In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Ecco come i siti web si preparano a diventare HD per il nuovo Retina Display!



Con l’avvento della nuova tecnologia Retina Display sembra davvero che la nuova era nell’ambito di risoluzione grafica abbia avuto inizio. E’ implicito però, che una rivisitazione delle qualità dei display dei nuovi dispositivi, e non solo di quello del nuovo iPad, causi una rivoluzione anche nelle caratteristiche dei siti web. Scopriamo insieme quali sono le conseguenze.

Website

Avere dispositivi in grado di visualizzare immagini ad una risoluzione molto alta, e a densità elevata di pixel per pollice, necessita chiaramente di buone fonti che possano fornire materiale HD. Proprio per questo, i siti web si muovono silenziosamente (e a volte anche un po meno) per far si che tutti i possessori di device che possiedano display di nuova generazione possano sfruttarli al meglio.

Esempio lampante è stato sicuramente il sito Apple, che nell’ombra ha eseguito un replace graduale di quasi tutti i contenuti grafici presenti sul proprio dominio. Sicuramente l’iniziativa è stata implicitamente presa d’esempio, e ha dato il via ad una mutazione lenta di tutte le immagini presenti in svariate pagine web.

Avere sulle spalle immagini di peso maggiore però, ha un costo. I server che predispongono i domini per un sito web, col passaggio alla nuova generazione di foto ad alta risoluzione, necessiteranno di più spazio, e quindi più denaro! Inoltre, le metodologie per eseguire il trasferimento delle foto da qualità ormai “vecchia” a quella nuova, necessaria ad esempio per una visualizzazione splendida su Retina Display, richiedono contributi economici.

Immagine qualità Retina

La nuova generazione di immagini porterà a breve una nuova generazione di domini, supportati prontamente da JavaScript vari. Un ottimo servizio già attivo è Mobify di Phil Webb, a cui ci si può rivolgere per creare una pagina “versatile” alle esigenze di visualizzazione su dispositivi diversi. Proprio così, Mobify predispone svariate indicazioni e suggerimenti per la creazione di un sito web dedicato a seconda del dispositivo che lo visualizza, e attraverso lo script mobify.js, l’identificazione della risoluzione del terminale che vi accede diventa automatica, come lo sarà lo switching alle immagini adatte al singolo tipo di display. Di seguito un video esplicativo sui servizi offerti da Mobify.

Comodo vero? Tutti i siti web pian piano adotteranno questo tipo di politica selettiva automatica di risoluzione fotografica, in modo tale da alleggerire anche la navigazione stessa in proporzione alle esigenze. Il web diventerà completamente differente scindendosi automaticamente in versioni desktop, tablet, smartphone, terminali aventi Retina Display, ecc. Speriamo di poter sfruttare il nostro nuovo iPad al meglio e di vedere al più presto tali innovazioni realizzate.

Il web HD è alle porte.

Via | iMore

2,271 Visite


7 Commenti

  1. Secondo me questo passaggio si può considerare un arma a doppio taglio,da possesore del nuovo ipad potrei essere felice del cambiamento ma,ho dei dubbi.Sicuramente con l’upgrade dei siti ci troveremo ad affrontare il problema della quantità di dati che il dispositivo deve scambiare col server prima che esso ci possa far vedere la “nuova pagina in hd”,quindi una maggiore lentezza della rete per un maggiore consumo di traffico dati che,per chi ha un piano flat,potrebbero diventare un po’ pochini…Correggetemi se sbaglio!

    • Già da un pò di tempo si tende a realizzare siti “scalabili” che non necessitano di immagini (JPG, PNG, GIF etc.) ma usano soprattutto CSS e Javascript e HTML5 (Es. un menu usa Font, bordo con ombra e angoli smussati, e sul titolo magari un gradiente a due colori) che fanno restare il sito molto leggero e rimane perfetto a qualsiasi risoluzione. Quindi usando questo metodo e qualche immagine vettoriale si rimane molto “leggeri”, poi per quelle parti che prevedono immagini “normali” si dovrà aumentare la risoluzione delle stesse ma con una compressione maggiore (ottenendo un buon risultato ma senza aumentare troppo il peso) e con una visualizzazione a percentuale così da riempire sempre la stessa parte di schermo in qualsiasi dispositivo.

  2. Speriamo che tutto ciò non si traduca in siti più pesanti da caricare e più avidi di kb rendendo “obsolete” le nostre tariffe dati.. sarebbe un ottimo assist per le compagnie telefoniche: “vuoi i siti in hd?” PAGA!!.

  3. Ecco un rapido metodo per ottimizzare le immagini per il retina, sia iphone 4(s) sia ipad 3: raddoppiate la dimensione dell’immagine, es. 400px di larghezza, e poi impostatene la larghezza visualizzata alla metà. vedrete l’immagine correttamente e su display retina sarà visualizzata in hd

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice