In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Intel Thunderbolt/Light Peak: trasferimenti di dati e video superveloci | Approfondimenti



Nell’articolo in cui vi abbiamo parlato del MacBook Pro, abbiamo accennato alla presenza della tecnologia Thunderbolt. Apple, infatti, sarà uno dei primi produttori a livello mondiale ad implementare la nuova soluzione del chipmaker californiano nei MacBook Pro da 13, 15 e 17 di ultima generazione. Con questo articolo vogliamo scoprire qualche dettaglio in più. Thunderbolt nasce da un progetto di Intel e prevede la possibilità di trasmettere dati segnale audio/video sfruttando un unico cavo che provvederà anche a ricaricare i dispositivi.

Le prestazioni che tale tecnologia sarebbe in grado di raggiungere sono davvero allettanti. Si parla di connessioni bidirezionali ad alta velocità da 10 Gbps. Dunque, il punto chiave della nuova tecnologia messa a punto da Intel consiste proprio nella possibilità di trasportare, attraverso un unico cavo i dati ed il segnale derivante da display in alta definizione. In tale prospettiva, è possibile trasferire un film HD in circa 30 secondi. Questo risultato la dice lunga sul grado di versatilità offerto da Thunderbolt la cui versione base è nota ai più con il nomeLight Peak.

Il più rapido trasferimento di contenuti multimediali rende l’uso di un device una operazione meno stressante. Thunderbolt combina le tecnologie DisplayPort e PCI Express per ottenere anche la gestione di risoluzioni maggiori alla Full HD (1.920 x 1.080 pixel) e la gestione multi-device. In tal modo, con un singolo connettore, sarà possibile collegare diversi dispositivi contemporaneamente a cascata, annullando di fatto gli inutili cavi sparsi sulla scrivania e sul pavimento.

Di tale tecnologia beneficeranno soprattutto i professionisti del settore audio/video che avranno la possibilità di utilizzare diversi device al fine di ottenere il risultato desiderato. Ma Thunderbolt non termina qui i suoi orizzonti d’uso. Un’altra applicazione senza dubbio interessante potrebbe essere quella delle copie di backup del sistema, adesso realizzabili in tempi davvero ridotti. Attualmente, i dispositivi in grado di sfruttare le prestazioni offerte dalla nuova tecnologia Intel sono davvero pochi ma è lecito attendersi che, nel corso dei prossimi mesi, gli scaffali si popoleranno di nuovi prodotti compatibili con Thunderbolt.

Via | Apple

851 Visite


18 Commenti

  1. E’ davvero una figata, speriamo che prenda piede. D’altronde mi sembrava già che anche prima dell’entrata in commercio di questa Thunderbolt l’USB 3 fosse già obsoleto…

  2. grazie per l’approfondimento
    molto interessante

  3. ma ci saranno anche hd esterni con porte oltre alle solite usb/firewire anche Thunderbolt ???? con quindi la possibilità di copiare file di grandi dimensioni 30-50-100GB in pochissimi secondi ????

    • Ce n’é già uno, se non sbaglio Lacie, che sta per essere
      messo in vendita.

    • Fino a quando non saranno SSD è inutile.
      Gli HD meccanici saranna sempre il collo di bottiglia…Indipendentemente da come li colleghi

  4. Ma non ho capito una cosa: questo vuol dire che si affiancherà o che entrerà in aperta competizione con usb 3.0…?

  5. Non potrebbe essere la misteriosa porta dell’ipad2 ?

  6. complimenti.. questi si che sono articoli davvero interessanti…

  7. Jobs ha detto, nella lettera in cui comunicava il suo temporaneo allontanamento da Apple, che avrebbe preso parte attivamente a tutte le decisioni del 2011, quindi anche se fisicamente non è presente in azienda penso proprio che dietro ogni presentazione che vedremo quest’anno ci sarà la sua mente…

    • Vabbè Hendel… Speriamo che tu abbia ragione e che possa esserci dietro le quinte anche Steve quando si dovrà presentare il nuovo Mac Pro con il nuovo Final Cut e il nuovo Superdrive Blu-Ray compatibile: a proposito vorrei chiedere a Dario Caliendo: possibile che ancora nessun sviluppatore abbia trovato dentro la beta di Lion dei riferimenti precisi all’eventuale supporto dello standard Blu-Ray ?… Sì perché ormai è uno standard anche se zio Steve non sarà mai d’accordo…

  8. Il blu ray uno standard?! Ma se non lo usa Praticamente nessuno!

    • che il bluray non lo usa nessuno…ho i miei dubbi..

      tuttavia io odio ogni supporto quali dvd,cd,bluray e via dicendo.. idem per gli HD… per fortuna che apple ha introdotto l’ssd…
      confido nella loro estinzione negli anni avvenire :)

      • Grazie Emanuele… Anche se non sono d’accordo con te sui supporti resta il fatto che con ogni probabilità Apple sarà costretta con il nuovo Final Cut Pro che sarà presentato al NAB in aprile a supportare in qualche modo la riproduzione dei Blu-Ray con o senza Lion…per quanto riguarda gli SSD sappi che ho già passato l’ordine per il nuovo MBP con 512 Ghz di SSD… Comunque lunga, lunghissima vita al Blu-Ray ultimo formato fisico per i collezionisti sfegatati di film come il sottoscritto…!!!!

      • A parte che Apple non ha introdotto nessun SSD…Che per come l’hai scritto sembra che Apple abbia inventato i dischi a stato solido….
        poi..
        @macsilvio: 512 Ghz di SSD??? Ghz è un’unità di misura per la FREQUENZA e non per la capacità di memorizzazione di un supporto..E per rispondere al tuo post di prima…
        Il vostro caro Steve fa parte del consorzio BlueRay..Quindi non è vero che non riconoscerà mai come standar…è solo che lo aggiungerà fra qualche anno sppacciandolo come novità 😉

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice