In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

La Federal Aviation Administration pronta a rivisitare la lista dei dispositivi utilizzabili sull’aereo!



Se avete viaggiato qualche volta sugli aerei, e se siete amanti della tecnologia, sicuramente sarete rimasti scontenti della ristretta e un po antiquata lista dei dispositivi da poter utilizzare in volo. Sono svariate le lamentele da parte delle persone che utilizzano l’informatica portatile anche nei viaggi di lavoro, e proprio per questo la FAA (Federal Aviation Administration per esteso), sembra essere sul punto di aggiornare i dispositivi da poter utilizzare sugli aerei.

FAA pronta a rivisitare la sua lista

E’ il New York Times a riportare le parole dell’amministratore delegato agli affari pubblici FAA Laura J. Brown, e sono le seguenti:

Proprio perché lo sviluppo tecnologico negli ultimi ha ha compiuto passi da gigante, e perché molte compagnie di volo non hanno provveduto ad eseguire dei test opportuni sull’utilizzo dei nuovi dispositivi, adesso la FAA ha deciso di provvedere a numerosi disservizi segnalatici, prendendo in considerazione l’uso in volo di svariati nuovi prodotti.

Fra questi però, il telefono cellulare continuerà ad essere uno degli storici esclusi a salvaguardia della sicurezza di volo, ma e-reader e tablet sembrano essere stati presi in esame diventando candidati al consenso mondiale sui velivoli.

iPad in aereo

Sulla base dei mancati test da parte delle compagnie di volo vi sono sicuramente i costi elevati che questi comportano, ma ora, il mondo del lavoro, eccessivamente rivoluzionato per le vecchie direttive comportamentali sugli aerei, sembra trovare piccoli nuovi consensi. Chiaramente, i dispositivi che supportano la “Modalità Aereo”, continueranno a non essere approvati: troppo fastidioso il controllo della modalità attiva su ogni device, e troppo pericoloso in caso di distrazioni dei clienti.

Comunque, vedremo presto gli sviluppi dell’analisi FAA, sperando di poter viaggiare presto dappertutto e in tranquillità coi propri tablet fra le mani.

Via | Mashable

530 Visite


6 Commenti

  1. Che razza di articolo è mai questo ? I tablet possono essere utilizzati già da ora, e in modalità aereo. Quindi dov’è il senso di questo scritto ?

    • Caro Antonello, non è per tutte le compagnie così. Durante le fasi di decollo e atterraggio i tablet non possono essere affatto utilizzati :) Comunque sia, la rivisitazione della lista da parte della FAA implica anche l’eventuale conferma degli strumenti da poter utilizzare, non solo l’implemento :) ha sempre un senso ciò che trovi su iPadevice

      • Non tutte le compagnie, facciamo i nomi per dovere di informazione.

        Le fasi di atterraggio e decollo, implicano lo spegnimento di tutti i dispositivi e difficilmente ci saranno cambi in questo senso nei prossimi 20 anni.

        Sarà magari un mio problema, ma non ci vedo particolare novità in un articolo del genere.

  2. Antonello… O ti trovi qualcosa da fare o ucciditi che è meglio

  3. Antonello…

  4. ragazzi… benchè i dispositivi della mia azienda siano magici e meravigliosi, utilizzano sempre connessioni radio che siano esse wi-fi o EDGE o UMTS o LTE… pertanto, avendo io un brevetto da pilota civile, posso dirvi con certezza che ogni apparato “telecomunicante” puó generare interferenze sui giá labili segnali delle torri di controllo, che non dimenticate, a volte sono a migliaia di miglia di distanza, 10km sotto ai vostri piedi… capirete bene che i dispositivi con cui comunicano gli aerei con le torri di controllo sono identici da 20 anni a questa parte, e non sono altrettanto magici e meravigliosi perchè non li ha prodotti apple, ma senneheiser o chicchessia… ergo, l’utilizzo di un apparato che anche se non connesso diretto direttamente rimane sempre in scansione di segnale, non è buono, quando questo puó essere un pericolo mortale per centinaia di persone, che stanno levitando a 10km di altezza. Voi direte: “eh ma allora anche i cavi a bordo creano campi magnetici…” no cari, perchè tutti i cavi e gli apparati non radio sono opportunamente schermati proprio per ridurre al minimo il problema. Non capisco perchè su un aereo uno debba avere il suo magico e meraviglioso tablet, smartphone o portatile tra le mani, non basta un cuscino e una paio di tappi per le orecchie? Io viaggio in aereo dall’età di sei mesi e ne ho sempre fatto ben volentieri a meno, anche se sono il fondatore della Apple. Dopo questa lezione di ingegneria elettronica vi saluto,
    a presto,

    Stefano Lavori

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice