In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

iCloud: dopo tanti rumors, Apple ufficializza finalmente il nuovo servizio di cloud streaming!



Dopo averne parlato a più non posso nelle ultime settimane, iCloud è finalmente realtà. In occasione della WWDC Steve Jobs  e co. hanno infatti presentato il tanto atteso servizio cloud. Tante le funzioni introdotte, ma soprattutto gli utenti saranno felice di sapere che il servizio sarà completamente gratuito, con 5 GB di spazio per le mail, e disponibile in versione beta già a partire da oggi.

10 anni fa era solo un sogno pensare di avere un unico contenitore in cui immagazzinare tutti i nostri dati e file multimediali, come lo stesso Steve ci ha ricordato durante la conferenza. Tuttavia adesso il sogno è diventato realtà. L’esigenza di avere tutto a portata di tap e costantemente aggiornato è da sempre stato un grosso problema, ma la soluzione proposta da Apple sembra essere quella decisiva.

iCloud sarà più di un semplice disco nel cielo, ma al contrario terrà costantemente in contatto tutti i dispositivi che possediamo. I file verranno salvati sul nostro account per poi essere inviati via wireless su tutti gli altri dispositivi automaticamente in un processo continuo volto ad aggiornare ed inviare i file. Per permettere ciò l’applicazione  MobileMe è stata riscritta da zero al fine di funzionare correttamente con iCloud.

Le tre funzioni di base del servizio saranno Contatti, Calendari e Mail. Tutte e tre permetteranno di inserire e modificare dati da qualsiasi dispositivi per poi essere inviati automaticamente agli altri. Le informazioni saranno costantemente aggiornate in modo da non dover essere costretti ad apportare dei cambiamenti due o più volte.

iCloud sarà anche compatibile con le applicazioni che siamo soliti scaricare dall’App Store. Basterà infatti fare un singolo tap sul pulsante contrassegnato dalla nuvola, per installare sul nostri dispositivo tutte le apps che abbiamo acquistato in precedenza. Un servizio molto utile quando ad esempio acquistiamo un nuovo prodotto. Sarà infatti necessario inserire il nostro id e tutti gli acquisti fatti in passato saranno installati sul dispositivo di turno.

Documents in the Cloud è un’altra funzione prevista da iCloud, introdotta un po a sorpresa. Funziona con tutte le applicazioni che compongono la suite iWork e siamo sicuri che avrà tutte le potenzialità per migliorare sensibilmente la produttività dei dispositivi iOS. Tutti i documenti saranno salvati sul nostro account e automaticamente inviati a tutti i dispositivi per poter essere utilizzati in qualsiasi momento, aggiornati all’ultima versione.

Photo Stream pone fine ad un fastidioso problema: Quante volte vi è capitato di tornare da un viaggio e dover trasferire le foto scattate da un dispositivo all’altro? da oggi non ci sarà più questo problema. Tutte le foto, infatti, saranno visualizzabili su uno specifico album presente in iphoto per i possesso di mac o su una cartella per chi ha windows. il tutto sempre automaticamete. ed apple tv. solo per 30 giorni

iTunes in the Cloud è infine il servizio legato alla musica di cui si era tanto parlato in passato. L’obiettivo di questa nuova funzione introdotta da Apple è alquanto semplice: permettere agli utenti di avere sempre a disposizione su tutti i loro dispositivi i brani che vengono acquistati. Ed effettivamente da questo momento in poi, ogni qualvolta acquisteremo un brano questo verrà scaricato automaticamente, e senza bisogno di sincronizzazione, su tutti i nostri dispositivi. Il tutto senza spese aggiuntive.

854 Visite


5 Commenti

  1. Secondo me è inutile

  2. Issi utilissimo!! L’unico dubbio… Quanto durerà la carica dei nostri dispositivi se sono sempre in costante aggiornamento? Su iPad non vedo problemi, ma si iPhone la batteria dura già poco di suo… Staremo a vedere :)

  3. dropbox

  4. Dipenderà da quanto il tutto sarà sfruttabile in 3G… Vedo una netta prevalenza di Wi-fi, forse anche dovuto dal lentezza degli operatori mobili ad offrire più banda…

  5. Io mi trovo già da dio con Mobile Me adesso… figuriamoci con queste novità… sempre che la compatibilità tra Mobile Me e iCloud sia davvero al 100%.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice