In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

HP tenta di ridurre le perdite rendendo webOS Open Source



Venerdì HP ha annunciato che sta procedendo per rendere la piattaforma webOS open source, contribuendo così alla community di software libero.

La società ha confermato che non costruirà alcun nuovo dispositivo per webOS almeno per il momento anche se continuerà a sviluppare e sostenere attivamente il sistema operativo. Il CEO di HP, Meg Whitman, ha dichiarato

WebOS è l’unica piattaforma progettata per essere mobile, connessa al servizio cloud e scalabile. Contribuendo alla comunità Open Source daremo modo agli sviluppatori di scatenare la loro fantasia per arrivare ad una nuova generazione di applicazioni e dispositivi.

Nel mese di agosto l’azienda aveva dichiarato che avrebbe interrotto temporaneamente ogni sforzo rivolto al sistema operativo ed ora, dopo più di tre mesi, finalmente si delinea quale sarà il destino della piattaforma. HP ha acquistato webOS con l’acquisizione di Palm nel luglio 2010 per una cifra intorno a 1,2 miliardi di dollari. Di seguito vi riportiamo il comunicato stampa dell’azienda:

HP to Contribute webOS to Open Source

HP to enable creativity of the community to accelerate the next-generation web-centric platform

PALO ALTO, Calif., Dec. 9, 2011

HP today announced it will contribute the webOS software to the open source community.

HP plans to continue to be active in the development and support of webOS. By combining the innovative webOS platform with the development power of the open source community, there is the opportunity to significantly improve applications and web services for the next generation of devices.

webOS offers a number of benefits to the entire ecosystem of web applications. For developers, applications can be easily built using standard web technologies. In addition, its single integrated stack offers multiplatform portability. For device manufacturers, it provides a single web-centric platform to run across multiple devices. As a result, the end user benefits from a fast, immersive user experience.

“webOS is the only platform designed from the ground up to be mobile, cloud-connected and scalable,” said Meg Whitman, HP president and chief executive officer. “By contributing this innovation, HP unleashes the creativity of the open source community to advance a new generation of applications and devices.”

HP will make the underlying code of webOS available under an open source license. Developers, partners, HP engineers and other hardware manufacturers can deliver ongoing enhancements and new versions into the marketplace.

HP will engage the open source community to help define the charter of the open source project under a set of operating principles:

  • The goal of the project is to accelerate the open development of the webOS platform
  • HP will be an active participant and investor in the project
  • Good, transparent and inclusive governance to avoid fragmentation
  • Software will be provided as a pure open source project

HP also will contribute ENYO, the application framework for webOS, to the community in the near future along with a plan for the remaining components of the user space.

Beginning today, developers and customers are invited to provide input and suggestions athttp://developer.palm.com/blog/.

Via | BGR

271 Visite


3 Commenti

  1. Veramente l’ha reso open source per metterlo dritto dritto nel sedere di Apple, adesso con Android, webOS e presto Bada voglio proprio vedere come Apple riesce a tenere testa da sola nel suo giardino incantato.

    Sperando di non essere stato troppo volgare, il mio obbiettivo era solo rendere l’idea; dopotutto penso di poter dire che dopo Steve e la sentenza del tribunale cinese che impone a Apple di cambiare nome o pagare altrimenti verrebbe espulsa dal mercato cinese l’azienda della mela non ha più nessun riferimento.

  2. Piuttosto che mettere nel posto, un OS open source per tablet ci voleva, tipo Linux per PC. Adesso non possiamo pretendere che colui che ha reinventato il tablet (Apple) non deve vedersela con la concorrenza. Sarà sempre il primo ma man mano gli altri rincorrono… per adesso sta raccogliendo abbondantemente i frutti (mele e non solo… anche dollari)

  3. Il mio touchpad attende le novità derivanti…

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice