In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Ecco a voi iPad: Il nuovo e “rivoluzionario” Tablet di Apple! [RIASSUNTO DELL'EVENTO]



Steve Jobs sul palco dello Yerba Buena Center di San Francisco, ha definito l’iPad come un prodotto veramente innovativo, sopratutto per l’editoria: ottimo per navigare su internet e scaricare la posta tramite delle applicazioni native preinstallate. Safari, ottimizzato per tale dispositivo, introduce anche un nuovo tipo di tastiera QWERTY, molto più grande ed intelligente che si adatta allo schermo e ai vari campi di scrittura.

L’iPad misura 243 x 190 x 13,4 mm, integra un display da 9.7 pollici IPS (naturalmente con multi-touch di tipo capacitivo) e pesa 680 grammi nella sua versione base. La risoluzione dello schermo è di 1.024 x 768 pixel con una densità di 132 pixel per pollice. Per quanto riguarda l’hardware possiede un processore Apple A4 da 1GHz anche se non conosciamo la quantità di memoria RAM, sappiamo che gli utenti possono scegliere tra 3 tipi di modelli che differiscono in base alla momoria Flash da 16, 32 o 64 GB. Integra un chip Wi-Fi 802.11n e Bluetooth 2.1+EDR, ma a scelta si può avere anche la rete 3G e non manca l’A-GPS. E’ dotato anche di un accelerometro, della bussola, di altoparlante e microfono. Il nuovo Hardware è a basso consumo per cui la batteria durerà ben 10 ore in navigazione e più di un mese in standby.

Molti di voi si staranno però chiedendo come tale dispositivo possa supportare delle applicazioni che attualmente girano soltanto su iPhone. La risposta è molto semplice: L’iPad si basa sull’iPhone OS (versione Firmware 3.2 per la precisione) e pertanto possiede tutte le applicazioni native che conosciamo, più tutte quelle dell’AppStore! Apple le ha notevolmente migliorate e quindi è opportuno farne una rapida analisi:

Con le foto potremo usare le tipiche gestures già presenti su iPhone. Saranno tutte organizzate in album che potremo anche espandere con un pinch a due dita. Guardare le foto in Slideshow FullScreen sarà veramente spettacolare:

Il Calendario è molto sofisticato dotato di un’interfaccia grafica particolarmente bella che ci permetterà di organizzare le nostre giornate, gli eventi e di tener traccia dei nostri appuntamenti personali o lavorativi.

Anche l’applicazione Contatti è ridisegnata in tutto e per tutto. La grafica è accattivante e sembrerà di aver aperto una vera e propria rubrica divisa in due pagine. Sulla sinistra abbiamo l’elenco dei contatti e sulla destra invece tutti i dettagli. Potremo modificarli, aggiungere info e quant’altro.

Anche Mail è divisa in due parti. Nella prima, a sinistra, potremo scorrere la lista dei messaggi ricevuti. Sulla destra invece, visualizzeremo il contenuto dei vari messaggi. La grafica delle varie opzioni resta invariata, ricalcando comunque l’applicativo per Mac. In Potrait Mode, L’elenco sulla sinistra appare all’interno di un pop-up che sovrappone momentaneamente il contenuto del mesaggio.

YouTube è completamente diversa dalla versione per iPhone. E’ stato fatto davvero un ottimo lavoro al fine di visualizzare il sito attraverso un’interfaccia comodissima. Supporta anche i video in HD, quelli correlati, e potremo eseguire tutte le operazioni di cui disponiamo normalmente dal computer. L’applicazione Video inoltre, permetterà l’acquisto di nuovi Spettacoli TV e Telefilm agli americani.

Un fattore molto interessante per Apple è rappresentato dalla Musica, ed infatti le applicazioni iPod e iTunes Music Store sono state riscritte egregiamente. La prima ha una grafica fantastica. Si parte con i controlli multimediali in cima, proseguendo, sulla sinistra, con la lista degli album, dei generi musicali e delle categorie. Al tap, visualizzeremo nella grossa zona centrale, tutte le copertine degli album e potremo poi avviare la riproduzione. Gli effetti grafici si sprecano in quest’applicazione, è davvero bella.

Il Music Store (iTunes) è simile all’App Store con una grafica tutta grigia. Visualizzeremo i soliti banner giganti in cima, 6 brani al centro ed altri banner in basso. Ogni canzone potrà essere ascoltata per 30 secondi, dopodichè si potrà procedere con l’acquisto, la scrittura di una recensione e la votazione.

Google Maps si arricchisce di nuove funzioni ma sopratutto riesce a girare a schermo intero. L’esperienza che otterremo con le mappe sarà senza precedenti e potremo anche essere geolocalizzati per poi ricercare in un click tutti i bar, ristoranti o punti di interesse nelle vicinanze.

Safari diventa il miglior browser per dispositivi mobili. Leggero, veloce e rinnovato ci permetterà di vedere i siti interi sullo schermo. Potremo poi zoommarli ulteriormente ed avere tutto il Web nel nostro palmo della mano. Cliccando a lungo su un’immagine o un link si aprirà un dropdown menu con diverse opzioni, avremo i preferiti i vari tab etc.

Finalmente arriviamo all’AppStore, un software che sembra adattarsi alla perfezione con questo nuovo Tablet. La Home è particolarmente carina ed ordinata, con le applicazioni sponsorizzate in CoverFlow. La pagina di ogni singola applicazione invece, avrà esattamente lo stesso stile che visualizziamo attualmente dal computer (e siamo sicuri che il recente cambiamento grafico era dovuto proprio a questo!) Potremo scaricare applicazioni, votarle, recensirle e quant’altro, esattamente come avviene sull’iPhone. Quest’ultime verranno avviate nelle loro dimensioni standard, ma grazie ad un pulsantino, potremo raddoppiarle arrivando a visualizzarle anche a tutto schermo. Grazie al nuovo SDK, da oggi gli sviluppatori potranno inviare anche applicazioni specifice per iPad per cui presto avremo giochi di assoluta qualità come NOVA, Need For Speed etc, alla massima della risoluzione per il massimo del divertimento.

Ma secondo Apple, la vera rivoluzione di questo iPad, sarà nel campo dell’editoria e degli E-Book. Una nuova applicazione infatti, ci permetterà di accedere all’iBooks Store, un vero e proprio negozio virtuale (simile all’AppStore), dove gli utento potranno acquistare i libri per poi leggerli all’interno di un player ben fatto, che offre anche la possibilità di aumentare le dimensioni del font, sostituirlo con un altro, cambiare lo sfondo etc. Di questo iBooks parlaremo approfonditamente in un articolo dedicato.

Restando in tema di Applicazioni, durante l’evento Steve Jobs ha lasciato il palco a Phil Shiller che a sorpresa ha rilasciato una versione di iWork specifica per l’iPad. Si tratta di una Suite di 3 applicazioni da acquistare separatamente a 9,99$ ciascuna, che ci permetterà di creare presentazioni (Keynote), creare documenti di testo (Pages) e creare fogli di calcolo (Numbers). Anche di queste tre applicazioni parleremo in un articolo dedicato.

Per la connessione tra iTunes ed iPad utilizzeremo il classico cavetto dock in dotazione con qualsiasi prodotto Apple. Ma non è tutto! Come vi abbiamo accennato precedentemente, il nuovo iPad integra un chip Wi-Fi che permette di navigare in maniera molto veloce. Ma nelle situazioni in cui il Wi-Fi non è disponibile potremmo utilizzare anche una connessione 3G!

Il modello dotato di modulo cellulare costa esattamente 130$ in più rispetto al modello solo-WiFi. Il prezzo del Tablet parte da 499$ ed arriva a 829$. La variazione del prezzo è stabilita dal modello e dalla capacità di storage. Per riferimenti più chiari vi invitiamo a guardare questa tabella:

I modelli aventi soltanto il chip Wi-Fi verranno spediti entro 60 giorni (sia in America che in Europa) mentre quelli Wi-Fi+3G richiederanno 90 giorni. Non potevano, però, mancare alcuni accessori. Tra quelli presentati troviamo una praticissima tastiera fisica, che si interfaccerà con il nostro dispositivo tramite il classico attacco USB, un dock ed un case per la protezione del Tablet. Tutti i dettagli sugli accessori sono qui. Non abbiamo il multitasking, e non supporto Adobe Flash e dopo questa panoramica, lasciamo a voi i commenti.

1,027 Visite


1 Commento

  1. GRANDE FABIANOOOOOO
    L’iPad secondo me e molti è il miglior tablet di sempre soprattutto grazie alla sua evoluzione nella seconda generazione.
    iPad mi aveva già conquistato l’anno scorso e con il 2 secondo me Apple ha superato se stessa

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice