypass, Cross-Color, Plastic Lens, i classicci effetti Bianco e Nero, Seppia, Dramatic, Silver, Palladium, Dream, e molto altro. Potremo divertirci con le ombre, modificando le curve e con divertenti effetti Cartoon o Old Me, e ancora potremo inserire testi e disegnini vari. Non mancano ovviamente i filtri per la regolazione automatica della luminosità, così come quelli per il bilanciamento del bianco o per la correzione della gamma dei colori.

I pannelli 

Forse la feature meglio riuscita dell’applicazione, facili da utilizzare, completi ed originali. Grazie a questi pannelli potremo modificare alcuni dettagli del nostro file, quali la varianza, le dimensioni, la morbidezza e altro ancora, aggiungendo un tocco di creatività alle nostre creazioni.

Il confronto con PhotoShop

Ho utilizzato l’applicazione per alcune ore e l’ho trovata davvero intuitiva, grazie anche ad alcuni saggi consigli inseriti all’interno dell’applicazione. Nonostante l’interfaccia grafica, i comandi e i colori risultano migliori in PhotoShop, ho scoperto di poter fare alle mie foto le stesse modifiche che farei con PhotoShop.

Durante l’inserimento di effetti ho riscontrato un caricamento decisamente più lento di quello necessario in PS, ma c’è da dire che stavo lavorando con file ben più grandi, un bel lavoro per la CPU del mio iPad. A tal proposito gli sviluppatori ci hanno assicurato che l’applicazione è in grado di supportare immagini da 15MP su iPad2, e da 4MP su iPad1.

In conlusione

Adoro questo programma, il rapporto prezzo-offerta è davvero ottimo. Laminar si è dimostrato essere un editor davvero completo ed intuitivo. Seguendo questo link potrete trovare alcuni video dimostrativi dell’applicazione. Non possiede la fama , meritata comunque, di PhotoShop, ma merita davvero la vostra attenzione. Consigliata.

1,202 Visite


2 Commenti

  1. Grazie mille per la segnalazione, vorrei solo un paio di chiarimenti.
    Premetto che mi trovo molto bene con Photoshop infatti, a parer mio, per la grafica web, risuta soddisfacente anche il “limite” dei 1600×1600.

    Questa app mi sembra molto vicina non tanto a photoshop ma più a PhotoForge2 e similari.

    Infatti a tal proposito ti chiedo come si comporta questa applicazione con:
    – la selezione di parti di immagini (scontorno)
    – aggiunta di testi
    – gestione livelli
    – fotomontaggio in generale
    – salvataggio in png con conservazione della trasparenza, cosa per tanti fondamentale e che nessun programma in app store ha.

    Se questa app non ha queste caratteristiche forse sarebbe meglio paragonarla a PhotoForge2 e simili (versioni mobili di iPhoto e Aperture) e non a Photoshop.

    Grazie mille e spero di essere stato utile anche ad altri tanto quanto lo sieta sempre voi a noi.

  2. I commenti su articoli “normali” come questo sono in drastica diminuzione sopratutto in momenti hot come questo. Ma se neppure l’autore dell’articolo risponde ad una richiesta del genere non è buon segno. La mia è solo una critica costruttiva, adoro il vostro blog. Ma ponete un pochino più di attenzione.
    Cmq anche io sono interessato a questo paragone.
    Grazie

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice