In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

iPad: il nuovo frontman Apple? | Riflessioni Personali



Forse è una mia paranoia, ma ultimamente mi sembra che la casa di Cupertino abbia deciso di puntare decisamente tanto sul nostro amato iPad. In questi ultimi mesi ho notato una presenza massiccia di iPad in tutto quello che “parla” di Apple.

I nuovi store come quello di Porta di Roma ne sono la riprova. Avrete sicuramente letto il nostro articolo che parlava di come gli iPad avessero sostituito gli iMac nello spazio dedicato ai bambini, idem per i cartoncini illustrativi sostituiti da qualche mese con dei più moderni e completi iPad. Questo potrebbe non significare nulla, ma quelli di voi che hanno particolare spirito di osservazione, avranno visto che lo spazio dedicato agli accessori per il tablet della casa di Cupertino è sensibilmente aumentato.

Il successo di iPad ha portato anche molti nuovi clienti, gente che in precedenza non aveva mai acquistato prodotti Apple e che con iPad è entrata a pieno titolo in una sorta di circolo vizioso che difficilmente lascia indenni (ovviamente scherzo). Quello su cui vi invito a riflettere è come Apple ha percepito la cosa. Se prima il ruolo del protagonista veniva lasciato esclusivamente al tanto amato iPhone, ora le cose sembrano leggermente cambiate, e anche se non possiamo parlare di un vero e proprio cambio di rotta, possiamo dire che iPad inizia a lottare sullo stesso campo del suo fratellino iPhone.

I prodotti di Cupertino non hanno bisogno di pubblicità per essere venduti, ma come avrete notato ultimamente, gli spot dedicati alla tavoletta magica iniziano a passare con più frequenza (specie dopo il lancio del nuovo modello). Un fatto decisamente nuovo, anche perché in precedenza tale “onore” era riservato solo al melafonino che voi tutti conoscete bene.

Anche i vertici societari hanno deciso di partecipare attivamente a questa invasione pacifica di iPad. Nelle rare interviste rilasciate ai media, i vari pezzi da 90 dell’organigramma societario, hanno espresso il loro parere (ovviamente positivo) sul futuro roseo che aspetta il famoso tablet di Cupertino. Naturalmente il successo presta il fianco anche alle critiche, quindi come per iPhone sotto con i vari casi riguardanti veri e presunti problemi dell’ultima versione disponibile.

Come diceva qualcuno “C’è solo una cosa al mondo peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di sé” quindi le critiche possono anche essere percepite come una sorta di cartina tornasole, un termometro virtuale che sancisce il vero successo di un modello. Ovviamente le critiche devono essere costruttive e servire a migliorarsi, utili per non ripetere gli stessi errori, altrimenti diventerebbero deleterie e ampiamente motivate.

Concludendo, non saprei dire se iPad riuscirà a conquistarsi il posto di frontman in casa Apple (i numeri di iPhone sono ancora troppo lontani), ma sicuramente in questi mesi è riuscito a ritagliarsi il suo posto sul palcoscenico più importante, ora spetta a lui dimostrare di meritare quel posto.

1,790 Visite


10 Commenti

  1. Solo un appunto: il termine frontman non mi sembra appropriato… visto che ci si riferisce ad un oggetto e non ad una persona (come può essere un leader di un gruppo musicale). Comunque, credo che l’iphone è straconosciuto e ormai è ritenuto il modello da imitare tra gli smartphone, l’ipad è il fenomeno del momento e sta per sostituire i notebook in molti degli usi che prima gli spettavano in esclusiva… i due modelli poi sono sinergici… l’uno e l’altro si completano… difficile per chi ha un ipad resistere all’acquisto dell’iphone e viceversa (io vedrei anche un mini ipad sostituire l’ipod… ma questa è una scelta di marketing molto difficile).

    • Ciao John…ho usato il termine frontman come una sorta di “forzatura”, quasi a voler identificare iPad come una persona….ovviamente non è così…ci mancherebbe pure… :)

  2. La direzione futura sembra quella di un Tablet + Auricolare per telefonare piuttosto che un gigantesco

    Personalmente già piú di una volta mi é capitato di usare IPad come telefono utilizzando i servizi su 3G di Skype e Messagenet.

    La scelta di inibire la fonia su Ipad é puramente commerciale e mette d’accordo sia Apple che deve vendere IPhone, che iglù Operatori telefonici che devnoo vendere traffico…speriamo che questa alleanza “naturale” non sia eterna!!

  3. Ricordo ancora i commenti all’uscita del primo iPad.
    “la Apple pensa di vendere un iPhone gigante come fosse una rivoluzione.”
    “che cagata assurda, in quale tasca dei jeans lo metto?”
    “buona come padella antiaderente”
    Adesso, dopo due anni Apple ha avuto nuovamente ragione. Cambiano i modelli ma la solfa resta sempre quella: iPad ha cambiato le carte in tavola. E azzarderei anche a dire che non sia più un iPhone gigante, ma l’iPhone sia diventato un iPad piccolo, o almeno è quello che percepisco io quando passo da iPad ad iPhone.

    • Sai che la penso come te? Mi sembra quasi che sia nato prima iPad che iPhone :)

    • Ti quoto di brutto. Io prima di parlare di un prodotto preferisco provarlo. E dopo aver provato un iPad si puó capire quanto sia un dispositivo ‘magico’…come lo definì Jobs

    • Ho sempre posseduto l’iPhone ma da quando ho comprato il mio iPad ho la sensazione che lo smartphone sia maledettamente troppo piccolo, per risultare comodo. L’iPad mi sembra che sia un dispositivo avanti anni luce ma che viene completato dall’iPhone quando sono fuori casa,dove la “portabilità” è la parola d’ordine

  4. A mio parere apple fa bene a puntare molto su ipad. Nella categoria tablet è indiscutibilmente il migliore. La concorrenza non è ancora riuscita a impensierire la tavoletta della mela. Per ergonomia, autonomia e parco apps. Diverso il discorso smartphone, nel quale la concorrenza android (a mio avviso) offre dispositivi più versatili, più economici e con autonomia maggiore. Come avrete capito sono un utilizzatore di ipad, ma non sono un fan di apple, anzi…

  5. In riferimento all’articolo, se ho ben compreso, si parla di iPad e iPhone. Invece la Apple, come d’altronde detto, sta sostituendo i Macbook o iMac con gli iPad. Quindi punterà molto sull’iPad (e tutti i dispositivi iOs) invece che sui prodotti Mac.

    Se andiamo a vedere i ricavi per categoria di prodotto iPhone+iPad garantiscono il 73% dei ricavi, contro un 14% proveniente dai Macintosh ( tutti )!! Se prendiamo come metro di paragone il sistema operativo iOS sfiora il 75% dei ricavi, visto che si deve includere anche gli iPod touch. Se consideriamo la macrocategoria dei dispositivi mobili, iPhone+iPad+iPod ( tutti ), la percentuale sale al 78%!!

    Perciò non capisco il senso dell’articolo, iPhone e iPad sono complementari e si fanno forza insieme, semmai svantaggiato sarà Mac OS!!! Io la penso così.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice