In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Jobs voleva creare gli Apple Store per i soli professionisti



Non c’è dubbio che Steve Jobs fosse considerato un genio visionario, dalle idee spesso azzardate ma quasi sempre di grande successo. Eppure sembra che inizialmente avesse pensato ai retail store di Apple in maniera molto diversa da come sono oggi. Vediamo come il progetto è cresciuto fino alla sua forma definitiva e scopriamo l’importante ruolo di Ron Johnson nella vicenda.

Il successo dei negozi della mela sparsi in tutto il mondo è stato recentemente confermato dai dati sul valore di incasso al metro quadro, superiore anche alle più famose gioiellerie. Jobs è stato sicuramente una figura fondamentale, facendo forti pressioni per la realizzazione degli Apple Store, ma a quanto pare era inizialmente intenzionato a creare negozi per professionisti in campi creativi ed artistici e non per l’utenza generica.

L’apporto dato da Ron Johnson, divenuto in quel periodo vicepresidente per le operazioni retail, avrebbe avuto un ruolo fondamentale fin dall’inizio. La sua influenza sulle idee di Jobs si può far risalire a prima ancora che venisse assunto da Apple: Johnson avrebbe infatti inizialmente rifiutato di partecipare ad un progetto che doveva riguardare solo una piccola parte degli americani.

Secondo quanto raccontato a Fortune, Johnson, dopo aver visto i piani di Jobs, lo avrebbe convinto che fosse tutto da rifare. Gli Apple Store retail dovevano essere incentrati non sui prodotti ma sui clienti, risultando così più di semplici negozi: ecco la formula che ne ha permesso il successo.

Con forte disappunto di Jobs, Johnson ha lasciato Apple nove mesi fa per dirigere la catena di grandi magazzini JCPenney, ed Apple lo ha recentemente sostituito con John Browett, suscitando diversi scetticismi. Dopotutto, in dieci anni ad Apple, Johnson ha sicuramente fatto la differenza.

Via | AppleInsider

1,216 Visite


1 Commento

  1. E’ solo una delle tante volte in cui Jobs ha avuto l’idea “sbagliata” ma grazie a chi gli stava attorno o al corso degli eventi è diventata qualcosa di unico. Vedasi l’App Store ad esempio, dove lui vedeva solo le web app e non uno store vero e proprio.
    La sua bravura è stata anche questa.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice