In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

iMovie: come creare uno splendido filmato con iPad 2. Prima parte | Guida iPadevice



Con le versatili videocamere HD inserite nell’iPhone 4, iPad 2 e nell’ultimo iPod Touch, non serve altro per catturare le scene più belle della nostra vita. Ma come sappiamo, questa è solo metà della storia, perché sicuramente avrete la necessità di spostare, modificare o tagliare alcune scene, e per fare questo non potete che affidarvi a un software di editing video. Catturare e modificare il vostro film di successo è oggi possibile senza difficoltà, grazie all’ultima versione di iMovie per iOS e noi oggi (e nelle prossime settimane) vogliamo spiegarvi passo dopo passo come fare, svelandovi quali applicazioni possiamo sfruttare al meglio in modo complementare e anche alcuni piccoli trucchetti per la riuscita del vostro filmato.

iMovie per iOS è un’applicazione semplice e intuitiva, attraverso i suoi controlli potrete realizzare transizioni impressionanti, inserire una colonna sonora o una voce narrativa di sottofondo alle clip. Il risultato sarà impeccabile: trasformerete quello che inevitabilmente assomiglierebbe a un classico filmino fatto in casa, in qualcosa di così eccitante che farà saltare in aria la confezione di pop corn ai vostri amici.

Una vota avviato iMovie sul vostro dispositivo, vi accorgerete quanto sarà facile realizzare un cortometraggio quando si ha a disposizione un po’ di materiale con cui lavorare. Tutto è a portata delle vostre dita: le clip sono sul lato sinistro dello schermo, l’anteprima delle clip selezionate si trova invece sulla destra, mentre la time line del progetto occupa tutta la parte bassa dello schermo. Nell’eventualità, iMovie può funzionare anche in modalità “verticale“, ma in questo modo tutte le clip che avete importato sono accessibili solo tramite menu a scomparsa.

Noi vi consigliamo di utilizzare l’orientamento “orizzontale”, più pratico grazie al maggior spazio disponibile.

Uno dei principali vantaggi di una soluzione portatile di editing video è che potete usarla ovunque vi trovate, magari montando le scene proprio dove le avete girate. Questo vi permetterà anche di poter girare nuovamente le sequenze che, per caso, non vi soddisfano. Una volta terminato il montaggio, se avete la versione 3G dell’iPad 2, o siete in presenza di un hot-spot Wi-Fi potete inviare subito il vostro film agli amici o condividerlo su YouTube e altri social network.

Come tutti i software di editing, ci sono numerose scelte disponibili che all’inizio potrebbero intimidirvi. Questa pratica guida vi introdurrà alle basi della creazione di un film con il vostro iPad, in modo che possiate godervi la comodità dell’editing tramite la fenomenale interfaccia touchscreen.

Cosa vi occorre:

  1. iPad 2
  2. iMovie per iOS [Link iTunes]
  3. Movie Transition [Link iTunes] (ideale per chi desidera aggiungere splendide transizioni al progetto e che approfondiremo con più attenzione nella seconda parte della guida)

 Come inserire i vostri video nella App di iMovie

1. Importare le clip video: iMovie è compatibile con il vostro iPhone 4, iPad o con la quarta generazione di iPod Touch e altri dispositivi, come alcune fotocamere con funzione video. Per importare da videocamere esterne è necessario possedere il Camera Connection Kit.

2. Scegliere le scene: potete scegliere di importare tutte le clip o solamente quelle che selezioneremo manualmente sul display del nostro iPad. Una volta terminato il processo di importazione, vi verrà chiesto di tenere o cancellare i filmati originali. Fate la vostra scelta e scollegate il dispositivo.

3. Registrare dall’iPad: potete catturare i video direttamente dall’iPad, usando l’app “Camera” interna. E’ possibile registrare anche direttamente da iMovie, toccando l’icona camera che trovate sul lato destro dell’interfaccia.

Trasformiamo il filmato grezzo in un capolavoro!

1. Un nuovo cortometraggio: quando avviate iMovie, vedrete un’affascinante interfaccia stile “cinema” di una volta, con i poster che rappresentano un’anteprima dei filmati che avete creato con il vostro iPad. Per crearne uno nuovo tappate sul tasto “+” in basso.

2. Impostare il progetto: toccate il tasto “Impostazioni” in alto a destra e scegliete uno degli otto temi disponibili per il vostro progetto. Questo cambierà la tipologia dei titoli e delle transizioni che inserirete (ma che potrete cambiare ogni volta che lo desiderate). Numerose altre impostazioni possono essere regolate da qui.

3. Scatti e musica: la barra di navigazione mostra le vostre clip video. Toccate l’icona fotocamera per navigare tra le immagini. Per aggiungere un brano musicale dalla vostra libreria iTunes, toccate l’icona musica. Potete aggiungere la musica anche dopo aver impostato le clip.

4. Scegliere le parti giuste: selezionate una clip video dalla barra di navigazione per evidenziarla in arancione. Trascinate le apposite “maniglie” indietro per creare nuovi punti di inizio e fine del clip. Potete vedere un’anteprima della stessa modificata sulla destra.

5. Aggiungere un filmato: per aggiungere una clip, toccate la freccia blu al centro. Questa verrà aggiunta nel punto in cui si trova il cursore della timeline. Se già esiste una clip in quel punto, verrà aggiunta prima o dopo a seconda di dov’è più vicino.

6. Modifiche dalla timeline: toccate una clip nella timeline. Appariranno dei cursori arancioni come questi che vedete in foto qui sotto. Potete ritagliare o espandere la clip se il taglio originale non è abbastanza preciso. Toccate sulla transizione tra due clip, quindi toccate i piccoli triangoli.

La prima parte su come creare il filmato perfetto attraverso il semplice utilizzo del vostro iPad 2 ed iMovie, termina qui. La prossima settimana ci concentreremo sull’uso specifico dell’editor di precisione e su come inserire delle ottime transizioni attraverso l’uso di Movie Transition.

Non ci resta che rimandarvi alla prossima settimana, sperando che la guida possa esservi stata d’aiuto.

12,937 Visite


14 Commenti

  1. Ciao ragazzi.ho un problema con il camera connection kit.
    La mia videocamera salva i video in una cartella diversa da quella delle foto (DCIM) e quindi l’ipad non riesce a leggerli e ad importarli. Dovrei spostarli manualmente, ma serve comunque un computer.
    Qualcuno ha una soluzione?

  2. Guida molto comoda, grazie…peccato che Movie Transition per i miei gusti costa troppo, magari, aspettando la prossima settimana, quando spiegate un po’ nel particolare Movie Transition mi rendo conto meglio di cosa offre….

  3. Complimenti Ale…una guida favolosa e molto utile.

  4. Scusate la domanda forse stupida ma con imovie si posso creare dei filmati utilizzando anche le foto?
    Cmq ottima guida, complimenti :)

  5. Ecco questa é un iniziativa lodevole, non la solita notizia riportata spesso, senza molta utilità BRAVI.

  6. Imovie funge solo su Ipad2 ? qualcuno lo ha provato su Ipad 1 ?

  7. …si ma importare filmati senza la camera kit è possibile?? Tipo se ho un filmato sul pc e devo metterlo su iMovie…come faccio????

  8. Salve, io quando inserisco il camera kit con la sd della videocamera i video su imovie me li legge foto, come mai?

  9. faccio questa domanda .
    video ripresi con iphone 4s, esportati con itunes su cartella separata come se fossero foto.
    imovie da iphone nessun problema li vede, ma quando li passo su ipad 1 non li vede per nulla…. come mai secondo voi?

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice