In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

iBooks: un editore fa causa ad Apple per l’utilizzo del marchio



In termini legali questo non sembrerebbe un periodo particolarmente florido e positivo per l’azienda Californiana. Alle cause che hanno visto come protagonisti Nokia e iCloud si aggiunge, infatti, l’ennesima disputa legale, stavolta per una violazione riguardante l’utilizzo del marchio iBooks.

Il portale AppleInsider ha riportato che un editore di New York avrebbe fatto causa ad Apple per l’utilizzo del termine “iBooks”. Si tratterebbe di John T. Colby il quale ha depositato, presso la corte distrettuale di Manhattan, la denuncia questo Mercoledì.

Colby avrebbe acquistato gli asset in relazione ad “iBooks” in un periodo compreso tra il 2006 e il 2007 dall’editore Byron Preiss che aveva pubblicato oltre 1.000 libri cartacei sotto questo nome.

Nella causa viene dichiarato che l’utilizzo del termine “iBook” da parte di Applecopriva legalmente solamente la linea di notebook poi interrotta. Successivamente il termine venne utilizzato in riferimento agli e-book o all’applicazione per la distribuzione degli e-book nell’Aprile del 2010.

“L’utilizzo di Apple del marchio “iBooks” in riferimento al catalogo elettronico a cui si può accedere attraverso il tablet iPad e l’iPhone probabilmente sommergerà i marchi “iBooks” e “ipicturebooks” del contendente rendendoli virtualmente inutili” si legge nella causa.

Tuttavia AppleInsider non si è limitato a riportare la notizia, ma è andato alla ricerca dei suddetti marchi presso l‘Ufficio Brevetti Statunitense. In seguito a queste ricerche non sarebbero stati trovati riferimenti ai marchi a cui si riferisce Colby, evidenziando invece 3 brevetti di Apple:

  • Trademark 75182820: il termine “IBOOKS” per “computer [hardware e] software utilizzato per il supporto alla creazione interattiva e modificabile da parte dell’utente di libri elettronici” depositata nell’Ottobre del 1996 da parte di Family Systems Limited Company successivamente trasferita ad Apple;
  • Un secondo trademark depositato nel Novembre del 1998 che comprendeva Computer e Computer Hardware. Apple rivelò il primo notebook iBook nel 1999;
  • L’ultimo marchio depositato da Apple si colloca nel Gennaio 2010 insieme a quello per l’iPad per la copertura di un ampio numero di servizi elettronici legati all’iBookstore.

Sicuramente un’altra grana che l’azienda di Cupertino avrebbe preferito evitare. Vi terremo informati.

Via | AppleInsider

 

256 Visite


2 Commenti

  1. Oramai pur di fare qualche soldino siamo pronti a tutto…mah..

  2. Mi sembra giusto, lei è la prima che fa cause appena ne ha la possibilità

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice