In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

L’Unione Europea potrebbe costringere Apple ad accettare Flash?



Apple negli ultimi tempi, sta conducendo una guerra contro Flash e sta facendo molto per diffondere le nuove tecnologie, ma forse tutto ciò è destinato a finire, con la sconfitta della Mela; infatti l’Unione Europea potrebbe costringere Apple ad implementare Flash nei loro dispositivi, per una questione di compatibilità.

Infatti, questo non riguarda solo Apple, ma le più famose case produttrici di cellulari che devono basarsi su standard e non cercare di cambiarli.

La Digital Agenda vuole stabilire degli standard, che in futuro dovranno essere seguiti, e non accetta anticonformismi come quelli fatti da Apple.

Apple è stata avvisata, non ci rimane che attendere l’andamento dei fatti.

Via | AppleCaffè

Immagine di McCarron

880 Visite


39 Commenti

  1. Personalmente ho sempre odiato “flash” per i siti dinamici e le intro orrende che molti siti hanno, da grafico vado per le cose minimali, leggere nel caricamento. Ma posso anche dire che da iPhone maniaco (ce l’ho dal modello 2g) ho avuto qualche momento di rabbia quando ero in giro e mi toccava prenotare al volo un hotel o un biglietto del cinema e il sito era in flash! Purtroppo l’html5 non è così diffuso da poterlo sostituire, quindi un qualcosa di “alternativo” che eviti questi dispiaceri di navigazione potrebbe essere utile…poi che si passi all’html5 che ben venga!

  2. Sarebbe anche l ora tanto quella flash contro html 5 è una battaglianpersa si sa

  3. Che schifo… ma siamo in democrazia o sotto dittatura?
    Un’azienda non è libera di non implementare una tecnologia? Se si supportasse flash, sarebbe la fine di HTML5!!! Fine di un sistema libero per uno proprietario.. bello schifo!
    E uno standard non puo essere un qualcosa che devi acquistare 2000 euro di programma per realizzarlo penalizzando così un sistema che puoi creare sempre contenuti multimediali avanzati spendendo 0 euro. Se facessero così, che abbassassero il costo di Flash CS5 anche a 99 euro, accessibile a tutti!! Visto che deve essere accessibile a tutti.. un po di coerenza

  4. @davidewolf:
    Guarda che l’HTML5 ha delle cose che Flash non potrà mai avere.. ma che nessuno te ne parla perché molti sono pro flash e non conoscono nulla di HTML5 e parlano solo contro…
    E molto piu utili che solo delle xxxxxx di animazioni.. ma parlo di funzionalità vere e proprie utili a rivoluzionare il web… come il local storage, siti visibili anche offline (si hai letto bene…) e molte molte altre features che flash per natura, non può avere.

  5. @Salsalock:

    Esistono delle regole di mercato, anche Microsoft ha avuto le sue batoste a riguardo. Non è dittatura, sono solo regole da rispettare per far parte dell’UE

  6. @salsalock
    non credo che davidewolf stia mettendo in dubbio le capacità di html5, infatti leggi il suo commento finale. mi sono trovato anche io nella situazione di odiare l’iphone e l’ipad perchè però non potevo navigare in vari siti, dove vorrei invece farlo. qui, ripeto, non si mette in dubbio l’html5, ben venga tutto ciò che è progresso, ma a volte la politica apple è troppo restrittiva: ti faccio un esempio: se invece del classico dock 30 pin ci fosse stata una presa usb pensa allo spettacolo che sarebbe stato ipad e iphone. poi, ritornando al flash, ancora non è una tecnologia morta, dico ancora, bada bene! io vorrei che lo implementasse il flash apple, ma non in maniera invasiva, ad esempio un bel toggle ci starebbe divinamente, non credi? d’altronde se volessi tutti i tuoi device apple come mamma li progetta non dovresti neanche effettuare il jailbreak, giusto?

  7. @faster84: Tuttavia Microsoft ha avuto batoste per far rimuovere un software proprietario (Internet Explorer) come preinstallato su un sistema ampiamente diffuso (Windows) senza dare a utenti meno esperti la possibilità di scegliere qualcosa di diverso (ho già “internet”.. cosa vuol dire browser?).
    Invece qui si tratta di obbligare aziende ad installare una tecnologia proprietaria (Flash) di proprietà di una ditta (Adobe) perchè è comunemente utilizzato.

    Flash non è uno “Standard” ma una tecnologia proprietaria di una azienda sulla cui vendita del software di sviluppo ci lucra.

    Allora.. perchè Flash di Adobe e non Silverlight di Microsoft?

    Per quanto possa flash essere utile o non utile, per quanto possa essere pro o contro flash, in ogni caso non mi sembra una mossa “equa” ma sarà una mossa in cui una azienda in particolare ci guadagnerà qualcosa. C’e’ qualcosa che non quadra.

    O forse non ho capito bene io l’articolo.. Boh?

  8. Perché flash è uno standard?
    A me non sembra anzi mi sembra che le specifiche non siano neanche pubbliche come fa ad essere standard!
    Piuttosto html5 sarà presto uno standard creato dal w3c di cui anche Adobe e partner
    Come dire che il .DOC sia uno standard… NO semmai lo è l’ODT!

  9. Bho… A me non mi darebbe fastidio! 😛

  10. va a finire che apple non lo venda più in europa….

  11. @faster84: @Riccardo Danzo: @lorenzomont: @Salsalock: @davidewolf: Flash è importante perché senza non si avrà mai una visuale di internet a 360 gradi,interi siti sono scritti con questo obsoleto sistema e non credo che tutti passeranno ad html5…C’è chi parla di Gianduglia e sinceramente un po ci spero,non dovrebbe esser il classico flash che consuma ram e batteria…Dopo tutto ho installato anche il Flash uscito qualche giorno fa e mi sono reso conto che la maggior parte dei siti visitati erano pieni di contenuti per lo più pubblicitari…L’utilizzo di questo tool a mio avviso inquina molto la navigazione internet con dispendio anche di mega di traffico dati…che dire…Flash è importante ma in giro c’è troppa spazzatura…credo che sia questo il motivo per cui Stive si è allontanato,In definitiva….SPERO CHE QUEL TOOL DI FLASH CHE HO RIMOSSO DOPO POCHI MINUTI VENGA RIVISTO PER COSE PIU’ UTILI…A MIO PARERE MI APPESANTIVA SOLO LA NAVIGAZIONE E laddove necessitavo di flash come PER ESEMPIO MEGAVIDEO MI HA LASCIATO A PIEDI…L’IDEALE SAREBBE UN FLASH ATTIVABILE IN BASE ALLE NOSTRE ESIGENZE…

  12. @Seth.1987: Io ti dico solo una cosa: l’unica volta che “mi serviva” il Flash è quando dovevo vedere la programmazione in corso al cinema Portanova di Crema! Basta; dopo non mi è più servito! Poi, anche secondo me un flash che si attiva solo alle nostre esigenze non sarebbe male ma resta comunque un sistema che nei prossimi anni verrà superato da nuove tecnologie (tipo HTML5)!

    Secondo me il Flash serve (ancora) solo nei computer!

  13. @Riccardo Danzo: bhe si in parte hai ragione,l’ipad comunque non è un pc e serve quando comunque si è in viaggio,anche perché vedersi un film su megavideo in così pochi pollici non è il massimo…Ho sempre ritenuto che l’ipad fosse un terminale da passeggio con la quale poter accedere facilmente ad internet ovunque senza doversi portare appresso un pc…o un netbook(a mio parere sono inutili e nocivi per la salute dato che si impallano SEMPRE -.-“) Comunque il Flash serve anche su questo dispositivo perché magari fino ad ora non hai mai avuto la necessità di entrare in siti che usano questo sistema per accedere e ti posso assicurare che è abbastanza snervante ritrovarsi a ritrovarsi davanti ad un sito che non si apre per la mancanza di sto dannato Flash…Il tool rilasciato pochi giorni fa è praticamente inutile perché avvia solo i contenuti flash tipo pubblicità…Spero che al più presto rilascino un qualcosa di più stabile e UTILE *-* magari correlato da un bel collegamento a sbs per darci la POSSIBILITA’ di scegliere quando attivarlo…credo comunque che tra qualche mese questo mio desiderio si avveri perché non sono l’unico a pensarla in questo modo…L’iPad è un dispositivo che a mio avviso come punto forte ha la connettività internet sempre a portata di mano e questi limiti non sono ammissibili…Il JB ci verrà in contro 😀

  14. @faster84:

    Caro Faster ti devo contraddire, iOS4 gira solamente su iPhone, Microsoft Windows gira su oltre il 90% dei sistemi informatici, direi che c’è una bella differenza. In quel caso la comunità Europea aveva ragione su un dispositivo mobile proprietario proprio no 😉
    iOs4 è un firmware anche se evoluto è sempre un firmware creato appositamente per un determinato hardware, quindi Apple ha tutto il diritto di fare come vuole… Apple vende iPhone non iOS4, apple vende Mac non MacOsX per altre piattaforme sta qui la differenza tra Apple e Microsoft.

  15. @seth.1987: Quoto pienamente tutto e quindi ritorno al mio primo commento: Per ora noj ne ho la neccessitá! 😛

  16. @Zolla: non si tratta di obbligare l’azienda ad installarlo ma di non bloccarne l’installazione che è ben diverso

  17. @faster84: ragà non difendiamo tutto ciò che fà Apple..siate obiettivi un po!!
    Flash che funziona male è alla luce di tutti ma non per questo Bisogna bloccarlo sui terminali.
    Chi è Apple per bloccare Flash? nessuno e ha questo potere solo perchè i suoi prodotti sono molto venduti.
    Apple inoltre ha aperto anche la guerra al codec HTML5 che vincerà in futuro tra h.264(proprietario) e V8 di google(FREE)..
    QUI APPLE VUOLE FAR SOLDI SU TUTTO..QUINDI OBIETTIVITA’ RAGA!

  18. quoto dert

    adoro questo sito ma certi articoli non si possono proprio leggere a meno che non lavoriate in un apple store

    apple sta iniziando a fare quello che microsoft ha fatto per tanti anni, e che gli appassionati della mela hanno sempre criticato

  19. Qui il testo completo della commissione europea:
    http://tinyurl.com/3xau3vf

    Il testo citato dalla Stampa e da AppleCaffè, da cui è stata riportata
    la notizia, è preso dal paragrafo 2.2.3, che se letto attentamente, parla sempre di strumenti ed interoperabilità tra Pubbliche Amministrazioni Europee.
    Subito dopo questa premessa dice:

    “Dato che non tutte le tecnologie diffusive sono basate su standard c’è il rischio, in questi settori, di perdere i vantaggi dell’interoperabilità. La Commissione esaminerà la fattibilità di misure che potrebbero portare attori economici importanti a concedere licenze relative alle informazioni sull’interoperabilità promuovendo nel contempo l’innovazione e la competitività.”

    Quella che ho riportato è la frase incriminata da cui è partito l’articolo della Stampa:
    http://tinyurl.com/2ve5vub
    denaturalizzata dal contesto, ovvero le pubbliche amministrazioni, per le quali tutto il resto del testo parla di voler adottare degli standard e dove non si può far concedere delle licenze per l’interoperabilità.

    Ma secondo voi, nelle pubbliche amministrazioni europee, dove la commissione europea vuole implementare degli standard liberi, open, interoperabili, e non di parte, si metteranno a montare degli iPad con sistema operativo proprietario di Apple e costringeranno Apple a montare flash!?
    Il contesto di quella frase è un altro, non vedo assolutamente da nessuna parte, anche leggendo l’intero testo, il rischio che la UE obblighi Apple a fare alcunché..

    Questo il mio parere.. che avevo già scritto ieri sera, tra l’altro, ma il post è scomparso.. mah.

  20. @Stefano: esatto stefano..
    Se Apple non cambia strategie per le sue politiche strette tutti la odieranno come succede oggi con MicroSoft..Spero che ci sia un cambio sennò non vale piu il tanto sbandierato “THINK DIFFERENT”!!

  21. Senza contare che tutti quelli che qui difendono Apple, poi appena è uscito un metodo alternativo per averlo sto benedetto flash, lo hanno istallato e anche di corsa

  22. @dert86: @Stefano: Alcune limitazioni sono favorevoli ad esempio io del Flash non mi interessa e se ci fosse mi cuserebbe solo problemi! Apple comunque non vuole limitare le persone ad non usare il Flash ma pensa al futuro perchè questa tecnologia ormai è vecchietta! Quindi secondo me Apple è avanti rispetto a Microsoft, Adobe ecc… Ragazzi, ascoltatemi; Apple è avanti e quelli che non la seguono (come voi) rimarranno indietro!

  23. Riccardo se sono su questo sito evidentemente è perchè ho prodotti apple :)

    il punto è che apple dovrebbe lasciare la scelta agli utenti. Dire non mi serve è impossibile perchè quasi tutti i siti hanno contenuti flash più o meno rilevanti (e chi usa firefox con l’addon no script lo sa), mentre dire causerebbe problemi non ha senso, perchè si può disabilitare

    puoi sviluppare nuove tecnologie non vuol dire bloccare quelle vecchie

  24. @Riccardo Danzo:
    Riccardo ti sei informato un pò sulla questione dell’html5 che sta affrontando Apple?
    Apple non ti dà nulla per difenderla..anzi devi pure sborsare se vuoi i suoi prodotti ultra-costosi.
    Ps: anch’io ho diversi prodotti Apple come iPad!
    PPS: che sia chiaro..anch’io vorrei un Flash rivisitato!

  25. Riccardo, Apple è avanti quando gli va bene. Apple vende dispositivi che si possono sincronizzare con mac o pc solo attraverso iTunes, così da installare uno store in tutti i computer degli utenti. Le sue scelte sono solamente a scopo dimlucro. Apple non installa lettori blu-ray per poter vendere i film direttamente dal sul suo store. Questo non è affatto essere avanti… Comunque secondo me l’Ue non può obbligare Apple ad implementare il flash. Ogni casa produttrice dovrebbe poter scegliere cosa vendere. Se poi all’utente ciò non sta bene è lui che deve evitare di comprare una periferica limitata oppure no.

  26. @Salsalock: ti sei informato su HTML5?
    Apple e Microsoft spingono per il codec HTML5 .H264 “PROPRITARIO”
    GOOGLE E FIREFOX PER V8 CODEC FREE..
    INFORMIAMOCI PRIMA!

  27. Ok… Sono daccordo che un Flash disattivabile farebbe a caso nostro

  28. Sono d’accordo con tutti voi, ma non parlate di dittatura della UE quando Apple appunto usa prese USB proprietarie, bluetooth bloccato. La Apple potrebbe comunque implementare flash al momento(visto che prima la scusa che flash fosse troppo pesante per l’iphone ora con i nuovi device non e’ piu’ cosi’) poi quando l’html5 sara’ ottimizzato allora potra’ pure eliminarlo. Io adoro Apple ma preferisco avere la concorrenza sempre attiva.

  29. @Alberto: Sono perfettamente d’accordo con te pero’ non basta dire se non lo volete non lo comprate perche’ il potere mediatico di Apple e’ enorme e pericoloso(secondo me) come tutte le multinazionali che pensano solo al lucro. Detto questo anche i Governi si possono scegliere con il voto ma bob sempre la gente vota in base alle necessita’ del proprio paese ma piuttosto in base al carisma del Leader, e questo non va bene.

  30. HTML5 TANTO DESIDERATO DA STEVE JOBS VA NELLA STESSA DIREZIONE DI FLASH USANDO CODEC “PROPRIETARI” COME .H264!!
    STEVE CAMBIA TESTA SENNò FAI LA FINE DI MICROSOFT!!

  31. Forse non ho capito bene, ma mi sembra che il punto non sia obbligare Apple a installare Flash ma piuttosto costringerla a non impedire la sua applicazione, che è una cosa ben diversa. Non si può negare che Apple stia cominciando ad avere una posizione di potere all’interno del mercato (pensiamo alla veloce diffusione di Iphone e Ipad). Questo la metterebbe nelle condizioni di decidere le sorti di altri players sul mercato (non importa se ci sono simpatici o meno). Questo secondo me è il punto. Può sarà ogni utente a decidere se installare Flash o meno. La discussioni non può essere basata su “a me mi serve o non mi serve…” oppure se Apple è avanti e bisogna seguirla come delle pecore o meno..

  32. @miguel: cosa c’entra il tuo commento con il contesto? In teoria Apple puo mettere sul suo dispositivo quante funzioni vuole ma se poi nessuno lo compra si troverebbe nella mierda!

  33. forse non hai capito, nessuno chiede ad apple di mettere tutte le funzioni esistenti sul suo dispositivo ma semplicemente di non impedire l’installazione di un’applicazione diffusa come flash, che di fatto rischia di impedire l’accesso ad un numero non indifferente di siti… così come penso che le applicazioni dovrebbero essere acquistabili anche al di fuori dell’appstore, avere una posizione dei privilegio nel mondo dell’informatica non è come averla nella produzione di formaggi, vuol dire avere la possibilità di influenzare la cultura e questo deve essere gestito da un potere pubblico, non da apple per quanto sia un fan da anni (anche se adesso la filosofia sta diventando think different but non than me…) non si deve alzare la bandiera del libero mercato su questo punto ma quella della libera scelta…

  34. @miguel: Si ma io non capisco perchè la UE vorrebbe obbligare il flash su iPad! Apple ha il diritto di decidere quali funzioni implementare e se poi non glielo comprano è un problema suo!

  35. Rgazzi, che apple cerchi di fare i soldi è ovvio… ci mancherebbe altro che non li voglia fare 😉 Il discorso è semplice e non è quello. Apple guarda il futuro, un futuro senza flash per due motivi. Flash è privatizzato e ormai in flash è presenta troppa merda durante la navigazione… un futuro senza flash, significa una navigazione più pulita. Apple sa bene che vincere la battaglia contro flash cmq è perlopiù impossibile, ma da quando è iniziata le persone che hanno iniziato ad approcciarsi ad HTML5 sono parecchie, sempre di più, e hanno iniziato a scoprire i vantaggi che flash non potrà MAI dare. In breve.. le persone inizieranno sempre più ad apprezzare questa nuova tecnologia, disprezzata fino ad adesso, xk utenti che sapevano usare bene flash, si ritrovano a dover studiare un linguaggio nuovo per fare cose che prima sapevano fare senza problemi. Ma si sa le novità vengono sempre contestate e si è sempre troppo paurosi quando è ora di approcciarsi al futuro..

  36. Comunque questo tipo di discussione da adesso in poi penso che ci saranno sempre più frequentemente, soggetti come apple, google, ecc da adesso in poi avranno un potere sempre più paragonabile a quello che avevano le televisioni nella seconda metà del secXX in termini di accessibilità alla conoscenza e di influenza sui processi cognitivi, quindi il discorso “se la gente non lo vuole non lo compra” andranno superati, come sono stati superati, per fortuna, nei dibattiti (ad eccezione dell’Italia purtroppo) sui mezzi di comunicazione… il rischio è che alla fine il più forte abbia sempre ragione (e non importa se ci è più o meno simpatico: è chiaro che io preferisco apple ad adobe, ma non è questo il punto)

  37. Ormai uso IPad al posto del mio Macbook per navigare, visto che di ritorno dal lavoro vorrei rilassarmi un pò sul divano lo ritengo molto più comodo da tenere… ieri avevo voglia di vedere un paio di siti per valutare qualche automobile…. TUTTI RIGOROSAMENTE IN FLASH! Non voglio dibattere sui diritti di una società a mettere una funzione sui propri dispositivi (il brand è suo faccia come le pare), ma blindare un oggetto e impedirmi di installare alcune funzioni è assurdo! Non è una proiezione verso il futuro, è un ostacolo! Vuoi migliorare il futuro, bene dammi uno strumento migliore sui tuoi siti e dammi perlomeno la possibilità di utilizzarne uno da te ritenuto mediocre per gli altri siti! Tutti vorrebbero una Mercedes perché è una macchina fantastica e con strumenti all’avanguardia… ma in autostrada puoi andarci anche in Pandino anche se reputato mediocre dai più!!! Se voglio rallentare la mia navigazione a mio discapito devo esserne libero! D’altro canto su OSX le flash le installi… come mai due filosofie diverse?

  38. Apple non lascia installare flash perchè sennò la gente andrebbe su http://www.flashgames.it e simili e non comprerebbe più dal suo store i giochi offerti su cui ci guadagna una percentuale… chiaro, no???
    Che dite?

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice