In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Intel pronta ad entrare nel mondo dei Tablet



In alcune recenti dichiarazioni Intel ha confermato di aver avviato una rete ed un gruppo dedicato allo sviluppo dei Tablet,  in quello che è probabile un tentativo di contrastare l’iPad e moltissime altri dispositivi di ARM.

Questo gruppo sarà guidato da uno dei leader del settore, Doug Davis, che afferma che Apple e Samsung per i loro dispositivi hanno revisionato il concetto di Sistema Operativo, non partendo da un sistema Desktop, bensì da una tipologia Mobile. Intel con la nascita di questa rete ed un gruppo apposito mira a separarsi dal concetto Desktop per concepire un sistema apposito per l’utilizzo su Tablet.

Inoltre parla anche di durata della batteria, requisito fondamentale per quanto riguarda il concetto di Tablet, e Intel punta a creare qualcosa che non richieda un consumo esagerato di energia, in modo da ottimizzarne ed aumentarne l’autonomia.

[Via]

Intel today confirmed that it has started up a dedicated network and tablet group in what’s likely an attempt to counter the iPad and a slew of other ARM tablets. The group will be lead by the leader of the company’s embedded chip and communications team, Doug Davis. It should help “sharpen our focus [at Intel]” on the newer categories, company spokesman Bill Kircos told the New York Times.

He explained that the total shipments of netbooks since their 2007 inception was about to top 100 million and it was about time to gauge the demand for Intel-based tablets and hybrids like the Inspiron Duo.

The semiconductor giant has already swung its attention to tablets with the upcoming launch of the Oak Trail platform for Atoms, but until now it had been grouped under regular mobile processor efforts. It was designed to use a smaller footprint and consume less power than existing Atom chips, especially when idle. Earlier efforts have usually struggled Companies have already tried pure-touch Atom tablets like the Slate 500, but the processors have consumed too much battery life and have left them often having five hours or less of useful runtime where an iPad can last for 10 and even a Galaxy Tab lasts for seven.

Creating a group signals an insecurity in the category, reflected earlier in a CEO mission statement leaked out earlier this year. Intel reaped rewards from the netbook rush but now risks a netbook backlash as PC builders are reportedly lowering their netbook estimates to accommodate sales lost to tablets as well as a lack of major performance updates. The first true wave of mainstream tablets using Intel also won’t show until early 2011 at the earliest and will often use Windows, creating little difference compared to a netbook.

MeeGo, a tablet-friendly OS developed with Nokia’s help, won’t be ready in earnest until later on.

Early successes from Apple and Samsung in tablets have been credited to using ARM-based processors and mobile operating systems from the start. Apart from longer battery life, they allow for much lighter and thinner designs. Most ARM cores also have graphics cores that can outperform Intel’s usually very slow video and play HD video without needing a companion chip.

Read more: http://www.electronista.com/articles/10/12/08/intel.begins.netbook.and.tablet.group/#ixzz17c1Nawnv

391 Visite


7 Commenti

  1. migliore sarà la concorrenza e migliore saranno i prodotti per noi consumatori!

    OT sono contento del clima di questo blog… su ispazio ormai l ambiente è degradato! spero possa rimanere così. Bravi e grazie per il vostro lavoro costante!

    • Grazie! Su iSpazio l’ambiente non è “degradato”, magari sarà più caotico per la mole di utenti.

      • Hai ragione, ho usato un termine troppo forte….però caotico è limitativo! Una via di mezzo :)

  2. Non dimenticate che Intel è partner di Nokia in quella cosuccia che si chiama MeeGo, che ha tutte le carte in regola per diventare un gran SO, molto performante e solido.
    Del resto è nato dall’unione di Moblin (Intel) e, soprattutto, quel fenomenale SO che è/era Maemo.
    Da quello che ho potuto vedere, a mio avviso ne vedremo delle belle.
    E non sottovalutate neanche HP, che con il loro (visto che hanno acquisito Palm) WebOS, hanno già detto di voler entrare nel mondo dei tablet e, ve lo assicuro, si tratta di un SO con i fiocchi.
    Comunque vedremo.
    Certo è che, più concorrenza di qualità, vuole solo dire più scelta e, soprattutto, più giovamento per noi utenti finali.

    Bye

    • si ma MeeGo arriverà troppo tardi quando ormai Android e iOs saranno ben ancora piu consolidati di oggi!!

  3. pure qui vuole creare monopolio?
    carissima Intel rimani sui pc fissi.. ARM è la soluzione per tablet e smartphone!

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice