In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Intel vuole a tutti i costi i suoi processori negli iPad e in altri dispositivi Apple



Non si parla di voci di corridoio, né di speculazioni; sono proprio le vere parole di Paul Otellini, amministratore delegato del celebre mostro del ramo di mercato impiegato alla progettazione di CPU: Intel. Durante l’Investor Day della società tenutosi ieri a Santa Clara in California, le parole esposte sui prossimi progetti dell’azienda sembrano fare riferimento ad un’ardua voglia di entrare, con nuovi processori in fase di realizzazione, nei case dei dispositivi melamuniti.

Intel

Strano ma vero. Il mercato dei tablet, in modo specifico quello dell’iPad, sta davvero diventando molto fiorente ora che l’informazione ha raggiunto un livello tale da far capire quanto possa essere comoda una tavoletta in moltissimi casi. Il segmento di mercato ottenuto da Apple a riguardo è davvero mostruoso, e Intel questo sembra averlo capito, e anche bene.

Secondo le direttive annunciate nella giornata di ieri, la società di Santa Clara è intenzionata a far capire a clienti come Apple che i nuovi processori in fase di progettazione nei propri laboratori potrebbero rivoluzionare le prestazioni di svariati device anche nel campo mobile. Infatti, come annunciato da Otellini, le volontà di Intel starebbero nel “far capire l’estrema qualità dei nuovi processori Intel in silicio, componenti che renderebbero Mac o iPad molto più performanti”.

Sono parole dirette, che lasciano davvero stretto margine d’intesa: l’azienda vuole convincere la Mela a montare i propri processori nei prossimi dispositivi, e per farlo ha infatti annunciato ieri l’imminente rilascio del nuovo XMM 760, processore griffato Intel a 22 nanometri (contro i 28 nanometri annunciati dalla concorrenza) che, se realmente perfomante, sarebbe un processore che potrebbe fare davvero gola ad Apple e alla sua mania di rendere più sottile tutti i suoi dispositivi (si, nuovo iPad escluso).

A quanto pare inoltre, ma questa rimane una voce infondata, l’azienda di Santa Clara ha istituito un team segreto di ingegneri col compito di mettere a punto tutto il software mobile sia per Android e iOS, in modo tale che possa rendere al massimo sui nuovi chip, come d’altronde era successo nel passaggio da CPU PowerPC a Intel.

Quali saranno le sue prossime mosse? Apple potrà davvero avviare una nuova partnership con Intel per i nuovi processori ultrasottili, rimpiazzando l’attuale tanto odiato fornitore Samsung?

Via | PadGadget

1,393 Visite


1 Commento

  1. Sarà interessante scoprire cosa decideranno alla Apple!

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice