In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Julian Assange di Wikileaks definisce Facebook una spaventosa macchina per spiare la gente



Il fondatore del famoso Wikileaks, Julian Assange, avrebbe dichiarato che il noto Social Network Facebook è fondamentalmente una spaventosa fonte di informazione per conoscere qualsiasi cosa sulle persone. Un’ottima arma per lo spionaggio.

Ecco il commento integrale rilasciato da Assange riguardo quella che ritiene sia l’attuale situazione di Facebook:

La più spaventosa macchina di spionaggio mai inventata. Abbiamo il più completo database al mondo sulle persone, le loro relazioni, i loro nomi, indirizzi, posizione geografica, le comunicazioni scambiate tra gli uni e gli altri, i loro parenti, tutto conservato negli Stati Uniti e accessibile dall’Intelligence statunitense. Non hanno bisogno di un mandato o di sfruttare i servizi segreti: sono sufficienti pressioni giuridiche e politiche. Essendo troppo costoso distribuire i record uno ad uno, hanno sviluppato un’interfaccia per l’intelligence USA, automatizzando il procedimento. Tutti dovrebbero comprendere che quando aggiungete amici su FaceBook state facendo un lavoro gratis per conto dell’agenzia d’intelligence USA, contribuendo alla costruzione del loro database.

Inoltre ricordiamo che tempo fa Assange, ad un evento organizzato nell’Università di Cambridge, rilsciò un’altra dichiarazione contro il famoso Social Network:

Non è una tecnologia che promuove i diritti umani. Non è una tecnologia che promuove la convivenza civile. È una tecnologia che può essere usata per istituire un regime totalitario basato sullo spionaggio, un regime che ancora non è stato realizzato. Gli attivisti possono però prenderla per mano e trasformarla in qualcosa di diverso, quello che tutti ci auguriamo.

Queste dichiarazioni risultano essere molto forti, ma crediamo che Assange non sia l’unica persona a pensarla in questo modo e che in fondo anche molti di noi conosciamo perfettamente la situazione.. anche se continuiamo ad usarlo.

Voi cosa ne pensate?

Via | Macity

759 Visite


10 Commenti

  1. Ma se uno non ha niente da nascondere, non dovrebbe avere problemi a registrarsi a facebook… no?!…

    • Non centra, è comunque perdita di privacy, tutti sano i fatti tuoi, dove vai abitualmente amici e parenti. Se uno vuole minacciarti ecc.. e informazioni glie le hai date tu.

      • Quello stà all’imbecillità di chi si registra, di me sapresti solo il nome.

  2. bè io ne sto fuori. non per i motivi di cui parla assange ma perchè fondamentalmente quando l’ho provato mi sono reso conto che mi faceva perdere un sacco di tempo.

    • concordo sito da evitare per non perdere tempo e per farsi che tuti si facciano i caxxituoi.. si consiglia la cancellazione definitiva xke solo la cancellazione semplice il profilo rimane in standby non viene eliminato e poi cosa ce di piu bello che far perdere 200 dollari a quello stron…zo del fondatore di fessbook cercate su google suicidio virtuale a facebook non piace! ahahah

  3. Mi sembra che questo Assange con le sue rivelazioni sta facendo la scoperta dell’acqua calda: Berlusconi fa festini selvaggi etc.. Facebook è una sorta di schedario della polizia etc.. Ma c’era bisogno di lui per capire certe cose!

  4. WOW era ora che qualcuno lo scoprisse!!!!

    Ma vaff……..!!!

  5. Diffidate di Facebook gente DIFFIDATE. E’ una squallida invenzione.

  6. FACEBOOK
    Chi se ne ‘mporta si nun buss’a porta…
    Tanto trase cu facebook…dint’’e case voste.
    Dico chello ca voglio senza scuorno…
    Tanto nisciuno me guarda attuorno.
    Nisciuno me vere quanno scrivo ‘e rumanze…
    Quanno me faccio ‘e resate e mantengo ‘a panza.
    E’ comme è bello stù fasebook…
    L’arape tutt’’e sere…primma ca me cocco.
    Scrivo tutto chello ca me passa p’’a capa…
    Pure si diceno: “ ma chi è stà crapa???
    Me putesse fa russo si quaccheruno veresse…
    Io ‘o ruspunnesse: “ pecchè nun te siente na messa?”.
    Ma cumme è bello stù facebook…
    Ma chi ha ‘nventato stù facebook…
    Addò ‘a sera tutte scriveno [ ??? ] e nisciuno…f…e!
    …Zitto…zitto…ca te sentono…meglio nunn’allukk!!!
    Ma cumme è bello stù face…boo…k!!!
    …’o dico zitto…meglio nunn’allukk!!!!!!!!!!!

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice