In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

iPad: E’ tutto oro quello che luccica?



Navigando per il web mi sono imbattuto in questo simpatico e alquanto interessante video, realizzato da NextMedia Animation, in cui si mettono in risalto gli aspetti negativi di una cosi tanto elevata diffusione dell’iPad nella nostra società.

Prendendo spunto da una serie di notizie tra le quali, il lancio di The Daily, la famiglia Americana che si è vista addebitare 1400$ sulla propria carta di credito a causa della funzione InApp ed il lancio del tablet di Motorola, il breve video pone una serie di interrogativi su come l’iPad e più in generale i tablet stanno modificando la nostra cultura.

Effettivamente il video è rivolto al popolo Americano, da sempre promotore dell’innovazione e di moderne tecnologie potenzialmente in grado di migliorare la nostra vita, tuttavia si tratta di un fenomeno che, in modi diversi ma comunque non trascurabili, sta interessando tutti i paesi, Italia compresa.

La paura e il timore di una parte del pubblico è che la nostra quotidianità, il modo in cui ci rapportiamo con le persone e perfino la nostra educazione, siano troppo vincolati ad un dispositivo che seppur innovativo, altamente tecnologico e magico non può certe da solo essere l’unica fonte della nostra cultura attuale e futura.

E’ infatti necessario trovare un punto di equilibrio, un giusto rapporto tra tradizione e innovazione che ci permetta di migliorarci ed evolverci senza però farci perdere di vista la realtà. Per evitare di giungere a casi estremi come quelli del video in cui, alla richiesta di matrimonio da parte del fidanzato, la ragazza è troppo presa dal suo iPad per prestare attenzione e dare una risposta o ancora, il caso del ragazzo che preferisce restare in macchina e scoprire tramite il suo iPad nuovi posti, piuttosto che scendere e scoprirli da solo. Sebbene si tratti di casi forse eccessivamente estremi, è bene ogni tanto chiedersi se la distanza che ci separa da essi sia adeguata. Voi cosa ne pensate?

1,342 Visite


9 Commenti

  1. Il mezzo condiziona i comportamenti solo dove non c’è cultura.
    Vedi l’orrenda influenza della tv odierna.
    Ma per fortuna l’iPad lo usiamo noi, quando e come vogliamo, riempiendolo dei contenuti che vogliamo.
    E ne apprezziamo la comodità, ma non ci terrorizziamo all’idea di passare una giornata senza di lui…
    😉

  2. navigando per il web…navigando su 9to5mac forse…

    tra l’altro vi segnalo sempre su 9to5mac un articolo sull’ipad 2 e il nuovo schermo 😉

  3. ciao sono andato sul sito 9to5mac…per capirci qualcosa….ma in inglese e’ un po’ dura…qlk puo0 sintetizzare l’articolo?

    • non c’è nulla di male nel non sapere l’inglese perfettamente però se vuoi un consiglio ho visto che su iTunes, sezione podcast, ci sono i podcast di peter sloan. Puoi anche ascoltarli in streaming 😉

  4. Navigando per il web mi sono imbattuto in questo simpatico e alquanto interessante video

    Navigando su 9to5mac come già ricordato. Quindi magari mettiamolo questo link ed evitiamo frasi del genere.

  5. @Roberto vadala’
    Eccessivamente estremi credo proprio sia sbagliato. Potresti usare “casi limite”‘. Ciao!

    • ma tu speri che ti ascolti? :) Vadalà scrive i post come gli vengono e poi se dentro ci sono errori di qualsiasi tipo, se dentro ci sono scritte delle cose non vere, amen. Questo è il modo di procedere.

      • vedo che ormai sei il mio fan più sfegatato…. 😀

        gli articoli prima di essere pubblicati vengono controllati, e non da me.. 😀

        ovviamente può capitare che possa scappare qualche errore purtroppo non siamo macchine, e io personalmente scrivo 30 articoli al giorno.. gli amministratori controllano gli articoli di tutti, quindi penso che ci possa stare che ogni tanto sia presente qualche errore. 😀

        Per fortuna grazie a voi, che ci segnalate tempestivamente gli errori li possiamo correggere. 😀

    • ciao Simone, grazie per la segnalazione. Probabilmente “eccessivamente estremi” è cacofonico ma il mio intento era quello di mettere in risalto l’estremizzazione del concetto: la possibilità che una ragazza davanti ad una richiesta di matrimonio,non risponda perchè presa dal suo iPad.
      Ti ringrazio comunque per l’intervento, che come quello di tutti gli altri utenti è sempre importante per permetterci di migliorare il servizio che ogni giorni vi offriamo. 😀

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice