In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Il Mac App Store è realtà! Vediamolo nei dettagli ed esaminiamo ogni singolo aspetto in un solo articolo!



Il Mac App Store è diventato realtà e in questo articolo andiamo a scoprire meglio tutte le sezioni ed il funzionamento. Sarà utile anche per i più curiosi utenti Windows, in quanto potranno farsi un’idea dell’intero sistema che in definitiva risulta molto simile all’App Store per iPhone che utilizziamo regolarmente tramite iTunes.

Come avrete potuto leggere nel comunicato stampa ufficiale, sono già disponibili più di 1000 Applicazioni e Giochi, tra cui titoli molto importanti che abbiamo avuto modo di conoscere nella versione per iOS come:

  • Angry Birds
  • Peggle
  • Beweled 3
  • Chopper 2
  • Tiki Towers
  • Enigmo
  • SketchBook Express

A tutto questo vengono affiancati anche Software per Mac tra i più conosciti. Molti di questi sono anche gratuiti ed un primo elenco può essere:

  • iLife ed iWork
  • TextWrangle
  • Evernote
  • Twitter
  • Money3

Appena avviamo l’applicazione per la prima volta, che per il momento si ottiene tramite l’aggiornamento del Mac OS X alla versione 10.6.6, si aprirà direttamente la schermata principale che vedete negli screenshot in alto.

Il caricamento è veloce, probabilmente anche più veloce dell’App Store di iTunes. In alto troviamo i consueti banner che mettono in evidenza alcune applicazioni rispetto alle altre e sulla barra laterale destra, oltre ai link veloci, troviamo le classifiche differenziate tra Applicazioni a pagamento e Applicazioni gratuite, per non parlare della Top 10 delle più redditizie.

Cliccando sull’icona o sul nome di una qualunque applicazione, vedremo immediamente una nuova schermata con l’icona a sinistra, il prezzo, ed una piccola descrizione che potrà essere visualizzata integralmente cliccando su “Altro”, proprio come siamo abituati su iTunes. Al centro troviamo gli screenshot, ed anche in questo caso sembra che potranno esserne caricati al massimo 5.

Per il momento sembra mancare la sezione “suggerimenti” che invece in iTunes propone le altre applicazioni simili, che gli utenti hanno acquistato.

Tutto quello di cui abbiamo parlato fin ora è racchiuso nel Tab “Primo Piano”, che troviamo in cima. In tutto ce ne sono 5, e quindi procediamo con le “Classifiche”.

Anche il Mac App Store si compone di varie categorie, ed ognuna di questa ha una propria classifica, raggiungibile dai Link nella sezione laterale. In Home invece troviamo le 24 Applicazioni (gratuite e a pagamento) più scaricate del momento, indipendentemente dalla categoria. Cliccando su “Tutte”, potremo estendere questa classifica, mostrando  fino a 200 applicazioni.

La schermata “Categorie” mostra le varie sezioni per un accesso più rapido. L’icona di ciascuna sezione è data dall’applicazione più scaricata che troviamo al suo interno. Un Click ed apriremo la pagina completa, anche questa molto simile all’App Store per iOS.

La schermata acquisti non è subito visibile. Dovremo infatti effettuare l’accesso per visualizzare la cronologia delle applicazioni acquistate.

Il Login avviene tramite l’account iTunes, quindi non dovrete fare altro che inserire l’username e la password e sarete subito pronti per effettuare acquisti o scaricare applicazioni gratuite. Infine, il Tab “Aggiornamenti” ci permetterà di ottenere l’ultima versione delle applicazioni, e si illuminerà con un Badge in stile iPhone non appena saranno disponbili gli Update.

Prima di procedere con il primo download, dovremo accettare i Termini e le Condizioni. A questo punto potremo cliccare sul tasto Acquista o quello “Gratis” per avviare il download che avverrà in Background anche ad applicazione chiusa. Non appena l’App sarà scaricata, la troveremo rimbalzare sul Dock e potremo immediatamente avviarla.

Per disinstallare le applicazioni non dovrete fare altro che entrare nella cartella Applicazioni e trascinare l’icona nel Cestino. In Primo Piano avete anche la possibilità di gestire il vostro account e di visualizzare il credito residuo che resta sull’account, o abbinare una nuova carta di credito. La voce “Utilizza il Codice” potrà essere utilizzata esclusivamente per ricaricare l’account con una carta iTunes Gift poichè non ci saranno Codici Redeem per il Mac App store.

Insomma Apple ha ri-fatto un gran bel lavoro. In queste prime ore è possibile che si verifichino dei problemi in fase di download, tuttavia l’applicazione funziona piuttosto bene. Grazie al Mac App Store gli sviluppatori avranno modo di diffondere e far conoscere in maniera più semplice i propri programmi, accrescendo così anche il valore del sistema operativo Apple, che probabilmente nei prossimi mesi, con il rilascio di Lion, diventerà ancora più importante, comportando un importante incremento nelle vendite dei computer.

Fateci sapere cosa avete scaricato e cosa ne pensate del nuovo sistema!

4,086 Visite


42 Commenti

  1. È fantastico questo App Store, stavo scrivendo un articolo per il mio blog, e gli screen che ho fatto sembrano quasi gli stessi, cavolo

  2. Angry Birds è molto bello!

  3. raga come mai quando provo a scaricare dal Mac App Store mi dice che si è verificato un problema con un acquisto precedente…anche se io nn ho mai acquistato nulla?!!??!

    • Xkehai finito i soldi pure ame me lo dice quando finisco i soldi quindidevi ricaricare se vuoi acquistare

  4. Speravo in iWork 11 ma l’offerta su Aperture 3 è interessantissima: da 200€ a 63€!!!!
    Penso che per circa 140€ in meno di poter fare a meno della confezione e del DVD. :)

    • Attento, magari è la versione aggiornamento!

    • In realtà aperture 3 costa circa 99€ o poco più…

      • No, 199€.
        L’ho visto in diversi centri commerciali e anche sullo store nel sito della Apple.
        La differenza è tanta, non vorrei che si siano sbagliati a pubblicare il prezzo e poi lo facciano pagare 163€!!!

    • puoi acquistarlo.. è la versione completa.
      Anche iWork costa 79€ nel package mentre su App Store viene 48€

      Aperture poi è di Apple quindi magari è proprio un incentivo in piu che ha deciso di dare

    • Hai ragione! L’app costa 199 mentre l’aggiornamento 99€…
      comunque un 99 c’era hahah 😉

  5. Assolutamente fantastico!

  6. Ma su Leopard non gira?

  7. facciamo partire per bene… …cmq molto molto interessante ! facile, veloce, semplice, economico, e sopratutto legale.
    Scaricato PAGES per prova poi vedremo.
    Unico dubbio:
    Se cambio Mac, come faccio a portarmi dietro le applicazioni ?

    • I think che rimangono salvate nell’account quindi le riscarichi gratis…o ancora meglio quango cambi mac ti fai prima una copia di backup

    • sono legate al tuo account itunes, immagino che qualcuna potrai installarla su massimo 5 mac, a meno che gli sviluppatori non adottino sistemi aggiuntivi che leghino l’acquisto solo a quel computer. (probabile)

    • Giusto Fabiano !

      Penso che potranno essere installate su un massimo di 5 mac , per tutti i software è cosi. (alcuni anche 3 su windows)

    • Grazie mille !

  8. errore 100!!!!!!! non mi scarica niente!!!!! :(

  9. Ragazzi QUESTA è rivoluzione…fino a poco fa non credevo fosse una cosa positiva, ma pensate a quante applicazioni ci saranno per mac? Gli sviluppatori faranno le corse per svilupparle, per non parlare delle interazioni che ci potranno essere nelle app fra mac e idevices…è geniale e steve non ne sbaglia una O.O

  10. a parte alcuni programmi apple sottocosto, vedo molti porting con aumento di prezzo da iphone/ipad

    finora l’unica app gratuita che non avevo già degna di nota è sketchbook express

  11. Diciamo che è una gran comodità specie per chi, come me, è appena approdato nel mondo Mac e passa il tempo su google per cercare applicazioni equivalenti a quelle che usava in Win.
    Beh, in realtà il mio è un ri-approdo: System 7 -> Finestre di pausa -> OS X! :)

  12. A steve jobs non interessa il singolo device. Come fanno gli altri costruttori. Lg. Samsung. Interessa iterazione tra essi. Ed Apple è 10000 passi avanti rispetto a gli altri. È per quello che di sceglie Apple.

  13. ragazzi, mi sfugge qualcosa che magari capirò meglio quando lo avrò anche io appena arrivato a casa. ma qual è la novità rispetto ai programmi che abbiamo scaricato e installato in modo tradizionale fino a pochi minuti fa? capisco per i programmi a pagamento che dovevi comprare in un negozio fisico, ma quelli gratis?

    • L’installazione è più veloce e calcola che aggiorni tutte le app con un click invece di andare nei menù e cercare i pacchetti dmg su vari siti. Un bel vantaggio secondo me!

  14. Ammetto di essere stupito, in positivo, dal Mac App Store.
    Peccato solo che quando tento di acquistare un’app, mi restituisca sempre “Errore 100″ :(

  15. Quello che secondo me ancora manca è la possibilità di disabilitare l’aggiunta automatica di un’applicazione nel dock. In genere metto nel dock la mie applicazioni più usate… in questo modo se ad esempio scarico 20 applicazioni (facciamo gratuite!) per pura curiosità mi ritrovo col dock intasato! Vero che le posso rimuovere manualmente, ma vorrei avere la possibilità di non farlo fare in automatico al Mac App Store!

  16. ragazzi ma la differenza tra questo Store e i download disponibili sul sito dell’apple prima quale e’? per esempio prima ho scaricato 50 effetti per photoboot.. (ho un po’ di confusione) grazie :)

  17. Avete notato che nella foto sul sito della apple del Mac App Store, nei quick links c’è scritto iWork ’11 ???

  18. Scusate ma anche voi avete riscontrato un serio rallentamento di OS X ?? Il mio macbook continua a bloccarsi!!!

  19. A volte non ci credo ma devo constatare che nemmeno usate il cervello. Qualsiasi cosa sviluppa Apple é sempre rivoluzione. É solo marketing per me. La possibilitá di installare le app tramite repository è vecchia di 10anni. In Ubuntu è presente da sempre. Ovvio che non ha la.pubblicitá che.ha Apple. Per favore non gridate RIVOLUZIONE per favore

  20. Bejeweled a 16 € :( cavolo !!!!

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice