In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Kindle per iPad, un completo restyling



Chi si aspettava una versione “ingrandita” o che ricalcava il device originale, avrà una gradita sorpresa: l’applicazione Kindle per iPad sarà completamente nuova.

Ben 14 sviluppatori stanno lavorando da gennaio per sviluppare la nuova app Kindle, che verrà completamente stravolta, sull’iPad.

Libri a colori, font scalabili, pagine sfogliabili come abbiamo già visto in iBooks, e una schermata iniziale che cambia in base all’orario. Queste sono solo le prime novità trapelate.

Ovviamente non mancherà l’accesso al Kindle Bookstore.

La cosa buona, poi, è che uscirà oltre all’iPad, anche per altri sistemi, questo fa si che con un solo acquisto potrete portare i vostri libri su multipli devices e non solo sull’iPad, come succederebbe con l’iBook store.

1,001 Visite


10 Commenti

  1. Interessante che Amazon stia investendo tanto su un programma che in teoria potrebbe anche non essere mai inserito nell’appstore.
    non sarebbe la prima volta che a cupertino bloccano una applicazione perchè si tratta di un servizio “già offerto” dal dispositivo…
    Vista sopratutto l’utima frase riportata da questo articolo mi domando perchè apple dovrebbe approvare una applicazione simile…
    Sicuramente molto valida e interessante per noi utenti finali… ma che permette ai clienti di passare ad altri dispositivi con estrema facilità… probabilmente mi sbaglio ma tendenzialmente io penso sempre il peggio… raramente si viene delusi e alle volte si è piacevolmente sorpresi…

  2. ma che voi sappiate nello store amazon ci sono libri in italiano?

  3. @GM_Phobos
    Perchè ad Amazon va bene anche se lo bocciano, in quel modo farebbe causa ad Apple per monopolio.

    @Francesco
    Si qualcosa c’è, ma è meno di una goccia nel mare.

  4. @LucaS
    …oddio fargli causa per monopolio la vedo dura, visto che amazon offre un servizio analogo, addirittura con un proprio device… e visto che ad oggi e’ lei a dominare il mercato. Comunque non mi fraintendere, io sarei contentissimo se l’applicazione kindle approdasse su l’iPad, è solo che apple ci ha piu’ volte riservato brutte sorprese in quanto a politiche commerciali!
    Sono un po’ dubbioso, ma speriamo!

  5. @Lucas ma monopolio di cosa?? o_O
    per prima cosa apple sta entrando in questo mercato per la prima volta… accusarla di monopolio farebbe un tantinello ridere…
    in secondo luogo apple si riserva il diritto di decidere cosa vendere nel suo store… pertanto che amazon nel caso faccia pure causa, mica sei obbligato a comprare un IPAD… ma se lo compri allora automaticamente ti tocca sottostare al principio che sarà apple a decidere cosa approvare o cosa no (a meno che tu non faccia un jailbrake :D)

  6. @GM_Phobos
    Per prima cosa, stai tranquillo.
    Per me apple e amazon possono fare quel che vogliono a me non ne viene nulla in nessun caso (a differenza di chi critica o difende a spada tratta manco avesse delle azioni di quella o quell’altra azienda quotata in borsa).

    Proprio recentemente Microsoft ha dovuto accettare la decisione della corte europea circa Internet Explorer.
    E in quel caso il problema era solo che microsoft lo dava di default (non impediva certo di usare altri browser).

    In questo caso di fatto apple impedirebbe di usare altri store ma soltanto il proprio, e in base non a motivi di sicurezza (sono libri non certo applicativi alla flash) bensì per chiari motivi commerciali.
    Un libro acquistato da amazon significa un libro in meno venduto da apple.
    Sono ben felice se apple non dovesse boicottarlo, ma permetti che guardando al passato nutro qualche dubbio.
    Oppure magari disabilitano la sezione di acquisto.
    Non ho mai usato l’applicativo x iphone quindi non so se lo store amazon funziona pienamente.

  7. Nel caso di Microsoft si trattava di “abuso di posizione dominante”. Se detieni il 95% del mercato e usi questa posizione per promuovere i tuoi prodotti a scapito dei concorrenti c’è qualcosa che non va.
    Il caso di Apple e dell’iPad è completamente diverso, oltretutto anche l’hardware è suo quindi in teoria ci può fare quello che ci pare, così come nessuno va a dire ad Amazon che software deve inserire sul suo Kindle.

    Poi è chiaro che speriamo tutti nella soluzione migliore per noi utenti…però è Apple ad avere l’ultima parola, su questo non si discute.

  8. Beh che vuol dire, anche windows è di microsoft e allora potrebbe benissimo obbligare ad usare internet explorer per questo stesso discorso. Nessuno ti obbliga a comprare un pc con windows no? Puoi sempre metterci una distro linux o quel che vuoi!
    Inoltre: se kindle ha la sua applicazione nella versione per iPhone, non vedo perchè non dovrebbe averne una anche per iPad, visto che l’SDK 3.2 è comune ad entrambi i device! °_°
    Quindi, penso che si possa discutere eccome sul fatto che l’ultima parola sia di Apple, per lo meno possiamo discuterne finché se ne discute sul browser facoltativo su piattaforme MS Windows..

  9. @Francesco Graziani: Praticamente no, ad eccezione di qualche (pochi) classici.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice