In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

iPad e la pirateria sugli e-book



Una delle grandi note negative dell’iPad è quella di aumentare inevitabilmente la pirateria sugli e-books, come avevamo già analizzato tempo fa.

Dati recenti, infatti, mettono alla luce che la settimana dopo il lancio dell’iPad negli Stati Uniti, i downloads non autorizzati degli e-books sono cresciuti del 78% rispetto alla settimana precedente.

Sembra che i “pirati” prediligano Amazon per scegliere il proprio libro, infatti nelle ultime settimane sono stati scaricati illegalmente buona parte dei libri presenti nella classifica disponibile sul sito.

Nonostante questo dato negativo si pensa che la pirateria sugli e-Books possa essere arginata visto il dispendio di tempo nel digitalizzare il documento rispetto ad altri settori come musica e video.

Via | Tuaw

1,841 Visite


39 Commenti

  1. tristissimo leggere libri o fumetti scansiti

  2. Ottimo software per convertire i pdf in epub per essere sincronizzati su ipad… Calibre.

    Ho già una bella biblioteca su itunes…devo dire prima dell’ipad non mi ero mai interessato di ebook. Comunque la pirateria degli ebook potrà solo far piacere perchè aumenterà il numero di persone che leggeranno i libri e come sempre tramite questa pirateria troveranno nuovi lettori che acquisteranno i libri.
    Esempio il primo album dei coldplay l’avevo scaricato…ora Ho tutta la loro discografia originale compresi i single ed EP e sono andato a vedermi ben 4 concerti. Ci sono anche questi lati nella pirateria e loro lo sanno. 😉

  3. qualche buon sito warez con ebook in ita? XD

  4. ..leggevo giusto oggi un sondaggio che chiedeva quanto saremmo disposti a spendere per un ebook…purtroppo era in percentuale rispetto il prezzo del libro quindi rendeva poco l’idea…nel senso…i libri che leggo vanno da un minimo di 12 ad un massimo di 20 euro…personalmente per un ebook spenderei 2,50-3 € se proprio ne sono attratto in una maniera pazzesca 5…ovio che se me lo fanno pagare 10 € me ne guardo bene dal comprarlo ! …anche perchè sarò stupido ma ci terrei comunque ad avere la versione cartacea da esibire in una bella libreria…voi quanto spendereste ??

  5. ooohhh.. yessss!!!

  6. la pirateria secondo me si argina proponendo valide alternative. E ciò vuol dire prezzi adeguati e ottimi prodotti ( nel caso dei fumetti x esempio). Per fortuna sembra che qualcosa si muova anche in Italia nel settore ebook, anche se lentamente… Ma se la gente non trova valide alternative certo che si da alla pirateria…

  7. @Daniele:

    Anche io la penso così, anche per i cd e dvd è lo stesso. Colleziono anche vinili perché è bello avere tutto esposto. Ho una collezione dvd disney quasi completa e li custodisco gelosamente…ma ho speso un capitale!

    Io li comprerò solo se avranno un prezzo conveniente..

  8. @avellino: Volevo chiederti una cosa. Ho scaricato calibre pur non avendo ancora un ipad. Ho convertito diversi PDF in ebook aggiungendo anche la copertina. E nel frattempo che mi arrivi l’ipad
    ho provato a vedere il risultato ottenuto tramite il
    viewer di calibre. Ma ahimè tutta l’impaginazione
    è errata. E tutto sballato. Puoi aiutarmi?????

  9. ..guardando i vari store di ebook stranieri la media è sui 10$ circa 8€ quindi per noi in italia 10$ = 10 € :-( esagerato !!!
    sono molto più convenienti i giornali (in abbonamento) su zinio !

  10. Un eBook lo comprerei a non più di 5 Euro, tutti per gli autori e gli store. Invece gli editori vogliono entrarci ancora offrendo praticamente nulla. Credo che la via segnata dallo store App dovrebbe insegnare. Chi mai si smazza a piratare software che può avere con 0.79, 3, 5€ ? Dovranno rassegnarsi, sono finiti i tempi del “ti stampo il tuo libro se me ne compri 100 copie, e te le distribuisci te.”

  11. @Bluskye

    guarda io ho seguito passo passo la guida su ipadevice! sta in alto nel menu selezioni guide e trovi la guida per convertire i tuoi ebook per ipad.

    Per l’ipad neanche io ne ho uno, ma fidandomi di ipadevice sono convinto che funzionerà bene. Ti farò sapere il 28 maggio 😉

  12. @ibrigo: Interesserebbe anche a me…

  13. Vabbè ma non ci pensate al fatto che tramite iFile si può estrarre dall’ipad la qualsiasi cosa??? Non c’è bisogno nemmeno di scansionarli i libri, ci sarà il file imboscato in qualche cartella del sistema.

  14. un libro a costo zero per gli editori a 10€?
    ma sono pazzi questi?
    4,99€ è il prezzo giusto!!

  15. Il problem della pirateria si pone a monte, non solo in ambito tecnologico. Per dire, c’era piraterie già ai tempi di Schakespeare nel Cinquecento, quindi…
    @avellino Sono d’accordissimo con te: in realtà la storia che gli artisti con la pirateria hanno perso tantissimi soldi è falsa, solo le major hanno perso. Quoto la cosa dei Coldplay: anch’io sono fan 😉

  16. Sarebbe interessante sapere quanto ciascuno ha intenzione di mettere a budget per iPad in un mese.
    Io penso starò sui 10-15€ per la connessione
    circa 15-20€ per libri, riviste e giornali
    10-15€ per pe App.
    Insomm aintorno ai 50€/mese

    Penso che molti spenderanno meno, Quindi pensare di vendere libri sopra i 10€ o abbonamenti a giornali a 6€/settimana mi sembra pazzesco.

    I libri vanno divisi per tipologia. da 1€ per i nuovi autori fino a 9€ per i best seller.
    le riviste mensili a 1,5-2€
    I quotidiani a 5-7€ /mese, meglio abbonamenti accorpati (tipo corriere+gazzetta a 9€/mese).

  17. Sono d’accordo con tutti voi… la causa della pirateria sono i prezzi alti… se sti editori pensano di entrare nel mondo digitale con prezzi stellari (sopra i 10 euro è già troppo) hanno sbagliato i loro conti…
    appstore ha tantissimo successo anche per i prezzi congrui delle apps e dei giochi… altrimenti nessuno se lo sarebbe filato…
    direi che un libro al massimo dovrebbe costare 5 o 6 euro… non oltre..
    meno le riviste… direi che un abbonamento da 20/30 euro l’anno sarebbe ok…

  18. Ma dai, non avete visto i servizi sul Salone del libro a Torino? Si sono unite Feltrinelli più altre 2 o 3 case editrici per fare un fronte unico per gli ebooks. E voi, considerando quanto sono ladri in Italia, basti vedere quanto costa un’edizione economica in Italia rispetto ad Inghilterra o States, pensate che non facciano cartello? Si metteranno d’accordo e ci faranno pagare 10, 11 €. a libro, se va bene. E noi NON GLIELI COMPREREMO!

  19. quoto luca: “tristissimo leggere libri o fumetti scansiti” e aggiungo che io sono contro ogni forma di pirateria.

    Trovare il prezzo di un bene o un servizio troppo alto non giustifica il fatto di rubarlo.

  20. Se pensate che la pirateria è una conseguenza dei prezzi alti, vi sbagliate di grosso.
    Una situazione lampante è quella su iPhone, dove un software (stupido o utile che sia) arriva a costare come un caffè ma la gente lo scarica lo stesso illegamente.

    Della serie “Tra 0,01€ e gratis, meglio gratis”.
    Ma alla fine è un furto, tanto quanto chi gonfia i prezzi per guadagnarci in maniera spropositata.

  21. abbonamento a Jack per un anno(12 numeri) costa poco meno di 14€, visionabile tramite Vimeo su Ipad o iPhone e allo stesso tempo anche su Mac o PC, direi che questo è un prezzo onesto.
    Per i libri penso che dovrebbero andare da 1€ per i libri che cartacei costano sui 5-6 fino ad un massimo di 7-8€ per le new entry che in libreria costano 25-30€

  22. @swarro:

    vimeo ??? intendi zinio ?? :-)

  23. @Daniele: hai ragione, zinio…è tardi…ho sonno ahahah

  24. Io non credo assolutamente che gli ebooks costeranno mai meno di 10, 11 €. guardate sui siti dove gli ebooks sono disponibili e fatemi sapere………

  25. Bhe d’accordo che la digitalizzazione di un libro ha un costo, ma la fai una volta sola e ne puoi fare quante copie ne vuoi. Pensate invece alla forma cartacea come i costi lievitano e con la differenza che la carta con gli anni si usura e ingiallisce. Naturalmente proprio per questo che i libri digitali hanno un costo seppur di produzione minore ma di vendita maggiore perchè la durata è praticamente eterna.

  26. @dert86: NON è vero che produrre un ebook ha costo zero!!!
    Se parliamo di una raccolta di voci da wikipedia ok, ma un libro da libreria, realizzato da una casa editrice “non improvvisata”, ha un costo anche come e-book eccome!!!
    infatti, ogni libro ha un autore (il suo LAVORO è scrivere)che va retribuito con le royalty fino al 10% del prezzo di copertina(una casa editrice vera, non chiede soldi all’autore), può avere delle illustrazioni (nel caso di un libro per ragazzi) l’illustratore va retribuito, poi c’è il lavoro del direttore editoriale, del redattore e del correttore di bozze (stiamo parlando sempre dello stesso libro a costo zero) anche loro sono impiegati (spesso a progetto) che vanno retribuiti. il grafico che impagina, crea la copertina e cura il progetto grafico. L’unica cosa a costo zero in tutto questo passaggio è la stampa su carta in media 1,50-3,00 euro, e la distribuzione (di solito il 50% del prezzo del libro) apple tratterà il 30%, quindi diciamo che se un romanzo in libreria lo paghi 18 euro, il prezzo di un ebook dovrebbe essere, il costo di realizzazione – 20% di stribuzione che non c’è – 3,00 di stampa: ovvero 12 euro. Ben 6 euro in meno, che naturalmente incidono su un circuito economico, in modo non indifferente (le tipografie non stampano, gli impiegfati della distribuzione non distribuiscono, le librerie non vendono) e tutto ciò va compesato in qualche modo!

  27. ma perchè preoccuparsi….la soluzione alla pirateria legata agli ebooks a seguito della messa in commercio dell’ipad, è l’ipad stesso: chi riuscirebbe a leggersi un libro intero su un ipad senza perdere la vista? Fatevi una idea di cosa sia realmente un VERO ebook reader con l’unica tecnologia che renda la lettura sufficientemente piacevole a questo indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=lZQm9xWQJCU&feature=player_embedded tutto il resto è mero marketing

  28. @Giulio:

    Giusto, pero` se quel libro esce anche in versione cartacea tutte le spese relative all’editing ed alla copertina si possono dividere tra le due versioni, cioe` elettronica e cartacea, peggio ancora se e` gia` uscito in versione cartacea e quindi tutti i costi di editing e copertina sono gia` stati ammortizzati.
    Poi per anni ci hanno continuato a dire che il prezzo alto dei libri era dovuto alla carta ed alla distribuzione, bene ora non hanno piu` la scusa della carta e delle distribuzione, voglio vedere se avranno il coraggio di farci spendere per un ebook la stessa cifra di un libro di carta.
    I prezzi giusti dovrebbero essere massimo quelli che Amazon gia` fa per il kindle, ci sono alcune case editrici che pubblicano i loro ebook a prezzi in proprozione migliori rispetto a quelli del kindle di Amazon.

  29. @Riccardo Saettone: Sono d’accordo con te. Quello che volevo dire con la mia lunga menata, era che non si può definire a priori che un libro deve costare massimo 5 euro o 9 euro, perchè il prezzo è definito da diversi fattori, ed anche da equilibri economici.

  30. Che prezzo considerate onesto e “sostenibile” per un magazine mensile che vi interessa? Preferireste pagare questa quota senza pubblicità o avere in basso (o in alto) un banner pubblicitario e non pagare nulla?

  31. @Riccardo Saettone:

    Per distribuzione non si intende solo i costi di trasporto ma anche tutti quelli connessi alla vendita che in questo caso si prende Apple con il 30%.

    Altro problema, italiano, è l’iva che sui libri digitali è del 20% su quelli cartacei del 4%.
    Quindi chi compra un ebook paga 5 volte le tasse del libro, e questo si riflette sul prezzo.

  32. @ibrigo:

    Guarda questo siito, 1000 ebook in italiano pronti per essere scaricati:
    http://sites.google.com/site/scaricalibri/link-libri

  33. Sarebbe bello riuscire a bloccare la pirateria degli e-book, però secondo me le case editrici dovrebbero fare qualcosa tipo inserire un codice quando uno compra un libro cartaceo per poterlo scaricare gratuitamente anche in digitale. Dopotutto una persona compra la storia, non le pagine o l’inchiostro. (Almeno a mio parere 😉 )

  34. @Change Giardiniere:

    Non sapevo di questo recente cambio di veduta.

    Allora mi correggo.

    Grazie mille per l’info, e grazie Europa.

  35. @Stefano:

    Improbabile dato che potresti poi rivendere il libro cartaceo e tenerti quello digitale.

  36. @Change Giardiniere:

    Acc, ho letto tutto l’articolo.
    No, purtroppo è ancora al 20%, infatti è abbassata al 4% SOLO per gli ebook venduti su supporto fisico.

    “Restano esclusi i libri “su supporto elettronico” inviati via telematica: l’Europa parla comunque di “supporto fisico”. La fornitura di testi per via elettronica è equiparata all’e-commerce e l’Iva è quella ordinaria.”

    In pratica:
    Se compri un libro di carta in libreria-edicola paghi il 4%
    Se compri un libro digitale su cdrom in libreria-edicola paghi il 4%
    Se compri un libro digitale via amazon-ibook-ecc paghi il 20%

    Sembra troppo bello/intelligente. :(

  37. @LucaS
    Caro Luca hai ragione. Per il momento resta tutto al 20%, comunque credo che nei prossimi mesi/anni ci saranno dei (naturali) cambiamenti o se vuoi aggiustamenti.
    Quindi, per fare il punto, se si decide di vendere un libro a 5 euro sullo store dell’Apple come si deve calcolare il 20% d’IVA? Cioè viene applicata sui 5 euro o sui 3,5 euro (cioè togliendo il 30% che va ad Apple)?

  38. @Chance Giardiniere: L’iva si calcola ed è inclusa nel prezzo di copertina, ovvero il prezzo di vendita al pubblico. Il ditributore si trattiene una percentuale dal prezzo di copertina che di fatto contiene già l’iva, che cmq entrambe le aziende devono pagare (distributore sul venduto, editore sulle copie in magazzino).

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice